Password dimenticata?


Sabato 18 febbraio dalle ore 21:30

Cso DjangoVia Daniele Monterumici 11, 31100 Treviso

SISMA è onorato di presentare:

Umberto Maria Giardini DATA DI PRESENTAZIONE di "Futuro Proximo"

Opening act: Pietro Berselli

**********************************************************************************************

➤ Umberto Maria Giardini // pop - post-rock (La Tempesta)

Umberto Maria Giardini è uno dei più importanti cantautori italiani contemporanei.
Nel 2012 (archiviati i progetti Moltheni e Pineda) pubblica "La dieta dell'imperatrice".
Nel 2013 l'EP "Ognuno di noi è un po' anticristo" segna un'ulteriore evoluzione musicale, con sonorità più veloci, alternate a lunghe code strumentali. 
Nel 2015 esce "Protestantesima", disco che modifica in parte lo stile UMG allontanandolo dalla forma cantautorato che lo aveva sempre accompagnato negli ultimi anni. Risultato eccellente.
Il 3 febbraio 2017 uscirà per La Tempesta il nuovo disco "Futuro proximo".
Figlio naturale di "Protestantesima", ma come giusto che sia anche di un nuovo ciclo strettamente legato ai tempi che cambiano, il nuovo album di UMG splende di luce propria e illumina. Dieci nuove traccie dove la scrittura si complica assumendo talvolta un sapore prog moderno e un rock disilluso, toccante e autorevole. Traiettorie geometriche mai banali, incastri e melodrammaticità di velluto costituiscono gli ingredienti perfetti per questo lavoro maturo e a suo modo diverso dai precedenti. Ancora una volta gli orizzonti sonori risultano nitidi, ma in Futuro Proximo si osa ancora di più, fino a sporgersi ai confini dell’oblio dove la malinconia regna regina insieme alla consapevolezza di un mondo sempre più artificiale e moderno che perde colpi. Album decisamente elettrico e dotato di grande carisma sia nei suoni che nel linguaggio Futuro Proximo può considerarsi il capolavoro assoluto di UMG, un reticolato in cui la mente si perde per poi ritrovarsi rinnovata negli episodi più austeri e veloci del disco. Solo per chi dalla musica italiana odierna si aspetta quel valore aggiunto di stretta parentela tra qualità e credibilità artistica.

➤ Pietro Berselli // post-rock (Dischi Sotterranei)
Il progetto solista di Pietro Berselli, bresciano d’origine e padovano d’adozione, nasce nel 2014. L’intenzione fondamentale é quella di scrivere canzoni dove ciò che conta è la ricerca del suono, anche attraverso il testo. Il suono delle parole, infatti, è basilare quanto il loro significato e deve essere concepito allo stesso modo di ogni altra parte della canzone. Il risultato è un Cantautorato dalle sonorità Post Rock che con disillusa amarezza racconta situazioni, circostanze, momenti. La formazione si completa con Edoardo Della Bitta alla chitarra, Roberto Obici alla batteria, Marco Sorgato al basso e lo stesso Pietro Berselli alla voce, il quale esegue alla chitarra brani strumentali da solo. Esistono, infatti, varie facce con cui il progetto si presenta live, sia con la band al completo che in formazione ridotta che solo con il singolo Pietro: l’arrangiamento delle canzoni è stato concepito di conseguenza.

——————————————————————

Ingresso sala concerti: 10€ alla cassa
Ingresso altri spazi Django: 3€

 
 

Evento facebook

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

RicercaSherwood
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...