Password dimenticata?

Drink To Me - S

Unhip Records, 2012

14Marzo2012

A due anni di distanza dal precedente Brazil, lavoro già molto apprezzato che combinava con energica freschezza il mondo pischedelico degli Animal Collective e le ritmiche ipnotiche dei Liars, il quartetto torinese torna con un terzo album dal titolo aperto a mille interpretazioni. Per cosa starà la lettera S?

In attesa di soddisfare la curiosità, possiamo accontentarci di ascoltare quello che sarà probabilmente uno dei migliori dischi italiani dell'anno. Se gli Animal Collective rimangono la presenza più tangibile, dentro S trovano la giusta collocazione tante cose diverse, fra incastri ritmici, armonie eleganti, aperture “spaziali”, bassi pulsanti, campionamenti raffinati e melodie orecchiabili. Rimane un pizzico di afrobeat e si scopre una sana e robusta attitudine pop, che alla faccia degli snobismi gratuiti non guasta mai, mentre un senso di misteriosa bellezza pervade le canzoni e riempie lo spirito.

Il disco cattura l'ascoltatore da subito grazie all'introduzione “killer” di Henry Miller, il primo singolo e forse il punto più alto di questo percorso, e lo trattiene finché non si esaurisce la coda sonora di Airport Song, l'ultima traccia, tendenzialmente ambient e rarefatta ma stravolta da una batteria impetuosa nella sua parte centrale. In mezzo ci sono le ritmiche circolari e i suoni distorti di The Elevator, la potenza melodica e sognante di Picture of The Sun, le stratificazioni di loop e campioni di Future Days (un pezzo sul quale puntare!), lo sfogo dance ispirato a Sun Ra di Space, le bordate elettroniche di Dig A Hole With A Needle, le divagazioni quasi comiche di L.A. 13 pt. 1 e pt. 2 e l'inseguimento delirante di frammenti sonori della ballardiana Disaster Song (“I don't remember anything else...”).

S ci regala un viaggio e, come per tutti i viaggi, si finisce con un po' di malinconia per le cose belle che si lasciano indietro. Per fortuna basta schiacciare il tasto play per ripartire.

 
 

Artist: Drink To Me
Album: S
Etichetta: Unhip Records
Anno: 2012

Tracklist
1. Henry Miller
2. The Elevator
3. Picture Of The Sun
4. Future Days
5. Space
6. Dig A Hole With A Needle
7. L.A. 13 pt. 1
8. L.A. 13 pt. 2
9. Disaster Area
10. Airport Son

Links utili:
www.drinktome.net
Pagina Facebook dei Drink To Me
Unhiprecords su Soundcloud

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...