Password dimenticata?

Kani - Badass

Go Down Records, 2012

30 Dicembre 2012

Badass (Go Down Records, 2012) non è solo il titolo del secondo album dei Kani, è un programma di vita e di musica. Dopo Rockabeast (Nicotine Records, 2010), il nuovo full-lenght della band di Vicenza aggiunge al loro rock’n’roll duro e veloce una dose maggiore di rudezza nella produzione.La voce del cantante Joker è ancora più alcolica, il basso di Lispio più potente, la chitarra del Pante più in evidenza e la batteria di Cib più pesante.

Le 10 tracce creano un giusto mix di arroganza e cattiveria, con qualche sorpresa. Apre l’ironica “Bud is my trainer” (e Bud è naturalmente Bud Spencer), segue la hard blueseggiante “Elecric church”, mentre la terza è l’inaspettatamente melodica “Go to bed with us”. La rocciosa “What doesn’t kill me makes me stronger” cita il filosofo Nietzsche, la punkeggiante “The power of money” attacca il potere della finanza, la furiosa “Drink’n’drive” parla di un diffuso problema giovanile (il ritiro della patente per cause etiliche), e con “Badass boogie” si balla. Chiudono la metallica “Die hard”, la iperveloce “We bite” e la sorpresa del disco, una ballata acustica intitolata “Dancing star”.

It’s only dirty rock’n’roll, but I like it.

 
 

Links utili:
Kani su Fb
Go Down Records

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...