Password dimenticata?

Un rock'n'roll pieno di groove ed elettricità, a volte più colorato di blues, altre volte di psichedelia, in una successione di riff e sfumature di un tempismo perfetto

Eels - Wonderful, Glorious in streaming

Vagrant/Cooperative Music, 2013

11 Febbraio 2013

Dall'ultimo album degli Eels, che poi è una band intorno al geniale songwriter Mr. E alias Mark Everett, sono passati ben quattro anni, ma era giusto aspettare un po' di più rispetto alla media per ascoltare il numero 10: Wonderful, Glorious

La doppia cifra ha fatto venire voglia a Mr. E di cambiare il suo modo di lavorare: se di solito entrava in studio con le idee molto chiare e il processo creativo ruotava completamente intorno a lui, questa volta dice di non aver pianificato nulla prima di cominciare a registrare e di aver collaborato con il resto del gruppo per la costruzione dei pezzi.

Questa parvenza di leggerezza nell'approccio si sente, nonostante restino alcune inconfondibili costanti della musica targata Eels. Oltre alla voce di Mark Everett, così ruvida ed espressiva, rimane una certa velata malinconia a riempire le pieghe del disco, nonostante l'insolita positività di molte canzoni. È New Alphabet che esplicita il nuovo stato d'animo.

Il rischio lacrimone si fa attendere un po', ma arriva puntuale con On the Ropes e A True Original.
Per il resto si volteggia sulle corde di un rock'n'roll pieno di groove ed elettricità, a volte più colorato di blues, altre volte di psichedelia, in una successione di riff e sfumature di un tempismo perfetto. Nell'alternarsi di danze sgangherate e parentesi sognanti, ci sembra d'incontrare le ombre di Tom Waits e John Lennon, ma sono solo le rughe d'espressione di un musicista ormai maturo dall'identità artistica più che definita.

Indubbiamente efficace il garage di Peach Blossom, ma la vera chicca dell'album è You're My Friend, che ci lascia immaginare il barbuto cantautore sul palco di un teatrino di provincia con chitarra, suonini lo-fi e campanelli.

Chi non conosce gli Eels, forse dovrebbe cominciare da qualche altro album (magari proprio dal primo, Beautiful Freak), ma per i tanti estimatori della loro musica Wonderful, Glorious è un motivo in più per continuare ad amarla.

Ascolta in streaming
Wounderful, Glorious degli EELS

 
 

Artista: EELS
AlbumWonderful, Glorious
Etichetta: Vagrant/Cooperative Music
Anno: 2013

Tracklist:
1) Bombs Away
2)
Kinda Fuzzy
3)
Accident Prone
4)
Peach Blossom
5)
On the Ropes
6)
The Turnaround
7)
New Alphabet
8)
Stick Together
9)
True Original
10)
Open My Present
11)
You’re My Friend
12)
I Am Building a Shrine
13)
Wonderful, Glorious

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...