Password dimenticata?

Lunedì 24 Giugno 2013 - Park Nord Stadio Euganeo - Padova

con Carlo Freccero, Sandrone Dazieri e Gianfranco Bettin

>

Pagine Facebook:
www.facebook.com/festival.sherwood
www.facebook.com/sherwood.it

Twitter: @SherwoodPadova

Google +


Lunedì 24 Giugno 2013

Sherwood Festival
Park Nord Stadio Euganeo
Viale Nereo Rocco - Padova


Talk Shot
La produzione dell'opinione politica tra televisione e web


Ne discutono: 

Carlo Freccero
saggista e attuale direttore di Rai 4, oltre che docente di Linguaggi della televisione generalista e Teoria e tecniche del linguaggio radiotelevisivo

Sandrone Dazieri
scrittore, autore televisivo e blogger

Gianfranco Bettin
sociologo, scrittore e saggista nonché assessore all’ambiente e alla cittadinanza digitale del Comune di Venezia


Coordina e conduce: Luca Casarini



Di cosa si parlerà
:

La crisi conclamata delle forme della democrazia rappresentativa e delegata aprono lo scenario di un’epoca della post democrazia. Ma la sua prima caratterizzazione, al di là degli effetti concreti e visibili di una governance sempre più autoritaria e verticale, sono sembianze in realtà da iper democrazia. Dall’erosione delle forme novecentesche di democrazia nasce la spinta verso l’utilizzo della democrazia diretta intesa come rapida, immediata, continua.

La post democrazia dunque tende ad affermarsi anche attraverso una ridefinizione degli istituti e del concetto stesso di democrazia diretta: una "sondocrazia" sembra essersi impadronita del campo della politica, e con essa, di quello dell’opinione. Quest’ultima, ridotta a merce modificabile perché trasformata in numeri, si forma e si produce, e viene formata e prodotta secondo tecniche precise e sperimentate.

Quali sono dunque oggi i luoghi dove ciò avviene?

Il web, la televisione, la piazza, in che rapporto stanno tra di loro e con la creazione di orientamento politico?

Le ultime tornate elettorali ci hanno consegnato veri e propri “casi studio”: l’affermazione di un nuovo tipo di “protesta” elettorale cresciuta attraverso il rapporto tra rete e piazze da un lato, l’uso sapiente della televisione in senso berlusconiano dall’altro, fotografano una situazione fluttuante ed incerta, alla quale aggiungere il livello “americano” di astensionismo.

Ma in funzione di questo, come sta cambiando la televisione? E il web? E verso che cosa si dirigono i mezzi di comunicazione di massa contemporanei nell’epoca della post democrazia?

 
 

Per rimanere sempre aggiornato


Segui costantemente www.sherwood.it

Pagine Facebook:
www.facebook.com/festival.sherwood
www.facebook.com/sherwood.it

Twitter@SherwoodPadova

Google +


Inoltre puoi iscriverti alla nostra newsletter settimanale

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

PaoloA0000
PaoloA0000 e dire che la serata seguiva di poche ore la prima intervista pubblica di Casaleggio sul Corriere. Alla quale, dato il tema, si doveva riservare una parte della discussione. questa l'intervista http://www.beppegrillo.it/2013/06/la_democrazia_v.html e questo uno spunto di discussione valido http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=12005
oltre 7 anni fa

    video

  • Talk Shot - La produzione dell'opinione politica tra tv e web
  • Sandrone Dazieri - Intervista Sherwood Festival 2013
  • Carlo Freccero - Intervista Sherwood Festival 2013
  • foto

  • SF*13 // Talk Shot con Carlo Freccero
    Caricamento galleria...
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...