Password dimenticata?

Curre curre guagliò 2.0 - Non un passo indietro

99 Posse, Artist First

23 Aprile 2014

Ed eccolo qui, per festeggiare i vent'anni di “Curre curre guagliò” i 99 Posse hanno voluto fare le cose in grande dando alla luce la sua versione “aggiornata”, Curre curre guagliò 2.0 - Non un passo indietro, per l'appunto. Il cosiddetto 2.0 presuppone infatti, nella terminologia informatica, maggior interazione. Il vanto della band napoletana è proprio quello di poter sfoggiare collaborazioni paurose per quest'album. I nomi di spicco della scena rap, reggae, punk, rock italiana sono stati ben lieti di dare il loro contributo per questo remake del celebre album.Tra questi troviamo Caparezza, Alborosie, J-Ax, Roy Paci, Samuel (Subsonica), Pau (Negrita), Punkreas, Banda Bassotti, Clementino, Ensi e molti molti altri. L'album è una pietra miliare della musicale militante italiana e le interpretazioni che tutti questi artisti propongono delle classiche canzoni come Rigurgito antifascista, Napolinapolinapoli o ancora Rappresaglia rap è un vero e proprio omaggio del quale i 99 Posse possono andare molto fieri.

L'album debuttò nel 1993 quando vinse la Targa Tenco come miglior opera in lingua dialettale. Gabriele Salvatores scelse la title track come colonna sonora di Sud, non a caso il film parla di disoccupazione, resistenza e brogli. Ieri come oggi quello dei 99posse è un rap impegnato, inteso come lotta al sistema, che auspica la giustizia sociale.
Loro stessi infatti hanno portato alla luce anzitempo temi scottanti come la precarietà e gli abusi di potere: “forse un inaspettato aumento d’ ‘o pesone, forse nu licenziamento in tronco d’ ‘o padrone, forse na risata ‘nfaccia ‘e nu carabiniere, non so bene non so dire dove nasca quel calore, ma so che brucia, arde e freme” (Curre curre guagliò).
Sin dal primissimo ascolto si viene assaliti dalla forza esplosiva fuori d'ogni tempo di cui è carico l'album, forza che forse ci manca oggi e alla quale non siamo più abituati. Proprio per questo canzoni come Odio e Rigurgito antifascista danno la piacevole, ormai quasi dimenticata sensazione di una bomba ad orologeria, fatta di grancasse e cruda ironia, pronta ad esploderti in faccia. Niente mode, niente politica, solo musica come voglia di buttare tutto fuori, sparare a zero contro il sistema corrotto e lottare, ora come vent'anni fa, per una società senza ingiustizie.

Si potrebbe dire che Curre curre guagliò 2.0 è un album attuale, che tratta tematiche sociali moderne ma il fatto è che è un album atemporale e se possibile ancora più intenso di vent'anni fa. Gli stessi sentimenti, la stessa voglia di cambiamento sono racchiusi in un album che a distanza di anni ci ricorda che poco è mutato da allora e che la parola d'ordine in questo nuovo incasinato millennio è proprio evoluzione. Non è ancora tempo di smettere di combattere e Zulù e compagni sono pronti a ricordarci che loro sono sempre lì, in prima linea, senza mai aver fatto “un passo indietro”.

Silvia Gharaba

 
 

Links utili:
99 Posse Official
99 Posse on Facebook
99 Posse on Deezer
99 Posse on YouTube

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

Articoli correlati

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...