Password dimenticata?

Live Report - The Pains of Being Pure at Heart a Sherwood 14

15 Giugno Live Report

16 Giugno 2014

La trasferta transoceanica per The Pains of Being Pure at Heart prosegue con quattro tappe italiane: la seconda è quella di Sherwood Festival, e sul nostro second stage Kip Berman propone il proprio progetto musicale in una dimensione live che, nonostante la durata – un’ora esatta di performance – riesce da subito a coinvolgere grazie alla purezza generale dell’esecuzione e alla voce di Peggy Wang, che ben si amalgama con le sue tastiere e con i toni vocali degli altri componenti. Indie Pop allo stato embrionale che si trasforma in timidissimo Shoegaze: questa la definizione del sound della band NewYorkese, impegnata per tutta l’estate nella promozione del nuovo disco “Days Of Abandon”, il terzo di studio. Con genuinità cristallina, Kip racconta di cuori spezzati ed amori improbabili in storie personali ed inventate in una decina di brani dai riferimenti ritmici costanti, a tratti illuminati dagli appoggi delle chitarre. Con le date successive, specialmente in Inghilterra, la formazione americana – davvero apprezzata in patria dove vengono considerati una sorta di giovani avviatori di un nuovo genere – continua nel tentativo di far conoscere meglio la propria attività anche in Europa.

L'intervista

The Pains Of Being Pure At Heart:
Facebook
Youtube
Sito ufficiale

 
 

Sherwood Social:
www.facebook.com/festival.sherwood
www.facebook.com/sherwood.it

Twitter: @SherwoodPadova

Instagram: SherwoodPadova

Google +

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...