Password dimenticata?

Snatura Rock del 18 marzo 2018

Interviste ai Lingue Sciolte, a Edoardo Chiesa, agli Using Bridge, agli Ottone Pesante e a Di Florio

5 Aprile 2018
h14.45 Intervista ai Lingue Sciolte
"Neve" è il disco d'esordio del quartetto aquilano Lingue Sciolte uscito per Alti Records. Le storie canzoni fotografano momenti emozionanti con il cuore in sofferenza per una ragazza. La malinconia a volte più essere dolce e così le condizioni atmosferiche aiutano ad accentuare le sensazioni fisiche ed emotive per trovare uno spazio romantico. C'è tempo poi anche per una canzone politica che critica la società come "Era Mattina" in cui si punta il dito sui giovani uccisi da chi avrebbe dovuto difenderli: forze dell'ordine andate fuori controllo. Ne parliamo con Federico.
 
h15.30 Intervista a Edoardo Chiesa
Il cantautore Edoardo Chiesa, dopo "Canzoni sull'alternativa" di due anni fa, torna con "Le nuvole si spostano comunque", appena uscito per Dreamin Gorilla/L'Alienogatto e Sounday. Canzoni su istruzioni e regole da rispettare, contrapposte al bisogno della poeticità, del guizzo improvviso. Porte che si sembrano chiuse e difficili da aprire ma in realtà solo socchiuse ma gli occhi insicuri vedono altro e rimangono indietro. 
 
h16.00 Intervista agli Using Bridge
"Flating Pieces" è il quarto album per gli Using Bridge. Giri rotondi e d'impatto che mettono in risalto il loro modo fresco e spontaneo di affrontare la forma canzone. Momenti ansiogeni, la voce maestosa e tagliente di Manuel, quella cavernosa di Federico e tutte le sfumature stoner, grunge, rock che celebrano i primi anni 90. Canzoni coivolgenti e intense che incitano a reagire alle brutture della vita per cambiare pagina. Ne parliamo con Manuel.
 
16.30 Intervista agli Ottone Pesante
"Brassphemy Set is Stone", uscito nel 2016, è l'album d'esordio degli Ottone Pesante ed è uscito dopo un primo EP omonimo. Un disco strepitoso che unisce gli ottoni alla batteria con un vigore e sentimento metal. Canzoni ossessive che ti coinvolgono in una baraonda divertente ed energica, rimanendo su una stilosa tecnica e un espressivo sprint metal rock senza le chitarre ma usando i fiati. Quello che ci rende felici è che dopo due anni dall'uscita del disco i ragazzi fanno ancora un sacco di date e così catturiamo questo momento di estasi. Ne parliamo con Francesco.
 
h17.00 Intervista a Di Florio
"Il migliore dei mondi possibili" è il terzo album di Danilo di Florio, dopo "Scateniamoci" e Evitiamo i sabati" prodotti tutti da Music Force. Affrontare la vita con leggerezza porta a cambiare gli eventi e così la normalità di un'estate senza problemi diventano il desiderio da realizzare in semplicità. Non tutto funziona però o almeno non tutti i giorni e così arrivano i momenti di rabbia per avere perso ciò che ci rendeva felici. Insomma la vita è dura ma non bisognerebbe mai abbattersi fino a sentirsi completamente frustrati.
 
Francesca Ognibene
 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

    audio

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...