Password dimenticata?

“Take Five, Jazz e dintorni” del 6 giugno 2019

di e con Juliano Peruzy

10 Giugno 2019

A fine stagione è già capitato, prima della pausa estiva, di realizzare puntate da vacanza.. in che senso? Beh, la musica è uno strumento utilissimo per viaggiare quindi, a tutti quelli che al momento non possono farlo materialmente, offro uno spunto per farlo con la mente aperta e gli occhi chiusi. P. es. ricordo l’anno in cui con le ultime due puntate, siamo rispettivamente andati in Grecia e poi in Turchia, cioè abbiamo ascoltato solo musica e musicisti di quei due paesi. Quest’anno, per chiudere il famoso trittico extra italico del Mediterraneo, andremo in Spagna e ci staremo tutta la puntata per renderci conto di che jazz giri nel paese che, secondo il critico inglese Leonard Feather, era “il deserto del jazz”. Al momento di questa affermazione la situazione, grave, era più o meno così, e c’erano dei buoni motivi, legati ad una dittatura trentennale che sicuramente non rappresentava l’ambiente ideale per vivere e creare. La situazione è cambiata, come si sa, e la Spagna ha pure attraversato un periodo di grande sviluppo e impulso generale che si è ovviamente riverberato anche nell’arte, anche in quella musicale e ora i musicisti spagnoli che gravitano in area jazz sono sempre più spesso invitati anche nei festivals internazionali. Occuparsi di tutto un movimento musicale di un’intera Nazione in un’unica puntata, oltre che velleitario resta sicuramente non esaustivo. Ascolteremo alcune declinazioni del verbo jazz dove la più originale è sicuramente quella a cavallo fra la grande tradizione folclorica iberica, il flamenco, e le forme della musica afroamericana ma non mancano i lettori degli standards o gli sperimentatori. Insomma, un piccolo mondo completo del quale, iniziando con il “papà” di tutti loro, Tete Montoliu, vi propongo gli artisti che ci stavano in un paio di ore di trasmissione scusandomi con tutti, tanti, gli altri. Que viva España!   JPY

 ********************

Playlist:

01. take five – Dave Brubeck 4et – time out (Columbia) - 1959

02. what’s new – Tete Montoliu – tete a tete (steeplechase) - 1976

03. fronteras – Antonio Lizana – oriente (sony) - 2017

04. spring break – Alex Conde – origins (ropeadope/uprising rec) - 2018

05. buleria – Carles Benavent all stars – live at Festival San Javier 2015

06. it could happen to you – Josep Maria Farras & Inaki Terraza Trio – plaça velha (swit rec) - 2009

07. you don’t know what love is  - Javier Colina 4et – live in Madrid 2014

08. body and soul – Ernesto Aurignac Trio  - Ernesto Aurignac Trio plays standards vol.1 (blue asteroid) - 2017

09. all of me – Marco Mezquida – live at Palau de la Musica Catalana

10. millions of stars – Intervalic Quartet – live in 2013

11. pat – Nono Garcia, Tito Alcedo, Roman Gomez – live in Studio Barcellona 2017

12. romesco – Chicuelo y Marco Mezquida – the furious sessions live at Sol de Sants Studios 2018

13. salto al vacio – Pedro Martin Caminero - salto al vacio (bost rec) - 2016

14. take five – Dave Brubeck 4et – time out (Columbia) - 1959

 
 

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

    audio

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...