Password dimenticata?

Presentazione del libro "Rave in Italy. Gli anni novanta raccontati dai protagonisti"

Venerdì 18 OttobreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova


Efog 25 w/ Pablito el Drito
Presentazione del libro Rave in Italy. Gli anni novanta raccontati dai protagonisti


EFog25 segna anche l'inaugurazione della 6^ stagione dell'evento techno del CSO Pedro, a Padova. Per iniziare nel migliore dei modi abbiamo scelto un ospite artisticamente completo. Produttore, editore, dj ma anche scrittore: Pablito el Drito. Oltre al suo live a 8 bit ci presenterà, alle 21, il suo ultimo libro Rave in Italy edito da Agenzia X Edizioni.

La fine del mondo verrà prima della fine del capitalismo. Se i punk gridavano “no future”, i raver sono andati oltre il futuro. Non è più il tempo delle provocazioni nichiliste nel tentativo di combattere da un’altra angolazione il capitalismo, per i raver la catastrofe è già avvenuta. Inutile lottare per cambiare la società, molto meglio trovare delle zone temporaneamente autonome dove sperimentare una vita libera dopo l’apocalisse. Sovrastimolati da sostanze psichedeliche e da interminabili danze sciamaniche, i raver hanno anticipato di due decenni ciò che è diventata l’attuale realtà: la morte della politica e la fine del mondo come lo conoscevamo prima. Rave in Italy è una raccolta di interviste e contributi che ricostruiscono gli albori e lo sviluppo della scena in Italia a partire dai primi anni novanta, focalizzandosi sulle tribù autoctone di Torino, Roma, Milano e Bologna.Raccontano la loro storia e quella del movimento non solo musicisti e dj, ma anche donne e uomini che ne hanno fatto parte a vario titolo: elettricisti, grafici, baristi, allestitori, performer, squatter, produttori, pusher, “buttadentro”, traveller e frequentatori assidui.

 

Alla presentazione seguirà un dibattito aperto al pubblico in cui interverranno:
- Momostock (Radio Sherwood)
- Molven (Red Planet / Laverna Records)


Apertura cancelli per la serata ore 23.00
Ingresso 5 euro


Presentazione libro ore 21.00
Ingresso gratuito


Line up:

Pablito el Drito
live

Idga
dj set

Iskø
dj set

RDMGRL - Riddim Guerrilla
dj set

AlGrain
vj



Pablito el Drito - live (REXISTENZ RECORDS)
Pablito el Drito (Pablo Pistolesi) agitatore culturale, attivista, dj e produttore. Ha fondato l’etichetta Rexistenz e scrive per numerosi siti di cultura alternativa. Ha scritto Once were ravers. Cronache da un vortice esistenziale (Agenzia X, 2017) e Rave in Italy. Gli anni novanta raccontati dai protagonisti (Agenzia X, 2018).
Numerose le collaborazioni con gallerie e festival in Italia, Francia e Germania, tra cui: MiArt, GreenArtFestival, Tacheles, Limited, XLab, White Rabbit, Museo di Fotografia Contemporanea, Studio Pomezia Uno, Art Kitchen, Spazio Concept, Cripta 747, 6b, le Cyclop, Fondazione Pistoletto, Emilia ruvida, Ono arte contemporanea, Macao, Milano Film Festival, Torino Synth Meeting, Teatro Out Off.
Ha inoltre condiviso il palco con molti artisti del calibro di: Cdatakill (USA), V-Atak crew (FR), Yann Keller (DE), Core Ogg (USA), 8GB (ARG), Hekate (UK), Otolab (ITA), Bubblyfish (USA), Anna Bolena (DE), B.S.K. (JAP), Fire at work (ITA), Drama Nui (DE), Memory9 (ITA), Chrono Triggers (FR), Zu (ITA), Ovo (ITA), Vessel (ITA), D'Arcangelo (ITA), Shitmat (UK), Fall out boy (DE), Nemeton (USA), Seppuku (USA), Kleopatra J (UK), Luke Vibert (UK), Chistoph Fringeli (DE), Mat64 (ITA), Aonami (JAP), Freddy K (ITA), Matt Green (UK), Davich (ITA), Freakatronic (DE), Dave Monolith (UK), Jiku55 (JAP), DjBalli (ITA), Francesco Zappalà (ITA), Okapi (ITA), Uochi toki (ITA), Eell Shous (ITA), Ben Pest (UK), The Squire Of Gothos (UK), NNNNNNNNNN (JAP), Toriena (JAP), Deda (ITA), Stu (ch), Kodek (lv), Sour (it), Cymba (uk/fr).
Ha pubblicato 6cds (Bit Bubbles, Backroom Industry, Smogville, Little Computer Disco, Nerdcore, Kleptocracy), un vinile (Zombie Moroder) e varie tracce in diverse compilation.
www.facebook.com/pablitoeldritodj
www.rexistenz.org

Idga - dj set (51beats / Electronic Fog)
Idga è un compositore e perfomer fortememte influenzato dalle sonorità post punk. Amante dell’idm, industrial e techno i suoi brani sono caratterizzati da sonorità scarne e trasversali: beat scuri, introspettivi e melodie mai banali fanno l’occhiolino al dancefloor. Esordisce nel 2011su Stato Elettrico con l'ep selftitled (SE029), arriva nel 2013 alla prova dell’album "Horror Pleni" (51bts040) per 51beats, pubblica nello stesso anno su Electronic Fog l'ep "In the meantime" (EFOG003D) e nel 2015 sforna il 12" in vinile "No Glitter, No Pictures" [51vin003], sempre per 51 beats. Nel 2017 partecipa con due tracce alla compilation "Gravity and Quantum Mechanics 2" [51bts051-51bts005CD] VV.AA. Nel luglio 2018 pubblica l'ep "SPIN UP" (EFOG012).
soundcloud.com/idga

Iskø - dj set (Electronic Fog)
Si avvicina alla scena elettronica underground negli anni '90. Ha condiviso il palco con artisti del calibro di Dj Spooky e Deadbeat e ha suonato in ogni genere di situazione, dai rave party a performance multimediali in musei. In studio e nei live set utilizza principalmente hardware dedicato: synth, drum machine, campionatori, effetti. Le sue produzioni e selezioni sono un mix di house, techno, breakbeat e dubstep, in una continua personale ricerca di ritmiche intricate e sincopate, bassi profondi, suoni modulati e groove incalzanti.
soundcloud.com/isko_isko

Rdmgrl - dj set (Electronic Fog)
Da sempre vicino alla roots and street culture, condensa le influenze, le esperienze e le più recenti produzioni musicali in un dj set orientato al dancefloor ma senza cedere a compromessi: sonorità crude, acide e talvolta distorte.
www.electronicfog.net/artists/rdmgrl

Algrain - visual show (Electronic Fog)
Inizia nel 2013 la sua esperienza e collaborazione come live performer VJ, video/teaser maker per il gruppo electro-pop NYU (I), vanta collaborazioni in campo internazionale rispettivamente con gli austriaci Elektro Guzzi (A), The Analogue Cops (D), Lucretio (I) e lo sloveno Christian Kroupa (SLO). Nelle sue performance unisce video manipolati analogicamente da sintetizzatori-video e mix analogici uniti a computer graphics per ottenere pattern ed entità tridimensionali strobo caleidoscopiche. Attualmente oltre ad essere parte del collettivo Electronic Fog dove assieme a Nichi List cura la parte di visual, collabora anche con il duo berlinese The Analogue Cops (D) e lavora a vari progetti A/V tra cui Nightjars (D) ed Epilessie (I).
www.algrain.xyz

 
 

Links utili

Cso Pedro su FB

Evento FB

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...