Password dimenticata?

Feste e integrazione, i colori del Rivolta

Debutta in levare la nuova stagione di concerti

7 Ottobre 2011

di Matteo Marcon


Mestre. Riparte la stagione del Centro sociale Rivolta: le idee e i sogni che non conoscono crisi. Lo spazio di via Fratelli Bandiera ha dato avvio questo fine settimana alla nuova programmazione di concerti e serate tutti all'insegna del reggae.
Il Rivolta è stato per due giorni la capitale dei ritmi in levare: prima con il dj londinese David Rodigan, veterano della dancehall in consolle venerdì sera, poi con lo ska festival che ieri ha visto alternarsi sul palco Ska-J, Califfo de Luxe e Skarrubbi. Fino a dicembre si continuerà su questa linea. Tra le industrie che abbandonano il petrolchimico, le vertenze sindacali sempre più tese, gli scioperi e quella riqualificazione strategica che pare ancora lontana, a portare un po' di sole ci hanno pensato loro: con ritmi jamaicani, energia positiva e tanta voglia di ballare. A Porto Marghera non è difficile notare una “fabbrica” diversa dalle altre: basta dare un'occhiata da fuori per notare la facciata coloratissima. È la Paolini Villani, decorata all'interno e all'esterno dai murales dei numerosi artisti che, negli anni, hanno fatto tappa qui.
Nel 1995 era un deposito di spezie abbandonato, oggi è un luogo dove si incontrano giovani da tutto il Veneto, e oltre, per ascoltare musica (quella che spesso viene rimbalzata dai circuiti ufficiali), confrontarsi e socializzare. Dove il paesaggio industriale si incontra con l'abitato di Marghera, c'è insomma un cuore che pulsa da oltre quindici anni, prima come centro sociale occupato, ora in convenzione con il comune di Venezia. Proprio la proroga agostana di questo atto della giunta comunale, è stata nei giorni scorsi al centro di qualche polemica, ma la musica e gli eventi sono distanti anni luce. Ed è su questo fronte che il Rivolta ha ritrovato un ruolo importante in città, affiancando alle attività di militanza e solidarietà, un ricco carnet di proposte artistiche. Nei mesi scorsi sono passati sul grande palcoscenico della Paolini Villani nomi come Caparezza, Marlene Kuntz, Asian Dub Foundation. Ai grandi nomi si sono affiancati molti altri artisti emergenti, quelli ospitati all'interno dello “Sherwood Open Live”.
Oltre ai piccoli e grandi eventi che si stanno per affacciare in questo autunno “caldo”, da non dimenticare anche gli affollatissimi festival electro dell'Altavoz.
Nel “piazzale Carlo Giuliani” transitano poi tantissimi volontari impegnati nelle più disparate attività. Non solo festa, qui si disegnano infinite tracce di percorsi di integrazione culturale e inclusione sociale: “Siamo al terzo anno della scuola di italiano per stranieri – spiega il portavoce Michele Valentini – si svolge 4 volte alla settimana, è gratis e partecipano almeno un centinaio di persone. Ci siamo offerti anche di ospitare i profughi dal Nord Africa rifiutati dalle amministrazioni leghiste”.
Superati i cancelli d'ingresso si capisce che gli articolati spazi del Rivolta si prestano a diverse tipologie di attività: “Presto inaugureremo una palestra popolare – spiega Valentini – per rendere alcune discipline sportive aperte a tutti, con corsi di yoga, arti marziali e ginnastica, oppure offrendo ospitalità a quelle realtà del territorio che fanno fatica a trovare spazi. Le nostre attività sono realizzate tutte senza alcun contributo pubblico – precisa – abbiamo recentemente aperto una libreria, realizziamo cineforum, degustazioni di prodotti a kilometri “0” nell'osteria sociale, da tre anni offriamo attraverso l'urban code uno spazio ai giovani artisti, in un atelier dove poter sperimentare, poi c'è la sala prove, l'accoglienza per le feste delle varie comunità migranti
L'elenco sembra inarrestabile, così come l'evoluzione di questa realtà cittadina: il Rivolta, così diverso e uguale a se stesso continua a lasciare un segno forte sulla città. Aspettando i prossimi concerti...

 
 

Tratto da:
La Nuova Venezia del 5 ottobre 2011

Links utili:
Tutti gli eventi del Rivolta

 
 

    foto

  • Foto Rodigan @ Rivolta 30.09.11
    Caricamento galleria...
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...