Password dimenticata?

Gibilrossa: il cantautore tra le colline siciliane che canta il mare

I primi due singoli Laconclusionedelgiorno e Principianti annunciano il prossimo album di fine 2020

1Settembre2020

Il canto dei gabbiani, l'orchestra brass e la prima frase della canzone "...salpa via sulla tua barca" portano l’ascoltatore ad immaginare un porto come luogo di narrazione degli eventi. In realtà si tratta sempre di un racconto narrato dalla montagna, da Gibilrossa, dove il tempo sembra non essere mai trascorso, dove si è assaggiato quell’amore totale e dove, come dei principianti, i personaggi credevano di poterlo vivere per sempre.

Settembre, mese di ripartenze, capodanno dedito alla rinnovazione degli animi, specie se attraversati da un doloroso addio.

Gibilrossa è riuscito a incasellare questa sensazione nel singolo Laconclusionedelgiorno, scritto proprio così, tutto attaccato. Il pezzo si atteggia a soliloquio in prima persona in una sorta di stream of consciousness disincantato. La melodia è composta da arpeggi in repeat in un raffinato fingerpicking dal retrogusto minore, con sprazzi di riff in sottofondo sulla coda, semplice e diretta, quasi come se l’unico fulcro da attenzionare fosse esclusivamente il testo.

Gibilrossa è il nome d’arte di Giorgio Minasola, cantautore che ha deciso di prendere in prestito la denominazione della piccola frazione siciliana collinare nota per la sua vista panoramica; il pezzo è stato preceduto da Principianti, primo singolo pubblicato in pieno lockdown, che cela al suo interno un portato di indubbia poeticità. La dolce chitarra ed il synth sognante si sommano ad una voce suadente e a cinguettii lontani di contorno.

Il sound dal sapore indie-folk racchiude notevoli influenze a corredo della composizione e impostazione vocale, da De Andrè ai Baustelle con un background incipiente di cantautorato italiano.

Entrambi i singoli del progetto Gibilrossa faranno parte dell’album previsto a fine 2020 prodotto da Fabio Rizzo (già Dimartino, Eugenio In Via Di Gioia, Alessio Bondì) che attendiamo con precipuo interesse.

 
 
 

Instagram

Facebook

Website

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...