Festival di Letteratura Working Class 2024

Radio Sherwood Media Partner dell'evento

30 Aprile 2024

Al Festival di Letteratura working class 2024 – Geografie e linguaggi dal claim «Non siamo qui per intrattenervi», Presidio ex Gkn, via Fratelli Cervi 1, Campi Bisenzio (FI), Radio Sherwood è stata media partner.

Organizzato da Edizioni Alegre, dal Collettivo di fabbrica Gkn e dalla Soms Insorgiamo in collaborazione con Arci Firenze. Con il patrocinio del Comune di Campi Bisenzio con la direzione di Alberto Prunetti.

«Avevamo promesso di far diventare il Festival di letteratura working class il nostro personale «pesce d’aprile» per chi vuole gli oppressi muti e i dominanti liberi di assolversi con le proprie narrazioni consolatorie. Per questo dal 5 al 7 aprile, a Campi Bisenzio, torna il Festival organizzato da Edizioni Alegre insieme al Collettivo di fabbrica Gkn e alla Soms Insorgiamo, con la collaborazione dell’Arci Firenze. Un Festival che sta in piedi senza finanziamenti né pubblici né privati ma grazie al sostegno di 400 persone tramite crowdfunding e al contributo militante di relatrici e relatori.  

In questa seconda edizione, sempre diretta da Alberto Prunetti, indagheremo i linguaggi e le geografie della letteratura working class con ospiti dalla Svezia, dall’Inghilterra, dalla Norvegia, dalla Francia, dalla Spagna. E non solo. 

Il nostro Festival ha infastidito QF, l’attuale proprietà di Gkn, che è arrivata al punto di minacciare di denuncia tutti i partecipanti. Per loro evidentemente chi lavora non deve mettersi in testa di raccontare la propria storia. Noi però ribadiamo che sarà a Campi Bisenzio, territorio industriale attraversato da alluvioni e lotte come quella di Gkn e MondoConvenienza, perché il nostro Festival nasce nel vivo di un conflitto sociale e ne è uno strumento di lotta. 

Del resto non siamo qui per intrattenervi, come scriveva lo studioso di origine working class Mark Fisher. Siamo qui perché vogliamo che chi è nato in case senza libri scriva la propria storia, per tornare dentro l’immaginario collettivo e diventare più forti nel rivendicare i propri diritti.»

Programma RIVEDILO QUI

Ascolta i podcast delle interviste e dei dibattiti in presa diretta durante il Festival.

 
 

Facebook

Instagram

 
 

    audio

loading... loading...