<![CDATA[raphael | Sherwood - La migliore alternativa]]> https://www.sherwood.it/tags/1475/raphael/articles/1 <![CDATA[Sugar Cane: Lion D, Raphael & Jah Sun]]>

Sabato 12 NovembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Sugar Cane Experience
www.facebook.com/sugarcanerecords

Lion D, Raphael & Jah Sun Live
www.facebook.com/liondreggae
www.facebook.com/RAPHAELMUSIC
www.facebook.com/jahsun411


Warm-Up:


Bizzarri Sound
www.facebook.com/bizzarrisound


Mr. Robinson
http://bit.ly/1RLPiVI


Aftershow:


BomChilom
The Sound of Padova
www.facebook.com/bomchilom


Orari

20.30 Apertura cancelli
21.00 Warm-up
22.00 Mr. Robinson
00.00 Bizzarri Sound
00.30 Lion D, Raphael, Jah Sun
02.30 BomChilom
04.00 Chiusura


Ingresso 10 Euro

Sugar Cane Experience

Il progetto "Sugar Cane Experience" nasce per far conoscere al grande pubblico il lavoro della neonata etichetta discografica californiana "Sugar Cane Records". L'etichetta americana è diretta dal cantante Jah Sun e dal noto produttore Don Sugar. In cerca di giovani talenti da produrre la scelta dell'etichetta è caduta proprio sugli italiani Raphael e Lion D che negli States hanno avviato un percorso molto interessante. La prima uscita dell'etichetta è stato il singolo "Heartical Don" di Lion D e successivamente ha prodotto il nuovo album di Raphael "Reggae Survival". In questo tour Lion D, Raphael e Jah Sun, accompagnati dalla loro band, saliranno sul palco per presentarvi al meglio questa nuova avventura che rappresenta una ventata di aria fresca per l'intera scena reggae mondiale.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Intervista a Raphael]]>


Il viaggio musicale di Raphael Emmanuel Nkereuwem (nato a Savona nel 1986 da padre nigeriano e madre italiana) inizia nel 2002 quando con l'amico e bassista Andrea Bottaro fonda la reggae band Eazy Skankers con la quale intraprendono da subito un’intensa attività live, sia come headliner che come gruppo spalla.
Nel 2004 partecipano al Rototom Sunsplash esibendosi sul palco dell’area showcase, mentre l’anno seguente, in seguito alla vittoria nell’European Reggae Contest, si aggiudicano l’esibizione sul palco principale del festival, nella serata che vede come ospiti i Black Uhuru.
Nel 2006 la band vince il contest per l’Arezzo Wave Love Festival, esibendosi sul main stage, nello stadio comunale di Arezzo, assieme ad artisti del calibro di Sinéad O’Connor, Giuliano Palma & The Bluebeaters, Gogol Bordello e Babazula. Lo stesso anno Raphael partecipa al concorso per voci e volti nuovi a Castrocaro, arrivando a classificarsi fra i primi 12 su un migliaio di partecipanti da tutta Italia, ed esibendosi in prima serata alla finale andata in onda su Rai 1.

Nel 2007 Raphael ha l’opportunità di approfondire la cultura rasta, in tutti i suoi aspetti, durante il suo viaggio in Giamaica. Dopo la pubblicazione di alcuni EP durante gli anni precedenti, nel 2008 la band si reca a Kingston per la registrazione del primo album: “To The Foundation”. Registrato nel leggendario Tuff Gong Studio e masterizzato allo Sterling Studio di New York. Nel disco spiccano le collaborazioni con Michael Rose, Lutan Fyah e Mr. Perfect, oltre che quella tecnica di Roland McDermott (chief engineer del Tuff Gong e già tecnico di Damian e Julian Marley, Gentleman, Junior Kelly) che ne cura il mix.

Il 2009 è il primo anno di promozione del disco e porta Raphael & Eazy Skankers ad aprire una data del tour di Cocoa Tea e Turbulence a Genova.
A fine anno, Raphael si ritira nuovamente in Giamaica per alcuni mesi durante i quali lavora ai suoi due primi singoli da solista, il reggaeton "Shake yuh body" ed il pezzo R&B "Perfectly Together", con l'etichetta Nutune Productions.
Parallelamente il gruppo comincia l'attività di backing band suonando con i cantanti giamaicani Eazy Wayne, Ras Zacharri e l'anglo-caraibico Blackout Ja.
Nel 2010 Raphael si esibisce anche in showcase style a fianco di numerosi Sound System e Dj, toccando l'Inghilterra (Birmingham, Bristol e Londra).

Da diversi anni porta in giro con l'amico e cantautore Zibba lo show "Double Trouble" tributo a Bob Marley  in duo acustico, al quale dalla fine del 2010 si aggiunge Bunna (Africa Unite). Col progetto "Double Trouble feat. Bunna" si esibirà in molti palchi delle principali città italiane.
Nello stesso anno inizia anche la collaborazione di Raphael con l'etichetta modenese Bizzarri Records, che vede l'uscita dei singoli in free download  "In love with the ras", "Number one" e "So high".
Nel 2011 Raphael & Eazy Skankers realizzano il secondo lavoro intitolato "Changes", registrato e mixato al Dub The Demon Studio di Madaski (Africa Unite).
A maggio la band si aggiudica la finale nazionale del Rototom Sunsplash Reggae Contest al circolo Magnolia di Milano, e si reca alle finali europee al Razzmatazz di Barcellona , classificandosi al 4 posto. La stagione estiva viene dedicata alla promozione dell'album, con circa 40 live. A novembre Raphael torna in UK per partecipare a due shows, a Birmingham e a Londra.
Il 2011 si apre con la pubblicazione su vinile di  "Good Old vibes " , singolo di Raphael per l'etichetta inglese Peckings Studio One, sul lato B di Christopher Ellis (figlio del grande Alton).

Nel 2012 Raphael collabora con la Bizzarri Records, con cui pubblica in free download il suo primo Ep ufficiale dal titolo "My Name is Raphael", che contiene i singoli già usciti con Bizzarri e tre inediti.

Lo stesso anno l'artista firma con l'etichetta austriaca Irievibrations Records, che produrrà il primo disco solista di Raphael , “Mind VS Heart" , in uscita il 18 ottobre 2013. Ad accompagnare l’uscita del nuovo album ci sarà il “Mind vs Heart Tour” che vedrà Raphael impegnato in svariati live in Italia, Francia, Polonia, Austria e Spagna.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)