<![CDATA[la-penultima-ruota-del-carro | Sherwood - La migliore alternativa]]> https://www.sherwood.it/tags/2044/la-penultima-ruota-del-carro/articles/1 <![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 18]]>

Di come quella volta che i penultimi, parlando da soli e dandosi reciprocamente del voi tra una flessione e l'altra, hanno cominciato a trascinarsi per il carro. Il Professor Ritmo è sparito nel magazzino in cerca della carta igienica e al suo posto è comparso Glenn Gould, sfidato a colpi di dialettica giornalistica da Davide Fantin: che, a sua volta, per limitare i danni dell'esistenza, ha ufficializzato in veste di rubrica permanente ciò che già esisteva come rubrica permanente, ovvero l'Autostrada Poetica, lo spazio dove più si riflette l'assoluta serenità del sapere di non sapere che caratterizza lo stato mentale del penultimo tipo.

In copertina i tre+uno penultimi che lavorano incessantemente per convincere nuovi ospiti a salire sul carro.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Laura Marling - Night After Night (da A Creature I Don't Know, 2011)

Videosex - Tko Je Zgazio Gospođu Mjesec (da Lacrimae Christi, 1985)

BADBADNOTGOOD - Limit To Your Love (Feist cover) (da BBNG2, 2012)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Sapere di non sapere")

The Drift - Uncanny Valley (da Memory Drawings, 2008)

Arca feat. Rosalía - Qué Lo Que (KLK) (da KiCk i, 2020)

Non Voglio Che Clara - L'Inconsolabile (da Dei Cani, 2010)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Caetano Veloso - It's A Long Way (da Transa, 1972)

RUBRICA: AUTOSTRADA POETICA

The Beta Band - Dry The Rain (da The Three EP'S, 1998)

Lorenzo Senni - Canone Infinito (da Scacco Matto, 2020)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 1.1 ]]>

Di come quella volta che i penultimi hanno aggirato con naturalezza la finta quarantena dichiarata da Boris "Godunov" Johnson e, scorrazzando lungo il Tamigi, hanno trovato un doppelgänger del Dottor Blaster intento a pescare una trota. Come dite? non ci sono trote nel Tamigi? Forse no, ma le increspature sulla superficie dell'acqua sono verissime e sono prodotte dalle vibrazioni di un autentico sommovimento culturale: la nuova scena jazz londinese, qualsiasi cosa quest'etichetta possa voler significare, è un movimento artistico a trecentosessanta gradi che merita (e sta fortunatamente ricevendo) il massimo dell'attenzione. Con senso critico da penultimi, i carristi provano a metterci del loro e, per il capitolo della loro maggiore età, realizzano uno speciale monografico dedicato alle musiche più eccitanti della capitale oltremanica.

In copertina, le fenomenali Nérija.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

KOKOROKO - Carry Me Home (single, 2020)

Nérija - Where It Ends And Begins (single, 2019)

Moses Boyd - B.T.B. (da Dark Matter, 2020)

Sarah Tandy - Nursery Rhyme (da Infection In The Sentence, 2019)

Shabaka And The Ancestors - The Coming Of The Strange Ones (da We Are Sent Here By History, 2020)

The Comet Is Coming - Space Carnival (da Channel The Spirits, 2016)

Yazz Ahmed - Ruby Bridges (da Polyhymnia, 2019)

GoGo Penguin - Bardo (da A Humdrum Star, 2018)

Makaya McCraven feat. Joe Armon-Jones, Theon Cross, Nubya Garcia - Run 'Dem [da Where We Come From (CHICAGOxLONDON Mixtape), 2018]

Yussef Kamaal - Joint 17 (da Black Focus, 2016)

Nubiyan Twist fea. Mulatu Astatke - Addis To London (da Jungle Run, 2019)

Binker and Moses - Intoxication From The Jahvmonishi Leaves (da Journey To The Mountain Of Forever, 2017)

Sons Of Kemet - My Queen Is Albertina Sisulu (da Your Queen Is A Reptile, 2018)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 17]]>

Di come quella volta che Daniele Fanton, con la scusa di raccogliere del materiale scientifico sul tema dell'"inciampare", è stato scaraventato giù sul selciato a carro in corsa, perché i penultimi avevano preparato un posto d'onore per un cocchiere d'eccezione: Alessandro Gori aka Lo Sgargabonzi, cooptato a bordo per raccontare di vita, morte, miracoli, psicologia, letteratura, Oasis e, soprattutto, della sua personalissima rapsodia prog, il mirabolante Jocelyn uccide ancora. Poteva uscirne fuori di tutto: è uscito questo.

La puntata e l'edizione in essa contenuta de La Solitudine Del Satiro sono dedicate alla memoria di Alberto Arbasino (1930-2020).

In copertina, un furente Sgargabonzi legge la propria relazione di fronte alla commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Joni Mitchell - Talk To Me (da Don Juan's Reckless Daughter, 1977)

Giorgio Gaber - Torpedo Blu (single, 1968)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Et in Glock ego")

Massimo Volume - Il Nuotatore (da Il Nuotatore, 2019)

Red Snapper - Village Tap (da Hyena, 2014)

INTERVISTA A LO SGARGABONZI

Il Lungo Addio - Tennis (da Estate Violenta, 2020)

The Decemberists - Dear Avery (da The King Is Dead, 2011)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Maria Callas - Un Bel Dì Vedremo [da Madama Butterfly (Recorded at Teatro alla Scala, Milano, 1-6.VIII.1955), 1955]

Flying Lotus feat. Kendrick Lamar - Never Catch Me (da You're Dead!, 2014)

Camel - Rainbow's End (da Breathless, 1978)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 16]]>

Di come quella volta che il carro dei penultimi, per evitare l'ennesima e forse definitiva sbandata di nervosismo causata dalla mancanza della strumentazione tecnica di Radio Sherwood, ha deciso di prendere tamponi e tempure e interpellare a tappeto l'opinione pubblica per saperne di più su: alimentazione quotidiana (✓), rispetto della quarantena (✓), turbanti di Emma Bonino (✓), schedule settimanale del Professor Reetmo (✓), runner e sensi di colpa (✓). Il risultato è stato pressoché unanime: assegno di ricerbeato è chi ci capisce qualcosa. I penultimi si astengono dal giudicare.

Importante annunciazione: la settimana prossima il carro dei penultimi si trasferisce a Londra per un'esclusiva puntata monografica sulla scena jazz contemporanea della capitale di Covidlandia.

In copertina, la più recente acquisizione del movimento dei forconi, giunta quando il movimento non esiste più da cinque anni.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Amy Winehouse - You Know I'm No Good (da Back To Black, 2006)

Fausto Leali - A Chi (da Fausto Leali e i suoi Novelty, 1966)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ["Il sesto senso (di colpa)"]

Porto Morto - Ne Ne Ne Ne (da Portofon, 2019)

Sibylle Baier - I Lost Something In The Hills (da Colour Green, 2006)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Death In Vegas feat. Iggy Pop - Aisha (da The Contino Sessions, 1999)

Odetta - Sometimes I Feel Like A Motherless Child (da Odetta At Carnegie Hall, 1960)

Steely Dan - Peg (da Aja, 1977)

C.S.I. - Matrilineare (da Tabula Rasa Elettrificata, 1997)

LCD Soundsystem - All My Friends (da Sound Of Silver, 2007)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 15]]>

Di come quella volta che anche per il carro giunse il momento di lucidare le stanghe ed osservare un periodo di carrontena. Daniele Fantin e Davide Fanton, coincidendo nella stessa persona, si sono già contagiati tre volte l'uno, mentre lo scaltro Professor Ritmo si accoccola a un metro di distanza in una delle casette messe a disposizione da Sherwood e il Dottor Blaster cerca di sfuggire ad un destino già segnato aldilà dell'Oceano Adriatico. Con molti penultimi compatrioti in fuga dal covid, ferrigni e farragni vogliono amore senza sesso e sesso senza amore: ma può una cosa esistere senza l'altra, specialmente in tempi di carestia? Ritmo vi suggerisce alcune delle quaranta possibili risposte.

In copertina, un'istantanea del recente congresso del Partito Resiliente Britannico, tenutosi la sera del 14 marzo a Manchester.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

The Jesus Lizard - Mouth Breather (da Goat, 1991)

Colapesce - Restiamo A Casa (da Un Meraviglioso Declino, 2012)

Air - Sexy Boy (da Moon Safari, 1998)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Aere perennius")

Erik Satie - Gymnopédie No. 1 (da Erik Satie - Anne Queffélec, 1988)

Big Brother & The Holding Company - I Need A Man To Love (da Cheap Thrills, 1968)

Baustelle - La Canzone Del Riformatorio (da Sussidiario Illustrato Della Giovinezza, 2000)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Bobby Womack - California Dreamin' (da Fly Me To The Moon, 1968)

Burial - Loner (da Kindred [EP], 2012)

The Chordettes - Mr. Sandman (single, 1954)

Avalon Emerson - One More Fluorescent Rush (da Whities 013, 2017)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 14]]>

Di come quella volta i penultimi, alla ricerca di una stazione di servizio per rifocillare il carro, si sono imbattuti in una saturnia del pero, anzi, in una paturnia del sero, anzi, non si sono imbattuti in niente e nessuno perché il coronavirus ha già sterminato l'umanità. Quindi, se non votate a destra, non avete vinto assegni di ricerca di trent'anni e non volete fare la fine del protagonista del Seme dell'uomo ferreriano, forse vi conviene aspettare l'apocalisse attaccati alle frequenze di Radio 3, mentre gli avatar delle due splendide componenti de Il Duo È Tuo vi intonano la cucaracha funebre.

In copertina, Nicola Zingaretti che annuncia di aver contratto il coronavirus.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Mercury Rev - Goddess On A Highway (da Deserter's Song, 1998)

Šarlo Akrobata - Niko Kao Ja (da Paket Aranžman, 1981)

System Of A Down - Ddevil (da System Of A Down, 1998)

(Sandy) Alex G - Gretel (da House Of Sugar, 2019)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Sinistri privilegi")

Fluxus - Gli Schiavi Felici (da Non Si Sa Dove Mettersi, 2018)

Foxygen - Follow The Leader (da Hang, 2017)

Perfume Genius - Hood (da Put Your Back N 2 It, 2012)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Destroyer - Cue Synthesizer (da Have We Met, 2020)

Lucio Dalla - Disperato Erotico Stomp (da Come È Profondo Il Mare, 1977)

KOKOKO! - Malembe (da Fongola, 2019)

James Blake feat. Bon Iver - I Need A Forest Fire (da The Colour In Anything, 2016)

Shobaleader One - Journey To Reedham (da Elektrac, 2017)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 13]]>

Di come quella volta che il Professor Ritmo, a seguito di una furiosa litigata con Lady Godonna sul perduto figlio cileno Bepi Noize, ha perso il controllo del carro e, invece di farlo finire a Busto Arsizio, l'ha condotto sino a Battaglia Terme (che, come tutti sanno, è l'anello di congiunzione tra New York e El Cartucho). Da qui, l'idea: tutti i penultimi combattono le proprie battaglie, ma alcuni penultimi sono più penultimi di altri. C'è chi dichiara guerra ai topi parigini, salvo poi scoprire il nemico dentro sé stesso; chi mette al bando la panna da cucina e le innovazioni del Vaticano II; chi, aldilà dell'oceano Adriatico, si arrischia a scendere in campo in favore delle ambiguità del linguaggio naturale; chi, infine, sfida l'esercito e il buon senso per sfuggire dalla quarantena e infettare tutti i colleghi di lavoro. Aleggia come un minuetto, infine, la penultima domanda: e se la battaglia più grande fosse accettare che alle battaglie non vi sarà mai fine?

Questa puntata è dedicata a due persone che hanno combattuto la loro battaglia fino alla fine, David Roback ed Elisabetta Imelio. Loro non ce l'hanno fatta. O forse invece sì, e siamo piuttosto noi che non ce la stiamo facendo.

In copertina un ministro senza portafoglio dell'attuale maggioranza, tra i sostenitori più accesi della guerra più totale.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Gorillaz feat. Lou Reed - Some Kind Of Nature (da Plastic Beach, 2010)

Criminal Jokers - Lendra (da Bestie, 2012)

David Byrne & Brian Eno - Life Is Long (da Everything That Happens Will Happen Today, 2008)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Logico e paraconsistente")

Moltheni - Gli Anni Del Malto (da I Segreti Del Corallo, 2008)

Sufjan Stevens & Lowell Brams - The Runaround (da Aporia, 2020)

TR/ST - Grouch (da The Destroyer Vol. 1, 2019)

The La's - Timeless Melody (da The La's, 1990)

Mazzy Star - Five Strings Serenade (da So Tonight That I Might See, 1993)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Khruangbin - Maria También (da Con Todo El Mundo, 2018)

Diamarte - Leggeri (single, 2020)

The Comet Is Coming - Summon The Fire (da Trust In The Lifeforce Of The Deep Mystery, 2019)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 12]]>

Di come quella volta che il carro è entrato nel regno di Paranoia a depositare la corona sul capo di re Virus. I penultimi provano a rispondere a difficilissime domande filosofiche: è paranoia avere tutte le paranoie? è paranoia disertare il carnevale di Wuhan? è paranoia controllare che non cadano voli che non devono cadere? è paranoia imporre un ban preventivo su Emilia Paranoica dei CCCP? erano forse paranoici Andrew Weatherall e Flavio Bucci, e se non erano paranoici perché sono comunque morti (sono morti?)? Forse farsi tutte queste domande è a sua volta paranoia? E come parare la paranoia?

In copertina, una rara foto d'archivio del paranoico Morgan dopo uno dei suoi attacchi di paranoia.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Don Pablo's Animals - Paranoia [da Welcome To Paradise (Italian Dream House 89-93) Vol. 1 & 2, 2017)

Andrew Weatherall - All The Little Things (That Make Life Worth Living) (da A Pox On The Pioneers, 2009)

Two Lone Swordsmen - It's Not The Worst (Lali Puna remix) (da Further Reminders, 2001)

Primal Scream - I'm Coming Down (da Screamadelica, 2001)

The Nels Cline Singers - Respira (da Macroscope, 2014)

Ivan Graziani - Taglia la testa al gallo (da Agnese Dolce Agnese, 1979)

Blonde Redhead - Dripping (da Barragán, 2014)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Parassiti e universali")

Ronin - Fenice (da Fenice, 2012)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Franco Battiato - No Time No Space (da Mondi Lontanissimi, 1985)

Henry Wu - Wivout U [da Dj-Kicks (Kamaal Williams), 2019]

Oneothrix Point Never feat. (Sandy) Alex G - Babylon (da Love In The Time Of Lexapro, 2018)

Tyler, The Creator feat. A$AP Rocky - Who Dat Boy (da Flower Boy, 2017)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 11]]>

Di come quella volta i due ascoltatori dei penultimi, coppia in trasferta in fondo al carro per la festività dei santi Cirillo e Metodio, sono stati rimbrottati dalla società: ancora dietro ai penultimi?, perdio, crescete! Molte cose nella vita crescono: altrettante decrescono. Crescono capelli, unghie, avventure all'estero, l'amore per le ex, pance e famiglie: decrescono carriere artistiche, il socialismo nel mondo, l'amore per le ex, il pesce negli oceani adriatici, la tenuta transatlantica degli streaming. Ma crescere, è bene che tutti lo sappiano, è come votare l'ennesimo partitino super-liberal di Calenda e Giannino: un inutile trastullo per stronzi. Carro avvisato...

In copertina un noto esponente della decrescita felice.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Liberato feat. 3D & Gaika - We Come From Napoli (single, 2020)

Nat King Cole - Quizás, Quizás, Quizás (Perhaps, Perhaps, Perhaps) (da Cole Español, 1958)

Tirzah - I'm Not Dancing (da I'm Not Dancing, 2013)

Refused - The Deadly Rhythm (da The Shape Of Punk To Come: A Chimerical Bombination In 12 Bursts, 1998)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Tame Impala - Lost In Yesterday (da The Slow Rush, 2020)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Metterci classe nella lotta")

Apocalypse Lounge - Happy 1942 (da Apocalypse Lounge, 2020)

Giorgio Gaber - La Ballata Del Cerutti (da Giorgio Gaber, 1961)

The Stooges - T.V. Eye (da Funhouse, 1970)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 10]]>

Di come quella volta che il carro, da bravo trottolino amoroso, ha compiuto una rotazione completa intorno a sé stesso, scoprendo che la penultima ruota è anche la seconda (e viceversa) e che l'abbandono contiene in nuce la rinascita (che, a sua volta, contiene in nuce l'abbandono, che, a sua volta, che). Solo così un calciobalilla da tempo fuso in una colata di plastica tornerà a reclamare la propria ontologia in bigiotteria di poco conto, esposta su corpi giovani e prestanti: solo così la funzione catartica dell'arte ci farà dimenticare la terribile finitudine della nostra esistenza. E cosa di più finito, in un'esistenza finita, dell'amore, l'amore che termina e risorge, che muore per sbocciare nuovamente? Chiedere a Lady Godonna e Marisa Vaʡ̯io.

Sciantosi saluti conclusivi al femminile per rimarcare l'abissale differenza ontologica tra masch* e femmin* (in favore di quest* ultim*).

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Yves Tumor feat. James K - Licking An Orchid (da Safe In The Hands Of Love, 2018)

Hayley Williams - Simmer (da Petals For Armor I, 2020)

Tom Waits - Heartattack And Vine (da Heartattack And Vine, 1980)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Kai Whiston feat. Joe Petersen - II - Beautiful Losers (da No World As Good As Mine, 2019)

Giovanni Truppi - Superman (da Giovanni Truppi, 2015)

Beach House - Wishes (da Bloom, 2012)

Wu-Tang Clan - C.R.E.A.M. [da Enter The Wu-Tang (36 Chambers), 1993]

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Chi ha paura della morte?")

Shannon Wright - Black Rain (da Honeybee Girls, 2009)

Os Mulheres Negras - Mãoscolorida [da Outro Tempo: Electronic And Contemporary Music From Brazil (1978-1992), 2017]

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 9]]>

Di come quella volta che i penultimi, in coda al carro, si sono accorti che "olio" e "odio" non sono solo una coppia minima, ma condividono anche un importante tratto pragmatico di vettorialità: solo chi conosce le parole che non si possono dire in diretta può andare liscio come l'olio, solo chi va liscio come l'olio può permettersi di odiare (_Davide Toffolo ∧ ∨ Geronimo Stilton). Meraviglie di un welfare state che, se dall'altro lato dell'oceano Adriatico (cit. Carola Rackete), permette al dr. Blaster di lanciare accuse gravi e gratuite nei confronti dei finti amici (semicit.), dall'altro garantisce un robusto sistema di lesbiche pro capite nella ridente Sardegna. Volete approfittarne? Arrivateci a nuoto, come tante concine e sardine, immersi nel fumo della persona amata o sulle onde della poesia italiana contemporanea.

Saluti finali in serbo. Hvala puno našem prijatelju Marku koji je prevazišao stidljivost i primio da sarađuje s nama, tim poklanjajući nam sjajnu poruku o tome kako je bitno da živimo mirno i zdravo, okruženi lepim stvarima.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Morphine - Cure For Pain (da Cure For Pain, 1993)

Pino Daniele - Quanno Chiove (da Nero A Metà, 1980)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Ah, mici!")

Tre Allegri Ragazzi Morti - Voglio (da Il Sogno Del Gorilla Bianco, 2004)

New Order - All The Way (da Technique, 1989)

IOSONOUNCANE - Stormi (da DIE, 2015)

Future Islands - A Dream Of You And Me (da Singles, 2014)

Fritz da Cat & Inoki feat. Joe Cassano - Giorno e notte (da The Newkingztape Vol. 1, 2006)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Fauve - Infirmière (da Vieux Frères - Partie 1, 2014)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 8]]>

Di quella volta che il carro ha scrutato nell'infinito e ha ricevuto una fornitura ontologica di cannoli (rigorosamente congelati). L'unico dono di cui Davide Fantin, Daniele Fanton e il Professor Ritmo possono fregiarsi di parlare, dal momento che il filo conduttore della puntata è il "senza": senza dignità, senza speranza, senza cuaro, senza il Dr. Blaster che ciancia e motteggia dalla sua località segreta. Praticamente un Amarcord diretto da Ken Loach, con prefazione di Enrico Ghezzi e postfazione di Noam Chomsky. Fi fi fi fi.

Nella foto, il famoso filosofo della sinistra ontogenetica Pier Paolo Emanuelino rappresenta con buona approssimazione le dimensioni del patrimonio di Kanye "Selassié" West.

I saluti finali in rongorongo sono stati impediti da un flash mob delle Femen che ha avuto luogo fra la terzultima e la quartultima ruota del carro.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Roxy Music - In Every Dream Home A Heartache (da For Your Pleasure, 1973)

Luigi Tenco - Mi sono innamorato di te (da Luigi Tenco, 1962)

C'mon Tigre - Behold The Man (da Racines, 2019)

RUBRICA: MASSIMO RISERBO ("Senza estensione")

Paolo Saporiti - Come Hitler (da Paolo Saporiti, 2014)

Pippo Sowlo - Bvtvclvn (single, 2017)

Sparklehorse - Someday I Will Treat You Good (da Vivadixiesubmarinetransmissionplot, 1995)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Mike Patton - Ti Offro Da Bere (Gianni Morandi cover) (da Mondo Cane, 2010)

Paolo Spaccamonti - Ablazioni (da Volume Quattro, 2019)

CCCP - Annarella (da Epica Etica Etnica Pathos, 1990)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 7]]>

Di come quella volta che, secondo il principio vincolante supremo della Memetica Distribuita (Halle, Marantz 1993), i penultimi scoprirono che chi disprezza compra. Il carro, che pur non disprezzando spesso si trova lo stesso a comprare, annuncia una defezione: disilluso dal mondo della radiofonia e dolorante al cuaro, il Dr. Blaster annuncia il suo ritiro in montagna fra i partigiani, in qualità di giudice esterno della nona edizione del Masterchef serbo. Questo e altri scoop esclusivi in "Porzûs Babilonia", nuovo saggio di Giampaolo Pansa con prefazione di Giorgio Bocca (con cui condivide il sangue dei vinti e il feticismo per le parti del corpo), postfazione di Ciro (ritrovato a 51° 28′ 48″ N, 0° 0′ 0″ E per la gioia di Sandra "Redeye" Milo) e dente scheggiato del Professor Ritmo (per le prime cento copie). 

Saluti finali in ebraico (perché la famiglia indoeuropea ci ha rotto il même). Erev tov! Anì tov meód po attèn, mahàr ulày erèhnu. ktivà ue hatimà tovà. Làyla tov ue leìtraót! Shalóm aleichém!

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

La Tosse Grassa - Lo Vuoi Nel Culo (da TG1, 2011)

Lucio Corsi - Freccia Bianca (da Cosa Faremo Da Grandi?, 2020)

Otis Redding - I've Been Loving You Too Long (da Otis Blue: Otis Redding Sings Soul, 1965)

Daughters - The Flammable Man (da You Won't Get What You Want, 2018)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Weyes Blood - Andromeda (da Titanic Rising, 2019)

Parquet Courts - Before The Water Gets Too High (da Wide Awake!, 2018)

The Veils - Low Lays The Devil (da Total Depravity, 2016)

Poppy - I Disagree (da I Disagree, 2020)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 6]]>

Di come quella volta che hey, ecco il 2020, високостный год, leap year, année bissextile. Il carro dei penultimi infila la traversa per Milano 2, sulla via dell'estinzione, inaugurando con la pompa inaudita la prima puntata della terza guerra mondiale. Sul ciglio sinistro, la silhouette di un anonimo gigolò pasoliniano. Sul ciglio destro qualcuno fa l'autostop: è Pietro Pacciani che ha finito le scorte di frenuli per le sue deliziose torte alle fragole. A tal proposito: quando passate per l'autogrill di Roncobilaccio, ricordatevi di dire "Professor Ritmo" al cassiere, riceverete un 15% di sconto sulla Rustichella e tre anni di carcere da scontare con la condizionale.

Saluti finali in ungherese. Köszönet Éva barátnőnknek, aki egy hosszú utazásból érkezett a fedélzetre. Ne feledjétek: aki a pesti fürdőkben a vízbe pisil, annak annyi!

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Yonatan Gat - Cue The Machines (da Universalists, 2018)

Depeche Mode - World In My Eyes (da Violator, 1990)

Verdena - Isacco Nucleare (da Requiem, 2007)

Arto Lindsay feat. Kassin, Davi Moraes - Personagem (For Paula Hiroe) (da Salt, 2004)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

slowthai feat. Mura Masa - Doorman (da Nothing Great About Britain, 2019)

EABS - Ślęża (da Slavic Spirits, 2019)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 5]]>

Di come quella volta il colecistico Russell affermò che per fare l'albero ci vuole il seme e Strawson, da dietro, gli urlò fortissimo nell'orecchio: "L'estensione di minijack è computer! Non parlo a chi mi rompe i coglioni con l'essere e con l'esserci. Non voglio parlare dell'ontologia. Abbasso l'ontologia, me ne strafotto!". E Cartesio: "Sono". Il natale rende il carro più pavido e più sapido. Le nostre greche preferite stanno per diventare madri: i nostri cileni preferiti si fanno poeti; addirittura Michel Foucault (da nubile Petrucciani) aggira l'essere e perviene nel Nulla del Senso del nostro studio per un'intervista impossibile col Professor Ritmo.

Dalla Venezia di tutte le Giulie è intervenuta a musicare la rubrica di poesia contemporanea, col suo ukulele, la magica Cice Hrvatska, che ringhrvatskiamo di cuore.

Saluti finali in romeno. Vlad Țepeș, chiar daca nu cunoaste numele acestei transmisii radio pentru care acum vă salută, va invită pe toți sa va trageți in țeapă cu brazii de craciun.

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

black midi - Near DT, MI (da Schlagenheim, 2019)

Giorgio Poi - Non Mi Piace Viaggiare (da Smog, 2019)

Paul Simon - Can't Run But (da The Rhythm Of The Saints, 1990)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Serge Gainsbourg, Anna Karina - Sous Le Soleil Exactement (da Anna O.S.T., 1967)

Roberto Murolo - Lacreme Napulitane (da Napoletanissima Vol. 2, 2005)

The Magnetic Fields - The Death Of Ferdinand De Saussure (da 69 Love Songs, 1999)

Motorpsycho + Jaga Jazzist Horns - Pills, Powders And Passion Plays (da In The Fishtank 10, 2003)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 4]]>

Di quella volta che CORBYN DIMETTITI, dopo aver caricato il Gabibbo e Elena Stancanelli sulla terzultima ruota CORBYN FAI SCHIFO, abbiamo analizzato l'andamento pensionistico degli ultimi anni, precario anche per l'inserimento serendipitico di una quinta nota CORBYN FASCISTA nel repertorio del nostro carissimo amico e satrapo Luciano Ligabue (sponsor di CORBYN IGNOBILE #tonnomaruzzella). I diaconi di Bari, dicono, lo ascoltano a ripetizione durante le loro convalescenze forzate, e anche noi, ricolmi di poesia che è paracetamolo e di quartieri che sono sestieri JUNG CORBYN VATTENE. Ma Corbyn poi sarà lui, lui o lui?

Le danze popolari di Campodarsego sono state suonate rigorosamente dal vivo dalle beautifully unconventional Cecilia Allegri e Sofia Di Mambro, che ringraziamo profusamente per avere indicato al popolo la via culturale alla dittatura del proletariato.

Saluti finali dalla Kampuchea verdeoro. Obrigada à nossa amiga Gabriela, brasileira por escolha e dálmata por necessidade, que fez a gente fazer as pazes até com o Bolsonaro!

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Zu - Chthonian (da Carboniferous, 2009)

Bologna Violenta - Piccole Soddisfazioni (da Utopie e Piccole Soddisfazioni, 2012)

Verdena - Trovami Un Modo Semplice Per Uscirne (da Requiem, 2007)

Mura Masa feat. slowthai - Deal Wiv It [da R.Y.C. (Raw Youth Collage), 2020]

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO SATRAPO

Odezenne - Je Veux Te Baiser (da Rien, 2014)

LIVE: DANZE POPOLARI DI CAMPODARSEGO

Wolf Alice - Beautifully Unconventional (da Visions Of A Life, 2017)

Odezenne - En L (da Au Baccara, 2018)

Elliott Smith - Kiwi Maddog 20/20 (da Roman Candle, 1994)

Bijelo Dugme - Uspavanka Za Radmilu M. (da Uspavanka Za Radmilu M., 1983)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 3]]>

Di quella volta che, in formazione ristretta come il caffè che gli italiani bevono all'estero, i Penultimi del Carro hanno deciso di dedicare la puntata alle canzoni tristi. Che sono quelle, in fondo, da ascoltare al lavoro, nella solitudine del satiro della propria stanza, sfogliando la biografia inedita di Cesare Cremonini. Tipo particolare di tristezza è la nostalgia per un tempo immaginario mai vissuto e che tuttavia tormenta con la propria assenza - nel solco degli stinti racconti adolescenziali degli Smashing Pumpkins, o dei Cremini Fiat immaginati oltremanica da un Professor Ritmo formato Offlaga Disco Pax. Le foglie più verdi, anche nel gigaverso squarciato dalle polemiche dicembrine di Zaia, sono sempre quelle del vicino: ai penultimi rimangono solo la poesia ed i buchi, reali e metaforici.

Saluti finali dall'Unione Sovietica della Galizia. Un grazas de corazón ao noso compañeiro e amigo Santi!

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

King Gizzard and the Lizard Wizard - Self-Immolate (da Infest The Rats' Nest, 2019)

The Smashing Pumpkins - 1979 (da Mellon Collie And The Infinite Sadness, 1995)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Seu Jorge - Rebel Rebel (da The Life Aquatic Studio Sessions, 2005)

Morgan - Altrove (da Canzoni Dell'Appartamento, 2003)

Lucio Dalla - Quale Allegria (da Come È Profondo Il Mare, 1977)

American Football feat. Elizabeth Powell - Every Wave To Ever Rise (da LP3, 2019)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 2]]>

Di come quella volta che, rotolando sulla penultima ruota del carro, ci siamo presi dei "cinici" da Antonio Tajani [anˈtɔːnjo taˈdʒaːni]: come se potessero essere cinici quelli che ancora si emozionano per una canzone dei Battles. Ferite lenite dal report della mostra del prodigioso Marcello Barison a Dolo. E mentre si discute se persino chi porta i capelli corti abbia diritto a mettere una fascetta  o se le tenzoni poetiche si devono fare oggi che non si fanno più o non si devono fare in quanto si facevano una volta, nella sua solitudine da satiro il Professor Ritmo se la squaglia a vedere Andrea "Renatino" Laszlo De Simone col figlio illegittimo di Guccini, a ritmo di trivia scabrosissimi.

Saluti finali in russo. Спасибо, гражданка Виктория Юрьевна!

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Battles - Fort Greene Park (da Juice B Crypts, 2019)

Helado Negro - Fantasma Vaga (da This Is How You Smile, 2019)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Lali Puna - Bi-Pet (da Scary World Theory, 2001)

Andrea Laszlo De Simone - Conchiglie (da Immensità, 2019)

Lou X - Cinque Minuti Di Paura (da A Volte Ritorno, 1995)

Calibro 35 feat. Illa J - Stan Lee (da Momentum, 2020)

Scott McKenzie - San Francisco (Be Sure To Wear Flowers In Your Hair) (da The Voice Of Scott McKenzie, 1967)  

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Penultima Ruota del Carro - Puntata 1]]>

Di come quella volta il carro è entrato a Biella e ha accettato la cittadinanza onoraria della città, dedicando al sindaco sorosiano una versione inedita di Samba Pa Ti. Prima tragica introduzione dei Penultimi, tra pezzetti e pezzotti. Sulla sedia a sinistra Davide Fantin da Pellestrina. Sulla sedia destra Daniele Fanton da Camponogara. Sopra ogni triviale seggio il Professor Ritmo, fan esagitato dei nazisploitation e acuto osservatore dei film mai girati di Polański. A manovrare le manopole e azionare gli effetti, il dr. Blaster dalla Litiosfera.

Saluti finali in greco. Ευχαριστώ πολύ την φίλη μας Όλγα!

Qui sotto i brani, di lato il podcast:

Fuzz Orchestra - Il Paese Incantato (da Morire Per La Patria, 2012)

Venerus - Al buio un po' mi perdo (da Love Anthem [EP], 2019)

Can - She Brings The Rain (da Soundtracks, 1970)

Glorytellers - Fours (da Atone, 2009)

RUBRICA: LA SOLITUDINE DEL SATIRO

Yves Simon - Le Film De Polanski (da Raconte Toi, 1975)

Neat Beats - Turning On The Large Hadron Collider (da Cosmic Surgery, 2011)

Fuzz Orchestra - Il Paese Incantato (da Morire Per La Patria, 2012)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)