<![CDATA[jamiroquai | Sherwood - La migliore alternativa]]> https://www.sherwood.it/tags/678/jamiroquai/articles/1 Fri, 05 Jun 2020 22:33:04 GMT Finnegan Feed Alchemist jamiroquai | Sherwood - La migliore alternativa <![CDATA[Gazzara "The Bossa Lounge Experience" (IRMA, 2013)]]>

Insieme a Francesco Gazzara abbiamo inaugurato in diretta nazionale "The Bossa Lounge Experience" (TBLE), il ritorno del nucleo storico dei Gazzara (Francesco, Massimo Sanna e Mirtao) ad un lavoro in studio dopo circa quattro anni dall'ultimo "My Cup of Tea" (n.d.r vedere discografia).

Venti tracce che vedono la luce dallo studio dei suoni seventies di Tom Jobim e Sergio Mendes per poi espandersi verso stili più recenti (n.d.r. ascoltatevi la versione di "California Gurls" di Katy Perry..).
Un'alternanza di cover e brani originali (n.d.r "Bahia Moon Reprise" con il lineup dei Funkoff..dancing in the street!) commentati in esclusiva da Francesco che ci condurrà sapientemente in un viaggio tra Henry Mancini, Piero Piccioni, gli Steely Dan, i Genesis, Peter Gabriel...Buon Ascolto!!!


"...Trovare un arrangiamento diverso di un brano che tutti conoscono e ripiegarlo su un sound di 15 anni dopo..." F.Gazzara sulla forza motrice di TBLE

"..Si da più importanza all'eleganza armonica ed al suono anzichè all'improvvisazione pura del jazz.."F.Gazzara sul significato della musica lounge

"Non ci sono stati altri brani dei Jamiroquai che mi abbiano dato lo stesso brivido"F. Gazzara sulla scelta di "Blow Your Mind" dei Jamiroquai


"Warming Up" tracklist
:

- Omar "Come On Speak To Me" (2013)
- The Beast "Loungin'" (2011)


Tracklist


- Intro Gazzara "Our Man in Rio" *
- "Shock The Monkey" **
- "Berimbau" **
- "Bahia Moon Reprise" **
- "Blow Your Mind" **
- "Please Don't Ask" **
- Outro: Jesse Futerman "Don't Grecko Your Brother" (2013)
* Estratto da  "One" (Irma, 1996)
** Estratti da "The Bossa Lounge Experience" (Irma, 2013)
Lineup

Francesco Gazzara: Piano Rhodes, Organo Hammond, Piano, Korg ms20, chitarre, cori.
Massimo Sanna: Basso
Mauro Mirti (aka Mirtao): Batterie, Percussioni

Ospiti in "The Bossa Lounge Experience":

Lily Latuheru: Voci
Dario Cecchini (Funkoff, Italian Secret Service) : Flauto, Sax, Clarinetto Basso
Eduardo Piloto Barreto: Flauto
Antonio Vecchio (Funkoff) : Trombe
Roberto Prezioso (Funkoff): Tromboni
Giordano Geroni (Funkoff): Sousafono
Enrico Cecchini (Funkoff): Tromboni
Fabrizio Paoletti: Violino 

Discografia

1) "One" (Irma, 1996)
2) "Grand Central Boogie" (Irma, 1998)
3) "The Spirit of Summer" (Irma, 2002)
4) "Brother & Sister" (Halidon, 2006)
5) "My Cup of Tea" (Ritmica, 2009)
6) "The Bossa Lounge Experience" (Irma, 2013)

Gazzara nel web

Website

Facebook

Twitter

Youtube

Irma Records:

Website

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Intervista a Maurizio Ravalico (parte I)]]>

In una diretta telefonica con London siamo andati a conoscere con piacere Maurizio Ravalico, percussionista triestino di livello internazionale che divide la sua attività di musicista come side-man e “ricercatore musicale” tra Londra e Berlino.

In questa prima parte Maurizio ci introduce alla sua seminale evoluzione come percussionista: dagli inizi friulani suonando salsa, al suo viaggio “iniziatico” a Cuba, fine anni 80’, alla scoperta dello stile e tecnica dei grandi congueri fino ad una Londra (1991) in piena esplosione jazz-funk dove, per una coincidenza fortuita, inizia a suonare con i Jamiroquai (periodo 1992-1994, 2 albums e tour mondiale) seguito dai James Taylor Quartet (1995-1999, 5 albums).
Nel mezzo una collaborazione con l’etichetta barese della Schema, fondata da Nicola Conte, per il primo lavoro del pianista Paolo Achenza (Do It, 1994), ed anche con Sir Paul McCartney (Off the Ground, 1993).
Scopriamolo.......

p.s. di prossima pubblicazione la seconda parte dove Maurizio ci racconterà della ricerca sonora con l’etichetta Not Applicable, l’incontro con il suono afro-beat ed infine il tour con il musical: Fela!.

Playlist:
1) D’Angelo: “Spanish Joint”
2) Chico Hamilton “V-O”
3) Jamiroquai “Space Clav”
4) Paolo Achenza Trio “Sweat”
5) James Taylor Quartet “Stepping into my Life”

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)