<![CDATA[osteria-la-rivoltella | Sherwood - La migliore alternativa]]> https://www.sherwood.it/tags/839/osteria-la-rivoltella/articles/1 <![CDATA[Cena a sostegno del Centro di accoglienza]]>

Sabato 02 NovembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Cena a sostegno del centro di accoglienza

della Cooperativa Caracol

www.facebook.com/coopcaracol


Ore 19.00
- Aperitivo

Ore 20.30 - Inizio cena


Costo: 25 Euro

Prenotazione obbligatoria entro le ore 21.00 del 01 Novembre

scrivendo a: info@centrosocialerivolta.org


Menù

Antipasti

Muffin bieta e caprino

Formaggi con marmellata

Quadrato di frittata con cipolla  

Schiacciata fatta in casa

Primo

Pasticcio zucca e formaggio

Secondo

Tartrà con funghi trifolati

Dolce

Apple pie con panna montata

+

1/4 di Vino, Acqua e Caffè

Cena con noi! Sostieni il centro di accoglienza

Anche dopo lo sbarco, la tempesta continua a terra.

Dopo circa 2 anni e mezzo si è chiusa l’esperienza di gestione di un Centro di Accoglienza Straordinaria (CAS) da parte della Cooperativa Caracol.

Abbiamo scelto di non partecipare ai nuovi bandi per la gestione di strutture con le nuove regole volute dal precedente governo, che vorrebbero si gestissero dei parcheggi per esseri umani senza alcun investimento nell’inclusione scolastica, sociale e lavorativa nel territorio.

Nonostante il cambio di governo non si intravede alcun cambiamento di rotta e questo non ci stupisce.

La scommessa iniziata nel 2017 con 21 ragazzi è stata vinta solo in parte, 5 ragazzi hanno ottenuto il tanto desiderato permesso di soggiorno (e hanno potuto finalmente iniziare la loro vita fuori da un centro di accoglienza) e 4 ragazzi hanno scelto di tentare la fortuna altrove.

Per 12 ragazzi invece, nonostante abbiano frequentato la scuola, abbiano svolto attività di volontariato nel territorio e nonostante stiano lavorando da oltre due anni con contratto in regola la battaglia continua.

Continue battute d’arresto nelle Commissioni per il Riconoscimento dello Status di Rifugiato e nei Tribunali fanno si che dei cittadini residenti e dei lavoratori rischino in ogni momento di trovarsi clandestini.

In questa fase per loro è impossibile trovare un alloggio e costruirsi finalmente la vita nella quale hanno investito tanto in Italia.

Per questo abbiamo chiuso ufficialmente ma i ragazzi che continuano questa estenuante ricerca di ottenere il permesso di soggiorno sono ancora con noi.

Sogniamo un lieto fine per tutti e per questo ci impegniamo a continuare, seppure non formalmente, ad accogliere chi sta ancora aspettando.

Abbiamo però bisogno di essere sostenuti da chi crede nella nostra scommessa.

Le spese di gestione per il centro di accoglienza ma soprattutto le spese legali sono elevate e vogliamo promuovere iniziative per sostenere dal basso questa nostra nuova esperienza.

Iniziamo quindi con una cena ma seguirà molto altro!

Ringraziamo per l'immagine Francesco Piobbichi

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Cena solidale e antirazzista]]>

Venerdi 02 NovembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 – Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Cena solidale e antirazzista

Cena di autofinanziamento per la manifestazione a Roma del 10 Novembre
“Uniti e solidali contro il governo, il razzismo e il decreto Salvini”

Info: www.facebook.com/events/155785395376127


Ore 19.00 – Aperitivo

Ore 20.30 – Inizio cena

a seguire musica con le “StorieStorte”
www.facebook.com/StorieStorte

Costo: 25 Euro

Prenotazione obbligatoria entro le ore 21.00 del 31 Ottobre
scrivendo a: info@centrosocialerivolta.org
oppure via whatsapp al 347.8193773

“Poche cose definiscono un popolo più della sua cucina: il cibo non è solo sapore ma anche appartenenza, legame profondo con la propria comunità.”

L’Osteria “La Rivoltella” per questa sera si lascia contaminare e vi farà provare, fuori menù, alcune ricette scorrette a sorpresa. Usando gli ingredienti come metafora della nostra società mescoleremo elementi apparentemente incompatibili creando piatti dai sapori unici così da esaltare le differenze.


=== Menù ===


Antipasto

Bocconcini di cavolo in pastella e chips di carota


Primo

Lasagna di zucca e pecorino


Secondo

Polpette di carne con salsa aioli e maionese alla curcuma

oppure

Polpette di verdure con salsa aioli e maionese alla curcuma


Contorni

Patate al forno e verdure di stagione saltate


Dolce

Biscottini al limone con crema chantilly


1/4 di Vino, Acqua e Caffè


Fuori Menù

Assaggi di “Ricette scorrette”

È arrivato il momento di prendere posizione! Partecipa alla “Cena solidale e antirazzista” del Centro Sociale Rivolta, tutto il ricavato andrà a sostenere le spese per la manifestazione del 10 Novembre a Roma.


Tutte le info sui pullman da Venezia, Marghera e Mira le trovate qui:

www.facebook.com/events/292992118205942

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Soul Friday 2.0 - #02]]>

Venerdi 08 DicembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Soul Friday 2.0 - #02

Soul Riot assieme al Centro Sociale Rivolta
presentano il grande ritorno del Soul Friday!!

Black Music - Hip-Hop - Club Music


Apertura cancelli ore 19.00

Ingresso gratuito fino alle ore 22.00

Dopo le ore 22.00 ingresso 3 Euro

Torna il #SoulFriday!!!

Dopo la prima serata eccoci di nuovo nella bella Osteria del CS Rivolta!

Una nuova formula, ma sempre con lo stesso stile per portare un pò di sano Hip-Hop!! DjSet con le classiche hit ma anche con le nuove scoperte per rinfrescare il party!

Dalle ore 19.00 Osteria e Pizzeria saranno aperte con pizze e piatti preparati con materie prime di qualità selezionate dai produttori locali accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.

Dalle ore 22 inizierà il Soul Friday 2.0!

In consolle rigorosamente sui Technics:

Dj Tech / Paina / Shootist / Dj Rich

www.facebook.com/SoulRiotMusic

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Soul Friday 2.0 #01]]>

Venerdi 17 NovembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


Soul Friday 2.0

Soul Riot assieme al Centro Sociale Rivolta
presentano il grande ritorno del Soul Friday!!

Black Music - Hip-Hop - Club Music


Ingresso gratuito fino alle ore 22.00

Dopo le ore 22.00 ingresso 3 Euro

Torna finalmente il #SoulFriday!!!

In una nuova veste, con una nuova formula, ma sempre con lo stile e in una nuova location: l'Osteria del Rivolta sarà il luogo più adatto per portare un pò di sano Hip Hop!! DjSet con le classiche hit ma soprattutto con le nuove scoperte per rinfrescare il party!

- Dalle ore 19.00 Osteria e Pizzeria saranno aperte con pizze e piatti preparati con materie prime di qualità selezionate dai produttori del territorio accompagnati da ottime birre artigianali.

- Dalle ore 22 inizierà il Soul Friday 2.0!

- in consolle rigorosamente sui Technics:

Dj Tech / Paina / Shootist / Dj Rich

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Cena di Autofinanziamento #OverTheFortress]]>

Sabato 16 Aprile Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


Cena Solidale #OverTheFortress


Menu:

Pesce

Spaghetti cozze e vongole
frittura sarde e calamari

Vegetariano

crespelle ai formaggi
polpette di melanzane

contorni misti
acqua 1/2 l di vino
caffe e sorbetto


15 Euro

Per prenotazioni via sms 3404661189
mail: info@rivoltapvc.org


Cari Amici,

Vi invitiamo a partecipare a una gustosa cena di autofinanziamento per sostenere i tanti progetti che il centro sociale porta avanti!

Siamo stati in carovana a Idomeni, per aiutare i tanti, tantissimi migranti bloccati sul confine tra Grecia e Macedonia, abbiamo portato loro i molti materiali donati da tantissimi, abbiamo allestito un primo allaccio corrente e una rete wi fi, ma non vogliamo fermarci qui, vogliamo proseguire la nostra progettualità in quel campo, vogliamo rimediare alle scelte scellerate di questa Europa che non ci rappresenta.

Ma non solo!

Vogliamo continuare a sostenere il progetto della cooperativa Caracol per i senza dimora. Il comune di Venezia ha tagliato i fondi al progetto, ma noi non ci arrendiamo, continuiamo a fare le uscite serali per portare una coperta a chi ne ha bisogno, perché non vogliamo lasciare nessuno da solo.

Per questi, ma per molti altri progetti, per le nostre battaglie politiche per i diritti di tutti e tutte, vi invitiamo alla nostra cena, un’occasione per vedere le bellissime foto realizzate durante la carovana #overthefortress e trascorrere una serata in compagnia!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Lory Muratti e I Testimoni]]>

Venerdi 14 MarzoCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


Osteria "La Rivoltella" presenta:


Lory Muratti

e I Testimoni

Scintilla Tour


Apertura Cancelli ore 20.00

Ingresso 3 €


Uno show di grande impatto scenico prende vita con il lancio di un progetto unico nel suo genere. Un’avventura dentro la quale letteratura e musica procedono affiancate: Scintilla di Lory Muratti è un album di nove tracce e un libro di nove capitoli. Due opere autosufficienti, ma profondamente legate.
Filo conduttore: la stessa storia, lo stesso viaggio che dai laghi italiani approda negli Stati Uniti e li attraversa sulle orme della Beat Generation, la stessa rossa e sfuggente musa di nome “Scintilla”. Le stesse atmosfere e i medesimi personaggi a permeare le pagine del romanzo, così come i testi delle canzoni. Un mondo fatto di note e parole, capace di coinvolgere e catturare dal primo istante.

Una storia che, nel romanzo così come nel disco, approda “in the middle of nowhere” al Burning Man, evento estraniante e visionario che si svolge ogni anno alla fine di Agosto nel cuore del deserto del Nevada.
È lì che Lory Muratti, fra installazioni artistiche, visioni, luci ad accendere la notte
profonda, performances di fuoco, veicoli mutanti, misticismo, radical self-expression e mistero, ha raccolto la sua storia e pre-prodotto le canzoni del disco a bordo di un camper. È lì, al centro di quello stesso scenario, che il concerto di Lory Muratti e i Testimoni (questo il nome scelto per definire il gruppo di musicisti radunatosi attorno alla figura di Muratti) ci fa approdare.

Il concerto di Lory Muratti e i Testimoni promette di essere un’esperienza intensa e
molto rock. Un impatto scenico e sonoro di grande intensità per un live costruito
attorno a tre chitarre elettriche, basso, batteria e un pianoforte deviato che prende improvvisamente il sopravvento abbracciando la voce o facendo da controparte a mondi distorti per guidare il pubblico verso nuovi territori inesplorati.

Una performance a tratti tesa come nella tradizione di certo rock sonico ed
esistenzialista tipico della scena americana degli anni ’90 e a tratti avvolgente ed
emozionante come certa new wave inglese. Uno spettacolo che si snoda senza pause generando forti sensazioni e catturando gli occhi e i cuori di chi ascolta.


Lory Muratti

È un artista visionario. Musicista e scrittore, figlio del mercante d’arte Andrea Muratti e della ballerina Helen Bresson, nasce a Varese nel 1977. Cresciuto dalla famiglia “Tiberio” che lo adotta alla nascita a causa della precoce scomparsa della madre naturale, acquisisce di questi ultimi anche il cognome e pubblicherà libri e dischi nascondendosi per circa un decennio dietro lo pseudonimo “Tibe”.
Con il lavoro “Hotel Lamemoria” uscito in Italia per Mondadori crea un nuovo modo
di comunicare attraverso musica e letteratura che si fondono nelle sue storie come due anime della stessa creazione. Fra gli artisti che hanno con lui collaborato compaiono fra gli altri Leo Abrahams, Krisma, Lorne Lanning, Marlene Kuntz ed Emidio Clementi. Le sue installazioni musicali nel mondo dell’arte lo hanno portato fino a “Luminale Frankfurt 2010” e “Biennale di Venezia 2011”.
Nelle sue precedenti pubblicazioni letterarie e musicali è possibile rintracciare stralci di una vita familiare fin’ora mai ufficialmente condivisa. Con “Scintilla” Lory Muratti svela definitivamente al pubblico la propria storia.

www.lorymuratti.it

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[The Sleeping Tree]]>

Venerdì 14 Febbraio 2014

Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

The Sleeping Tree

"Painless Tour 2014"

A seguire Dj Set

Apertura cancelli ore 21.00
Inizio concerto ore 23.30


Ingresso 3 €

The Sleeping Tree

The Sleeping Tree (al secolo Giulio Frausin) nasce nel 1986 a Pordenone.

Già bassista dei Mellow Mood, una tra le giovani band italiane dal più ampio respiro internazionale, con questo progetto Giulio da voce ad un suo percorso musicale più intimo, ispirato al fingerpicking ed al folk americano.

The Sleeping Tree debutta nel 2008 con un album, intitolato Leaves and Roots e pubblicato dalla netlabel tedesca 12rec.net, che totalizza in breve tempo più di 25.000 download.

Nel novembre 2011, dopo alcune collaborazioni con artisti italiani come Abitare e Jambassa, pubblica un nuovo EP, “Stories”, disponibile sul sito dell'artista.

Poco dopo partecipa con un inedito alla Xmas Compilation della label italiana Megaphone Records, che a giugno dell'anno successivo realizza uno split su audio cassetta in edizione limitata che vede The Sleeping Tree assieme al folk singer Jackeyed. L’intera tiratura della release viene esaurita al party di presentazione.

I suoi concerti, semplici, onesti, emozionanti, lo hanno portato in questi anni in tutta Italia, anche di spalla ad artisti internazionali come Kaki King, Of Monsters and Men, Daughter.

Con Painless, full-length album prodotto da Paolo Baldini (Tre Allegri Ragazzi Morti, Africa Unite, Mellow Mood) e in uscita a novembre 2013, entra a far parte della scuderia de La Tempesta International.

Painless

Painless. Indolore. È questo il titolo del nuovo lavoro di The Sleeping Tree (al secolo Giulio Frausin), giovane cantautore friulano, di recente entrato nella scuderia de La Tempesta International. Già conosciuto in Italia (e non solo) come bassista dei Mellow Mood, una delle reggae band protagoniste del panorama internazionale, Frausin raccoglie in questo disco 12 tracce intime, quasi scarne, essenzialmente acustiche, che grazie alla produzione di Paolo Baldini (Tre Allegri Ragazzi Morti, Africa Unite, Mellow Mood) trasformano ogni apparente vulnerabilità in vanto e punto di forza.

Painless è un disco intenso e delicato allo stesso tempo, una buona rappresentazione di quello che il folk acoustico di The Sleeping Tree è diventato negli ultimi anni. Nato nel 2008 questo progetto debutta con un album intitolato Leaves and Roots, pubblicato dalla netlabel tedesca 12rec.net, che totalizza in breve tempo più di 25.000 download, trascinato dalla struggente ballad “Love Is An Eternal Lie”. Dopo una serie di collaborazioni con artisti come Abitare e Jambassa, e parallelamente all’exploit dei Mellow Mood, nel dicembre 2011 The Sleeping Tree partecipa alla Xmas Compilation di Megaphone Records, etichetta friulana per la quale pubblica alcuni mesi più tardi uno split assieme a Jackeyed. Sempre del 2011 è Stories, EP interamente autoprodotto, cinque episodi di storytelling suggestivi e malinconici. Il tour che ne segue porta The Sleeping Tree in giro per tutta Italia, spesso a fianco di artisti internazionali del calibro di Kaki King, Of Monsters And Men, Daughter. I concerti acquistano una dimensione pian piano più personale, Frausin avvicina all’uso sapiente della chitarra una voce in costante maturazione e un cembalo calpestato e maltrattato come unica percussione.

Nel 2013 si chiude in studio con Baldini per fotografare quest’ultima evoluzione musicale. Musicalmente ci vengono ricordati nomi del panorama acoustic folk come Nick Drake, Iron and Wine, City and Colour, senza dimenticare qualche eco reggae qua e là. Il titolo dell’album vuole tracciare un filo comune tra le tracce che lo compongono. Si tratta di riflessioni personali, spesso ispirate da una spiritualità esplicita e consapevole. Frausin non si concede ad una autocommiserazione spesso radicata in un certo tipo di cantautorato, ma propone sempre una chiave di lettura positiva; ma è una positività ragionata, mai frivola, che sa trasformare le avventure del quotidiano in stato di grazia. Nell’assenza del dolore.


Track-list:

● 1 – Jah Takes My Soul
“Dovessi morire […], sappi che sto tornando a casa. Abbiamo la vita in
prestito: eravamo polvere ma saremo luce”. Un brano d’apertura che è struggente testamento.

● 2 – Heart As A Ghost
Con una semplicità devastante, Frausin invita a dare ascolto alle proprie passioni. Trattarle come fantasmi rovina quello che facciamo e quello che ci circonda. Una versione di questo pezzo è stata utilizzata da Flavio Parenti come colonna sonora della sua ultima fatica cinematografica.

● 3 – Going Nowhere
Immancabile confronto con un maestro del cantautorato americano: Elliott Smith. Una delicata reinterpretazione “commissionata” da Vulcanophono Collective per una compilation tributo, impreziosita da Filippo Buresta che vi suona pianoforte e organo.

● 4 – Sweets Of Helsinki
Come un’amara caramella finlandese può farsi metafora di un paradosso:
spesso alcune delle cose che odiamo ce ne ricordano altrettante che amiamo alla follia. Un po’ come quando spuntano i fiori dalla neve e la primavera rompe il ghiaccio.

● 5 – Little Too Often
Palesi echi pop costituiscono il tappeto sul quale ricamare una simpatica invettiva conto chi si dispera al minimo alito di vento e piange “a little too often”.

● 6 – Southern Hills
Dichiarazione d’amore ai panorami del Sud Italia, punto di partenza per una tenera riflessione sulla caducità dell’essere umano e delle sue azioni, che appaiono brevi come un fulmine davanti alla granitica maestosità dell’Appennino.

● 7 – Sorcerer
Una lenta ballad che parla della necessità del mutuo soccorso tra amici. Non saranno incantesimi o magie a cucire le ferite del nostro passato, ma la vicinanza a persone care.

● 8 – Ulysses’ Disciple
The Sleeping Tree s’immagina qui moderno Ulisse, ma fallisce nel suo
tentativo: lascia casa, con tutte le forze combatte contro le sirene e le distrazioni della vita, ma alla fine vi si abbandona e canta assieme a loro.

● 9 – Wings
Un pregevole esercizio di stile fingerpicking accompagna il dilemma di un viaggiatore terrorizzato dal volo, del quale – a malincuore – non può fare a meno, perché se è vero che gli aerei sono solamente pezzi di ferro, sono i viaggi a fare di noi ciò che siamo.

● 10 – His Father
Un amico che perde il padre, un’amica sulla cattiva strada, l’io narrante che affronta aspri scontri domestici. E un ricorrente interrogativo: stiamo scappando dalle nostre responsabilità?

● 11 - Writing Back Home
Una lettera ad un ex-amico. Paragonando la rottura di un legame ad una guerra, la soluzione proposta è un armistizio; un doloroso ma reciproco passo avanti come unica via per riparare ai torti subiti… E compiuti.

● 12 – Jah Guide
Un lento e malinconico crescendo esplode in un grido liberatorio, e The Sleeping Tree si affida alla protezione di un “cuore onnipotente”. Rastafari entra a gamba tesa nel folk acustico.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Made in Pop alla Rivoltella: SuperTempo]]>

Venerdi 31 Gennaio 2014

Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Dalle ore 22.00

Made in Pop Night

@ Osteria "La Rivoltella"

www.facebook.com/NewsletterMadeinpop

 

SuperTempo

www.facebook.com/supertempoband

+ Checco Merdez Dj-Set

www.facebook.com/madeinpop

1 € può bastare

 

Supertempo

Nati nel 2010 nel territorio della provincia di Venezia, i SuperTempo sono una band garage powerpop formata ad oggi da tre ragazzi poco meno che trentenni. La loro è una musica senza peso, con forti echi punk, in cui durata e velocità soggettive trovano una forma collettiva e quasi universale.

http://supertempo.me
http://supertempo.bandcamp.com
http://soundcloud.com/super-tempo
http://www.youtube.com/SuperTempoTV
http://www.facebook.com/supertempoband

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Made in Pop @ La Rivoltella: Homesick Suni & The Red Shades]]>

Venerdi 13 DicembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Dalle ore 22.00

Made in Pop Night

@ Osteria "La Rivoltella"

www.facebook.com/NewsletterMadeinpop

 

Homesick Suni & The Red Shades

www.facebook.com/homesicksuni

soundcloud.com/homesick-suni

+ Checco Merdez Dj-Set

www.facebook.com/madeinpop

1 € può bastare

 

Homesick Suni & The Red Shades

Homesick Suni & The Red Shades è un gruppo chè crede nella libertà di espressione, tranne per i gruppi brutti. Suonano in tre, come la SS. trinità, affinchè nelle discussioni si abbia sempre una situazione di maggioranza relativa. Homesick Suni & The Red Shades nasce perché andare al bar a bere le birre costa tanto e finisci sempre per ascoltare musica che o non ti piace, o fa schifo. Essi credono semplicemente che trovarsi a bere birra mentre suoni tu e non gli altri è più bello, fai quello che vuoi, la birra costa pure meno, e tutto va come deve andare (cit.).

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Made in Pop @ La Rivoltella: UnkNwn Live + Checco Merdez]]>

Venerdi 15 NovembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Dalle ore 22.00

Made in Pop Night

@ Osteria "La Rivoltella"

www.facebook.com/NewsletterMadeinpop

 

UnkNwn Live

www.facebook.com/UnkNwnliveband

soundcloud.com/u-n-k-n-o-w-n

+ Checco Merdez Dj-Set

www.facebook.com/madeinpop

1 € può bastare

 

UnkNwn

Un progetto fresco che introduce performance enettroniche/strumentali.
I membri di questa band hanno background molto differenti.
Tutte queste esperienze si fondono in questo progetto che non è facilemnte catalogabile.
Una band aperta a tutto, senza preconcetti, barriere stilistiche e canoni estetici.
La completa libertà permette loro di produrre esibizioni live insolite che sfociano anche in interessanti proiezioni video che rendono i loro spettacoli di volta in volta un evento unico ed irripetibile.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Natale con i Senza Dimora al Centro Sociale Rivolta]]>

Il 19 Dicembre 2012 il Centro Sociale Rivolta ha ospitato il pranzo di Natale dei "Senza Dimora" organizzato e promosso dalla Cooperativa Caracol all'interno del "Progetto Senza Dimora".
Da oltre 10 anni la cooperativa collabora con il Comune di Venezia per questo progetto.

Durante i mesi invernali la cooperativa ospita, nel centro di accoglienza all'interno del Centro Sociale Rivolta, persone che vivono in strada e che altrimenti starebbero al freddo.
Ma i posti letto non bastano mai!
Per questo la Cooperativa Caracol vuole aumentare il numero di persone accolte realizzando nuove strutture!

Per sostenere il progetto di ampliamento dei posti letto per l'accoglienza ed aiutare come volontario il progetto:

Mail: coop.caracol@libero.it
Telefono: 041.927471

Guarda il video del pranzo al Centro Sociale Rivolta.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA["Osteria La Rivoltella": "We Love 80's & 90's #2"]]>

Venerdi 03 Maggio@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella"

presenta: Una serata da pazzi

"We Love 80's & 90's #2"

Dj Osso Cesco & Dj Giò

Italian & International 80's & 90's

Vieni a scatenarti anche tu con la migliore Disco dance degli anni '80 e '90 selezionata da Dj Osso Cesco e da Dj Giò, Divertimento assicurato!!!

 

Ingresso gratuito


Dalle 21.00 in poi tutti i venerdì
Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto A Km 0!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA["La Rivoltella": Liberalacena + España Circo Este ]]>

Venerdi 19 Aprile @ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella"

Presenta:

"Liberalacena"

Serata a sostegno della scuola di italiano per migranti LiberaLaParola
la lingua è un diritto!

Alle ore 20.30:

"Liberalacena"

sapori dal mondo a cura degli studenti della scuola

Costo cena: 15 euro

Prenotazione obbligatoria mandando una mail a liberalaparola@gmail.com
o un sms al 329.8586835

a seguire Live Balkan Folk con gli

España Circo Este

 

Ingresso gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto A Km 0!

España Circo Este 

Nulla di più caro vi è per ogni persona della propria terra, terra che è madre, terra che è sangue. Nulla di più doloroso dunque che il doverla lasciare. Questa stessa sorte toccò in un tempo lontano e tanto vicino, a tre giovani acrobati segnati da una stella nascosta: strappati dalla loro amata Argentina, dai tendoni del circo, per diventare senza saperlo quasi cavalieri cercatori e profeti magi. Affamati e schiacciati dal potere dei signori, furono costretti a salpare per trovare fortuna. Giurarono al Padre ogni sacrificio pur di riportare un giorno nella loro terra un sorriso, allegria, cibo e abiti per tutti. I tre si strinsero la mano sulla prua della nave lasciarono l'America Latina per trovare sorte nella vecchia Europa. Dopo un lungo viaggio, sbarcarono in Spagna ...
Girando per le strade in cerca di lavoro; rifiutati perché stranieri, stretti dai morsi della sete, decisero di essere ciò che erano sempre stati: erano acrobati! Tirate su delle corde, fissate ai balconi delle case basche, preparati i trampolini con casse di legno spaccate ed adattate, annunciarono lo spettacolo del secolo. Fu la prima di una serie di esibizioni. Prima per i villaggi, poi per le grandi città. Catalogna, Andalusia, ogni regione di tutta la Spagna era ai loro piedi. Il successo e la fama precedeva il loro arrivo: denaro, donne, lusso e applausi riempivano i loro ventri e la loro superbia. La purezza della loro arte fu presto inquinata dal serpente della ricchezza, della sensualità più egoista. Le donne amate e lasciate a casa erano un pallido ricordo, il vino inebriante aveva sostituito l'acqua umile e pulita… Babilonia regnava nei loro cuori avidi. Ma come il vento repentino porta in un baleno grazia e ristoro nelle anime, così con la stessa tempestività può spazzare via tutto di un uomo. Scialacquarono e sperperarono presto i frutti del loro lavoro. Persi in bordelli squallidi, affogati in bottiglie di basso valore, stretti nelle maglie delle scommesse, caddero presto in disgrazia… Si ritrovarono a mendicare per le stesse strade che un giorno la loro fama possedeva, a chiedere avanzi nei ristoranti dov’erano soliti mangiare. Tutto sembrava avergli voltato le spalle; oppressi dal peso dei loro sbagli sembrò loro che compiere l'estremo gesto di privarsi della vita misera fosse l'unica cosa degna che gli rimaneva da fare. Con le stesse corde usate per i loro voli acrobatici fecero dei cappi con cui impiccarsi. Nello squallore di un vicolo cieco pieno d' immondizia del Raval, pronti a stringersi il collo, si guardarono in faccia dopo tanto tempo. I loro volti segnati e grigi si aprirono incredibilmente in un sorriso amaro, e fu in quell’istante, che una luce mai vista prima li avvolse: "fermi, non lo fate! Un'altra strada è preparata per voi se vorrete percorrerla". Era l'arcangelo Gabriele, forza e messaggero di Dio. Con voce celestiale e benedizione divina gli indicò un punto, un punto cardinale ben preciso: gli indicò l'Est! la via della resurrezione, del riscatto e della redenzione. Presi dall'entusiasmo per quella salvezza inaspettata, si abbracciarono e decisero di affrontare il viaggio fino all’ altro estremo del vecchio continente. Senza soldi, esattamente come quando erano partiti dall'Argentina, non sapevano come percorrere quelle migliaia di chilometri che li dividevano dalle porte del paradiso. Fino a quando un giorno, non è chiaro se di fortuna si parla, una mano oscura gli venne tesa. La mano era quella del più grande impresario circense di tutta la Spagna, il malvagio Malavida. Egli gli offrì un passaggio verso est a patto che si unissero alla sua carovana circense, esibendosi gratuitamente negli spettacoli del sinistro impresario. I tre, privi di ogni altra speranza, firmarono l’ingannevole contratto.
Quali furono le loro sorti? C’è un solo modo per scoprirlo: presenziare a uno degli spettacoli della “gira” circense più famosa di tutta l’Europa. Lo spettacolo del Espana Circo Este.

Pagina facebook

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": Wild Garage Night!]]>

Venerdi 12 Aprile@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

 

Osteria "La Rivoltella"

presenta:

Wild Garage Night

 

Live

The Meteopathics
A Wild Garage-Punk Band from the Lake of Garda.
www.facebook.com/meteopathics
www.meteopathics.bandcamp.com

A seguire Dj-Set:

Dj Checco Merdez
Rock'N'Roll
www.facebook.com/madeinpop

 

Ingresso gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto a Km 0!

The Meteopathics

Gli orgiastici sacerdoti del garage punk. I ritmi spensierati degli anni ‘60s fusi con la dirompente energia del punk. Voci maschili e femminili che si intrecciano, in un’orgia volutamente a bassa fedeltà.

----------------------------------------------------------------------------------------

In Sala Nite Park: (Reggae Dancehall Party)
WildCat 8th Anniverary
Special guest General Palma (Milano/Austria)
+ BomChilom & NoBorder
www.sherwood.it/articolo/2729
Ingresso 5 €

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": Solutionfunk Night!]]>

Venerdì 29 Marzo@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


Osteria La Rivoltella"

presenta:

"Solutionfunk Night!"

Live

Sei Fantastica
Real Funky Groove

Fede (Basso), Charlie (Voce), Mauri (Chitarra) & Alan (Batteria)


A seguire Dj-Set:

DJ Tech
Funk, Soul & Rare Grooves
www.facebook.com/originalDjTech


Ingresso gratuito


Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) tutto a Km 0!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": "Libertè et Démocratie" ]]>

Venerdì 22 Marzo @ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

 

Osteria "La Rivoltella" presenta:

 

Presentazione della Carovana in Tunisia

promossa dal Centro Sociale Rivolta e Ass. Ya Basta!

A seguito della scelta di partecipare al Forum Sociale Mondiale, che si terrà quest'anno a Tunisi dal 26 al 30 marzo, e di proseguire poi con la nostra carovana "Libertè et Démocratie" verso il Sud della Tunisia, come esperienza di conoscenza, di scambio e di relazione con le realtà ed i movimenti di questi paesi, in cerca del filo comune che unisce uomini e donne che stanno affermando con determinazione la necessità forte di una trasformazione, e che richiedono a gran voce giustizia sociale, diritti, libertà e democrazia reale, all'interno di un percorso dai vasti orizzonti, quello che attraversa l'intera dimensione geopolitica dell'Euromediterraneo, abbiamo organizzato una serata di raccolta fondi.

Ore 19.30

Presentazione della Carovana in Tunisia con:

Vilma Mazza e Luca Bertolino di Ass. Ya Basta!

a seguire collegamento con i nostri attivisti a Tunisi

Dalle ore 21.00

Sarà possibile cenare con piatti tipici tunisini: couscous, falafel e tè alla menta

Ore 22.00

Concerto dei

"Fratelli Kamikazer"

(cus cus crew) Hip-Hop Italo-Magrebino

www.facebook.com/pages/Fratelli-Kamikazer/196086133807074

a seguire dj set con:

Dj Tech

www.facebook.com/originalDjTech

 

Ingresso gratuito

l'intero ricavato della cena verrà devoluto all'Ass. Yabasta! per sostenere la carovana in Tunisia. Inoltre durante la serata sarà possibile acquistare i biglietti della lotteria a sostegno della carovana "Liberté et Démocratie", l'estrazione del vincitore avverrà domenica 24 al C.S.O. Pedro (Padova) durante il "mercatino contro la crisi".

www.facebook.com/events/220059601473766

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": All Inside Live + Dj Sante]]>

Venerdi 15 Marzo@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

 

Osteria "La Rivoltella"
presenta:

"Rock'N'Roll Night"

 

All Inside

Live

Bone-Breaking Rock and Roll!

 

Dj Sante

Dj-Set rock'n'roll, beat, garage, indie, britpop, electro, punk, new wave,  ska!

 

Ingresso gratuito


Dalle 19.00 in poi tutti i Venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto a Km 0!


All Inside Bio:

Gli All Inside nascono nel 2008 da una rimescolanza di band punk e rock'n'roll di Venezia.
Un progetto semplice nato inizialmente solo come colonna sonora per le feste universitarie, prende sempre più piede nella zona fino a diventare un fenomeno noto a tutti i veneziani e non.
Il quartetto si sviluppa con un solo obbiettivo: far esplodere il pubblico.
Il repertorio propone dei pezzi originali cantati sia in italiano che in inglese ma perlopiù brani rock/pop molto conosciuti dalla gente riarrangiati in chiave rockabilly.
L'estrema versatilità della band, dal sottofondo acustico al grande palco in piazza o nei locali ha fatto sì che gli All Inside diventassero il fenomeno rock'n'roll più richiesto e amato della zona.


Visita la pagina Facebook degli "All Inside"

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella" We Want Sex Night"]]>

Venerdì 08 Marzo@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


Osteria "La Rivoltella"

presenta:

"We Want Sex Night"


DJ Max & Mara feat. Louis Cannòn

Vieni a ballare anche tu con la musica degli anni '80-'90 e 100!!!


Ingresso gratuito


Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza). Tutto a Km0!!!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": Electro Visual Night]]>

Venerdi 01 Marzo@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella" presenta:

"Electro Visual Night"

B.E.A. & Burly

 

Ingresso gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì
Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto a Km 0!

B.E.A. & BURLY Bio:

Burly e B.E.A provengo rispettivamente dal mondo delle immagini e da quello del suono, e insieme ideano il progetto “Kinobass”. Con questo nome, propongono sia eclettici dj set&visual, sia vere e proprie perfromance live, in cui, adattandosi sempre alla location in cui si trovano, presentano, in chiave contemporanea, rielaborazioni dell’immaginario del cinema classico, accompagnate da sonorità elettroniche frutto sia di campionamenti che di sintetizzatori midi, con una predilezione per avvolgenti basse frequenze.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": "Psycho Night"]]>

Venerdì 22 Febbraio@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella" presenta:

"Psycho Night"

Live:

Green Moon Sparks
Punk'a'billy
www.greenmoonsparks.com

A seguire Dj-Set con

DJ Ciuffo Kid & Olly

Psychobilly


Ingresso gratuito


Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!


Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto a Km 0!


Green Moon Sparks

I Green Moon Sparks sono una band di Padova irriverente e stradaiola con un sound rock influenzato da generi come punk, psychobilly, garage, rhythm ‘n’ blues e country.

La band nasce nel 2006 per iniziativa di Popo (batterista e cantante) e Tega (contrabbasso) ai quali si aggiungono presto Stuart (chitarra) e Midi (chitarra e tromba). Verso fine del 2008 producono un demo e nel marzo 2009 esce il loro primo album «Rebel With A Curse»: 12 tracce di junky-psycho-rock edite dall’etichetta belga Drunkabilly Records. Il lavoro ottiene buone recensioni nelle riviste di settore, soprattutto per l’originalità e la varietà del loro sound.

Dal 2006 ad oggi hanno un’intensa attività live in tutto il Veneto e il Nord Italia, con qualche data all’estero in paesi come Svizzera, Belgio, Germania e Croazia. Condividono il palco con gruppi come Generation Mongoloid, Nuclears, Rusty Cage, Bone Machine, Evil Devil, Bierbillys, Legendary Kid Combo, Rockin’ Bandits, Horrible Porno Stuntmen, Tony Montanas, Coffin Nails, Caravans, Go Getters, Kamikaze Queens, Dead Elvis, Banane Metalik, e molti altri.

Dopo l’uscita di Midi dal gruppo alla fine del 2010, la formazione attuale è composta da Popo (voce e batteria), Tega (contrabbasso) e Stuart (chitarra). Attualmente i Green Moon Sparks continuano la loro attività live e sono al lavoro per il secondo album.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": "M'Illumino di meno"]]>

Venerdi 15 Febbraio@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella" presenta:

Una serata a lume di candela

"M'Illumino di meno"


Il Centro Sociale Rivolta nel 2012 ha inaugurato il nuovo impianto fotovoltaico, il Rivoltaico! Leggi l'articolo su Sherwood
Un impianto in grado di produrre 100 kW di energia elettrica: non solo a copertura del fabbisogno energetico di tutte le attività presenti all’interno dell’area, circa metà di quanto prodotto, ma anche una significativa quota di energia immessa nella rete a vantaggio del territorio circostante. Per questo, come Centro Sociale Rivolta, abbiamo deciso di aderire alla campagna "M'Illumino di meno" di Catarpiller a favore della sensibilizzazione sul risparmio energetico.
http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno

Per l’occasione l’osteria propone una degustazione di vini con Controvino www.controvino.it abbinata ai nostri buonissimi cicheti!

A seguire Dj-Set con

DJ Osso Cesco & Dj Giò

Vieni a ballare anche tu con la musica degli anni '80-'90!!!


Ingresso gratuito

Vieni in bici, a piedi o dividi la tua macchina con altri!


Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!


Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto a Km 0!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": "Perle e Porci"]]>

Venerdi 25 Gennaio @ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella"

presenta: Una serata da pazzi

"Perle e Porci"

Dj Max & Mara

 

Vieni a scatenarti anche tu con la migliore Disco dance degli anni '80 e '90 e 100!!! Selezionata da Dj Max & Mara, Divertimento assicurato!!!

 

Ingresso gratuito


Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì
Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto A Km 0!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": Bruno Sponchia Live]]>

Venerdi 11 Gennaio@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella"

presenta:

Una serata da pazzi

"Re-Opening d'autore"

Live:

Bruno Sponchia

Chitarra, Voce e Piano

Bruno Sponchia eseguirà per noi le sue canzoni dal vivo per la prima volta e ci canterà delle cover dei grandi cantautori italiani, tra i quali Guccini e De Andrè!!

www.facebook.com/sponchia

Ingresso gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì
Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza)
Tutto A Km 0!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": YouTube Music Night]]>

Venerdì 21 Dicembre@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


"Osteria La Rivoltella" presenta:

Una serata da pazzi

"YouTube Music Night"

Diventa Dj per una sera!!
Un pc e un impianto a disposizione per far "tremare" l'Osteria "La Rivoltella" con la tua musica preferita selezionandola in diretta su "YouTube"!

Ingresso gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì
Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto A Km 0!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Mercatino Natalizio Contro la Crisi]]>

16 Dicembre 2012 @ Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


Sherwood Openlive presenta:

Mercatino Natalizio Contro la Crisi

Abbigliamento e artigianato a km0!

dalle ore 15.30 alle ore 19.30

Il Cs Rivolta offre VIN BRULE' a tutti i partecipanti
Venite a trovarci!

Domenica 16 dicembre, al Centro Sociale Rivolta di Marghera (VE), si terrà il mercatino natalizio contro la crisi. E' il terzo appuntamento che offre il centro sociale e che verrà riproposto anche per l'anno prossimo con la cadenza di una domenica al mese. L'idea nasce da un bisogno collettivo di ridimensionare il consumismo tipico della nostra società per privilegiare uno scambio, un baratto o comunque un riciclo dei propri beni, per valorizzare ciò che ci appartiene alimentando un commercio sano e utile, sia per la coscienza che per il portafogli. Una domenica alternativa quindi, di contro all'ingordigia dei grandi centri commerciali e ai frenetici acquisti natalizi; un mercatino al coperto e riscaldato, dove si potrà trovare di tutto, dall'abbigliamento, all'artigianato, all'oggettistica. Inoltre per l'occasione il Centro Sociale promuove il book crossing, lo scambio di libri, e invita tutti i bambini a portare i loro giochi vecchi per scambiarli con altri bambini. Proprio per quest'ultimi poi, è stato pensato un laboratorio con animatori che si terrà all'interno della nuova palestra popolare del Rivolta. Infine, visto il freddo e l'inizio dell'emergenza inverno per chi vive in strada, ci sarà un banchetto di raccolta coperte della Cooperativa Caracol che da dieci anni lavora in strada per dare accoglienza ai senza dimora, proprio all'interno del centro sociale.


Info:

www.sherwood.it
www.rivoltapvc.org

Contatti:
openlive.rivolta@sherwood.it
Tel. 3404661189

Sherwood Openlive
Centro Sociale Rivolta P.V.C
Via F.lli Bandiera 45, Merghera (Ve)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": Mestisòn Live]]>

Venerdì 14 Dicembre@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella"presenta:
Una serata da pazzi "Multiethnic Night"

 

Live:

Mestisòn

 

Ingresso Gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì
Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza)

Tutto a Km 0!

"Mestisòn" è uno sguardo caleidoscopico della musica del caraibi
colombiano. É un gruppo che rappresenta, attraverso suoni e danze,
la cultura afro-colombiana, cultura nata dalla fusione di tre etnie: quella
africana con i tamburi, indigeno colombiana con i flauti e la cultura
spagnola che ha apportato la lingua e altri strumenti a fiato.
Nasce nel 2006, inizialmente come corso di percussioni, da un gruppo di
amici che amava divertirsi facendo musica. Con il tempo cresce sempre di
più la passione per questa cultura e il desiderio di creare un progetto
musicale. Nel corso di questi anni ci sono state varie sperimentazioni nel
campo con il contributo di alcuni musicisti fino ad arrivare alla
formazione odierna.
Fondatore del gruppo è Luis Fernando Giraldo Bedoya, musicista di
origine colombiana nonché appassionato e profondo conoscitore di questa
cultura, il quale ha approfondito i propri studi musicali in diverse regioni
della Colombia vantando un'esperienza ventennale in questo campo.
Nella nostra società odierna, multietnica, è sempre più forte l'esigenza di
far incontrare, conoscere ma soprattutto integrare queste diverse culture,
fonte inesauribile di arricchimento per il nostro Paese.....con questo spirito
nasce Mestisòn.
Il nostro obbiettivo è quello di diffondere questa musica nel nostro
territorio,,,una musica allegra dai ritmi incalzanti che ci racconta le
storie di un popolo tanto semplice, ricco di spirito e pieno d'amore per la
propria Terra.
,,,una miscela di etnie,,,ritmi,,,canti,,,danze,,,il tutto condito dai nostri
ardenti spettacoli di fuoco,,,allora muchachos,,,buon divertimento e....
attenzione a non bruciarvi!!!!!!!!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella" - "Rock'N'Roll Night"]]>

Venerdì 07 Dicembre@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria "La Rivoltella"presenta:
Una serata da pazzi "ROCK'N'ROLL NIGHT"

 

Dj Set Rock'N'Roll:

DJ Peggy
DJ Ciuffo Kid
DJ Holly

 

Ingresso Gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì
Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza)

Tutto a Km 0!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria La Rivoltella: Don't be choosy, choose to fight]]>

Venerdi 23 Novembre@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Osteria La Rivoltella presenta:

"Don't be choosy, choose to fight"

Bonifade & Uglyman's

Dj-Set Reggae

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì

Happy Hours per tutta la sera:

Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai:
Birra Artigianale
Vino a km 0

Cichetti
Crespelle salate
Crepes dolci
Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza)

Tutto a Km 0!

Ingresso gratuito

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Gli Sportivi]]>

Venerdì 16 Novembre@ Centro Sociale RivoltaVia Fratelli Bandiera 45, Marghera (Venezia)


Osteria "La Rivoltella" & Sherwood.it presentano:

Gli Sportivi

Presentazione del nuovo disco "Black Sheep"


Ore 19.30

Stream Out#7 > Gli Sportivi: Black Sheep

"Stream out", il format di Sherwood.it cambia location. L'occasione è l'uscita (il 6 novembre) di “Black Sheep”, disco d’esordio de Gli Sportivi.

Il duo veneto ci presenterà il nuovo disco.

Conduce: Momo

La trasmissione è aperta al pubblico e live video streaming su sherwood.it

Presso la nuova "Osteria La Rivoltella" troverete:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!
Birra Artigianale - Vino a km 0
Cichetti - Crespelle salate - Crepes dolci - Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza)
Tutto a Km 0!

ore 22.00

Gli Sportivi Live

A seguire Dj Set: Momo + Smurt Beavers

 

Dalle 19 alle 21 ingresso gratuito

Dopo le 21 ingresso 3 €


Gli Sportivi
Il 6 Novembre esce "Black Sheep"

Lorenzo Petri e Nicola Zanetti sono la risposta migliore alla musica da cameretta, tutta chitarre acustiche e tristezza. Non che i due, rispettivamente chitarra elettrica-voce e batteria, abbiano qualcosa con chi decide di rinchiudersi nella propria stanza e piangere.

Piuttosto, di fronte ad un mondo brulicante superficialità, decidono di affrontare la vita con quella forza agonistica che sembra iscritta nel loro nome. Gli Sportivi, cioè gente che non si arrende, ma lotta, suda, impreca, spera. Per inseguire l’esistenza e afferrarne le parti più intense, all’insegna di una manciata di canzoni rock-blues palpitanti, dove le chitarre strepitano tutta la rabbia e l’amore possibili e la batteria colpisce la pelle per provare a capire se c’è ancora qualcosa per cui lottare.

“Black Sheep”, disco d’esordio registrato rigorosamente in analogico, presenta in pieno stato di forma una band che ha già saputo infiammare il pubblico di tanti club in lungo e in largo per la Penisola. I brani hanno tanto la soulness rabbiosa di Greg Dulli quanto il tiro malefico di Jack White, e affiancano quel recupero della radici blues del rock’n’roll che negli ultimi anni ha riportato il sound dei Settanta al centro dell’attenzione delle grandi platee d’oltreoceano.

A tutto ciò Gli Sportivi aggiungono testi che ritraggono come nitide fotografie alcune situazioni-tipo del nostro tempo, fra storie d’amore ridotte a semplici questioni sessuali ed altre di emarginazione che via via sfociano nel più completo abbandono. Perché per Gli Sportivi è importante cantare la rabbia, la disillusione, ma anche la voglia di risalire, confrontarsi con la vita ed impossessarsi del proprio destino. Sono questi difatti gli unici modi per trovare un antidoto ad “un mondo in cui ci si fa strada a forza di colpi bassi e tradimenti, dove il furbo riesce ed il giusto soccombe, un rovesciamento dei valori che fomenta la rabbia. Un mondo dove seguire i propri sogni e desideri diventa una follia. Un mondo dove lo scopo ultimo della vita non è più quello di costruire un futuro, ma quello di resistere, di adattarsi e di non sprofondare nello squallore che ci circonda”.

A questo squallore Gli Sportivi reagiscono con un disco di vibrante bellezza.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella" w/ Adrenalink Crew]]>

Venerdì 09 Novembre@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Adrenalink Crew Dj-Set
Ska - Rocksteady - Reggae

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì

Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino a km 0, Cichetti, Crespelle salate, Crepes dolci
Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza)

Tutto a Km 0!

Ingresso gratuito

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella" #2]]>

Venerdì 26 Ottobre@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì

Happy Hours per tutta la sera:

Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai:
Birra Artigianale
Vino a km 0

Cichetti
Crespelle salate
Crepes dolci
Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza)

Tutto a Km 0!

Live:

Snok Brown

Dj-set:

Dj-Rumble

Ingresso gratuito

****************************************

Dalle ore 23.00 in Sala Nite Park

Rivolta Dancehall Friday

Special Guest:

DJ Mad Mike from Salento

+ BomChilom & Wildcat

Ingresso 3 Euro

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Il CS Rivolta inaugura l'Osteria "La Rivoltella"]]>

Venerdì 19 Ottobre
@ Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

Il CS Rivolta inaugura

"Osteria La Rivoltella"

A partire dalle ore 19.00

Happy Hours tutta la sera con birra, vino e spritz a 1 euro!

Per tutta la sera DJ-Set con:

- Adrenalink Crew
- Ossocesco
- DJ Rumble
- DJ Ciuffo Kid

L'Osteria "La Rivoltella" propone:

- Vino a km 0
- Birra artigianale

Il menù dell' Osteria "La Rivoltella":

- Cichetti
- Fritti
- Crespelle salate
- Crepes dolci

Ogni venerdì troverai: musica, dj e live set, giochi in scatola e molto altro!

L'ingresso è gratuito

Vi aspettiamo!

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Osteria "La Rivoltella": Super Rock Night!]]>

Venerdì 05 Aprile@ Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)

 

Osteria "La Rivoltella"

presenta:

Super Rock Night

Live

Wild Pipes
Hard Rock from Venice
www.facebook.com/wildpipes

A seguire Dj-Set:

Dj Ciuffo kid
Rock'N'Roll

 

Ingresso gratuito

Dalle 19.00 in poi tutti i venerdì Happy Hours per tutta la sera:
Spritz - Prosecco - Vino e Birra in lattina a 1 euro!

Troverai: Birra Artigianale, Vino, Cicchetti, Crespelle salate, Crepes dolci, Fritti (patate novelle e mozzarelle in carrozza) Tutto A Km 0!

Wild Pipes bio

“Giovani, molto preparati, una spontanea attitudine e dedizione al rock settantiano... probabilmente se fossero nati in Inghilterra o negli Stati Uniti ora sarebbero i nuovi Black Stone Cherry o The Answer ed avrebbero fatto tour di apertura a AC/DC, Whitesnake, Kiss, ecc”.

E' così che recitano alcune righe di una tra le svariate recensioni che accompagnano l'uscita del primo EP di questi cinque “selvaggi” veneziani, interamente autoprodotto ed autodistribuito. “Rock'n'roll Motel” viene registrato e mixato al Flameout Studio da Enrico “Ukka” Longhin e Pietro Chiereghin nell'estate del 2010, dopo solo pochi mesi dalla nascita della band, a conferma dell'entusiasmo e dell'ambizione con la quale i Wild Pipes si vogliono affermare velocemente nello scenario rock italiano.

Fin da subito sono in grado di dominare numerosi palchi, tra cui quello del rinomato New Age Club, dimostrando di saper coinvolgere ed emozionare il pubblico con una carica ed un'energia unica, tipica di musicisti con alle spalle una grandissima esperienza live. “Grey” (Francesco Perzan) è il chitarrista di una cover band Motorhead (Assholes) conosciuta in tutto il veneto. Il “Bressa” (Davide Bressan, chitarra) ha suonato per anni in diversi progetti musicali, tra i quali è doveroso citare: nelle vesti di Angus Young, i Dirty Deeds (un tributo agli AC/DC affermatissimo nel veneziano); e sempre come chitarrista solista, i Bleed In Vain (una band che ha decisamente lasciato il segno nella scena metal underground italiana). Dopo lo scioglimento dei BIV anche il loro batterista (nonché uno dei membri fondatori) è alla ricerca di un nuovo gruppo, e così “Jack” (Giacomo Secco) decide di unirsi a Bressa e Grey. “Johnny” (Jacopo Luciani, basso) arriva invece dalla scena metal padovana, nella quale ha militato per anni. L'unico a non aver alcun precedente è Emanuele Demin, dotato però di un incredibile talento e di una presenza scenica carismatica, che lo mettono perfettamente a suo agio dietro al microfono e alla sua immancabile asta.

Il 2011 è un anno ricco di concerti e soddisfazioni: tra le varie si classificano al primo posto del concorso per band emergenti organizzato in concomitanza della Venice Marathon. I Wild Pipes hanno modo di farsi conoscere sfruttando non solo le apparizioni live, ma anche i vari canali mediatici e i social network (facebook, twitter, youtube, bandcamp, soundcloud, ecc), venendo inoltre invitati da diverse emittenti radio locali per delle interviste e per esclusive esibizioni in acustico.

Il suono della band risulta attuale e non sostiene necessariamente le esigenze didattiche del retro-rock, sebbene queste siano le origini sulle quali si basano e si immergono, usando una chimica creativa e un'istruzione musicale che tutti loro possiedono, per creare nel momento, catturando nella composizione una sensazione da “diretta” che appassiona e delizia spesso in modo davvero inaspettato ed emozionante.

La smania creativa dei Wild Pipes sembra inarrestabile e nel 2012 decidono di rallentare l'attività live per potersi concentrare in sala prove e lavorare alla stesura del loro ultimo lavoro, “The Horse”. Questo album è un full length di dieci pezzi, un lavoro più accurato del precedente, registrato e mixato allo Yack Recording Studio da Stefano Morbiato e Lorenzo Michieletti verso fine anno, in cui trovano spazio brani melodici che affrontano tematiche personali come “Family” e altri più introspettivi e riflessivi come “Desert” o “Easy”, a conferma della maturità artistica raggiunta dal gruppo. Insomma, non più soltanto una scarica di adrenalinico hard rock, ma un dipinto a cinque mani, dove l'ascoltatore può trovare stili di fare musica completamente differenti, che si incontrano e si inseguono a vicenda. Un viaggio, più che un ascolto, che a cavallo delle onde sonore, porta a scoprire gli spazi sconfinati del loro mondo.

Nel 2013 vediamo la band raggiungere un altro importantissimo traguardo: con il singolo “70s” estratto dall'album “The Horse”, vincono il primo Rock Contest indetto da Radio Marilù, al quale hanno partecipato 300 gruppi.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)