<![CDATA[ live | Sherwood - La migliore alternativa]]> https://www.sherwood.it <![CDATA[Venezia Hardcore Fest 2020]]>

8-9 Maggio 2020Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


Venezia Hardcore Fest 2020

30 Bands

2 Days

2 Stages

Merchandising Area | Skateboarding | Vinyls | DIY

Pizza | Local Food | Vegetarian & Vegan Food


Venice Hardcore Festival is a 100% DIY festival born 8 years ago. The aim of the festival is having the underground scene sticking together for a day with music, skateboarding, art & illustrations and tattoo artists.


This festival is run by volunteers and every year we do our best to add something new and improve our offer. We want to make sure people have a great time, but this depends on you as well, so enjoy the festival, make some new friends, have fun but PLEASE respect each other and respect the staff & venue which is hosting you!

No dogs allowed inside the venue


Tickets

Friday € 10

Saturday € 20

Full Weekend € 25

Tickets will be sold at the door only,
the venue is big so no worries, it won't sell out!


Bands

Infest – Exclusive Eu Show!

The Exploited

Belvedere

Lion's Law

Mindforce – Exclusive Eu Show!

Indian Nightmare

Messa

Riviera

This Gift Is A Curse

Toxic Shock

Stormo

CSCH

Moom

Hawser

Baratro – With Members Of Unsane & Marnero!

Kontatto

Tuono

Hexis

Darko

Mad Beat

Secoli Morti

Walk The Plank

Weed Dealer

Why Everyone Left

Golpe

400colpi – Reunion Show!

Lantern

Mother

Fulci


Hotel & Hostel

Book your room here > https://www.andavenice.com

Camping here > https://goo.gl/Kwqxtj


How to get to VEHC fest

By Car: Mestre/Marghera highway toll, the venue is 5 mins away from there.

By Train: Venezia Mestre station - the venue is 10 minutes away by walking.

Flixbus: In a month you will find all the rides available from the biggest European cities and from Italy as well. Book yours at:

Germany (http://www.flixbus.de)

Italy (http://www.flixbus.it)

By Plane: Select Venezia Marco Polo (VCE) or Treviso Sant'Angelo (TSF) as destination. Each airport is less than 30 minutes away from the venue and the hostels linked above - well served by public transports.


Sponsors & Partners:

American Socks - www.americansocks.com

Indiebox Music

Curtarock Festival

Tattoo River

Anda Venice Hostel

Wild Boys Tattoo

Klinik Piercing Tattooing

Nutty Print

MOBA Digital Studio


Poster design: Francesco "Fr3nk" Liori


For any general inquires: venicehardcorefest@gmail.com


One Love

Venezia Hardcore Crew

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[VENYL 11ª Fiera del Disco di Venezia]]>

Domenica 05 AprileCentro Sociale Rivolta Via F.lli Bandiera 45, Marghera
www.facebook.com/rivoltamarghera


Venyl

11ª Fiera del Disco di Venezia


Dalle 10.00 alle 20.00

Ingresso 3 €

Marieta monta in gondola, che mi te porto al VENYL !!!

Domenica 5 aprile torna la Fiera del Disco più grande del Veneto!

Dall'apertura dell'evento fino alla chiusura non mancheranno i dj set che faranno da colonna sonora all’evento e tante altre sorprese che vi sveleremo nelle prossime settimane.

E per finire la magica lotteria completamente gratuita: ogni due ore regaleremo un disco ad un fortunato visitatore! Conserva il biglietto che ti daranno all'entrata, servirà a ritirare il vinile!

(La lotteria si svolgerà in loco, estrarremo biglietti finché non troveremo un fortunato vincitore presente in hangar che ritirerà al momento stesso il disco, quindi non spediremo e non terremo in considerazione eventuali reclami)

Graphic design a cura di Darco Mal Prà by Treviso Comic Book Festival


● Ingresso gratuito per i bambini fino ai 12 anni

● Ampio parcheggio gratuito

● 10 minuti a piedi dalla Stazione di Venezia/Mestre

● Bar sempre aperto per tutta la giornata

● Pizzeria e Osteria con prodotti a km/0

● Birre artigianali e vini del territorio

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Subsonica al Rivolta]]>

Sabato 04 Aprile 2020Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Subsonica

Microchip Temporale Tour

www.facebook.com/Subsonica


Apertura cancelli ore 20.00

Inizio concerto ore 22.00


Biglietti 25 €


Prevendite disponibili presso:


CS Rivolta
- Via F.lli Mandiera, 45 - Marghera (VE)

dal Martedi al Venerdi dalle ore 17.00 alle ore 19.00


Sherwood Open Live
- Vicolo Pontecorvo, 1 - Padova

tutti i Mercoledi dalle ore 20.00 alle ore 23.00


** Le prevendite sono acquistabili solo in contanti **


Salvo ulteriori comunicazioni saranno disponibili biglietti

anche in cassa la sera del concerto.

Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).


Venerdì 22 novembre 2019 è uscito “Microchip Temporale” (Sony Music), il nuovo album dei Subsonica.

A vent’anni dalla pubblicazione del disco che ha segnato in modo indelebile la scena musicale italiana, la band riavvolge il filo della storia.
“Microchip Temporale” è una rielaborazione di “Microchip Emozionale” realizzato in complicità con 14 artisti che hanno oggi, per la maggior parte, l’età dei Subsonica di allora: Achille Lauro, Coez, Coma_Cose & Mamakass, Cosmo, Elisa, Ensi, Fast Animals And Slow Kids, Gemitaiz, Motta, M¥Ss Keta, Nitro, Lo Stato Sociale e Willie Peyote.

Il primo brano ad anticipare il disco è stato “Aurora Sogna feat. Coma_Cose e Mamakass”, in cui le voci e le parole dell’apprezzatissimo duo milanese offrono una rilettura che arricchisce uno dei pezzi più amati dai fan dei Subsonica, regalando ad “Aurora” anche una voce femminile.

Da venerdì 8 novembre 2019 è disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali “IL MIO D.J.”, il singolo dei Subsonica nella nuova versione realizzata con Achille Lauro, estratto da “Microchip Temporale”. La band rimette mano al brano più “dance” e giocoso di Microchip Emozionale per realizzarne una lettura urban, groovosa e molto attuale, che coinvolge anche Pierfunk, primo bassista del gruppo. Achille Lauro entra in scena con sapiente glamour vandalico e la festa finisce “in questura”.

Il nuovo lavoro è un regalo per chi ha conosciuto, vissuto e amato “Microchip Emozionale”, un disco che ha accorciato le distanze tra la musica indipendente italiana e le produzioni internazionali, integrando elettronica, rock, dance, testi e melodia in una sintesi unica. Oggi “Microchip” viene completamente risuonato, rivisitato e arricchito dalla creatività e dalle parole di alcuni tra i più significativi protagonisti della scena attuale. Torna anche la ragazza giapponese con la pistola, la stessa Midori Tateno, in copertina 20 anni dopo a segnare il legame tra passato e presente.

controlla bio bomchilom

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Youth Of Today Collective Fest 2020]]>

Sabato 28 Marzo Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Youth Of Today Collective & Trivel Collective presentano:


Youth Of Today Collective Fest 2020

Venezia Hardcore Fest Warmup Show

www.facebook.com/events/2511473322450615


Apertura Porte ore 19.00

Inizio Concerti ore 19.30


Ingresso 5 Euro

Come lo scorso anno, Youth Of Today Collective e Trivel Collective hanno unito le forze per far coincidere il Warm Up del Venezia Hardcore Festival con lo YOT Festival in un'unica data. Venite a scaldarvi in vista del festival di Maggio.


Sul palco:

Marnero

Dogs For Breakfast

Cheap Date

Blvd Of Death

Rope

Mad Cow Sins

Definite

Decacy

LIR


Proudly powered by American Socks, Trivel Collective and Rambla Event


]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[España Circo Este]]>

Venerdi 27 MarzoCso PedroVia Ticino, 5 - Padova


España Circo Este

www.facebook.com/espanacircoeste

Club Tour 2020

España Circo Este ritornano in tour con il nuovo album, in uscita a marzo 2020 per Garrincha Dischi.


Apertura cancelli ore 21.00

Inizio concerto ore 23.00


Ingresso 5 € - No prevendite

Biglietti disponibili alla porta la sera del concerto


Appena 6 anni di attività e più di 500 concerti tra Italia, Europa ed America, per la band España Circo Este. La musica degli E.C.E. è un mix di Pop e di Punk, di Tango e di Cumbia, di Latin e di Reggae. Un sound unico ribattezzato Tango-Punk.

La loro carriera ha inizio nel 2013 quando la band pubblica l’E.P. autoprodotto Il Bucatesta a cui fa seguito un tour di oltre 100 date tra Spagna ed Italia.

Nel gennaio 2015 pubblicano La Revolucion del Amor, il primo LP, che li impegna in un tour europeo di 120 date in 6 paesi diversi (Italia, Svizzera, Austria, Danimarca, Germania e Repubblica Ceca), mentre nell’estate dello stesso anno vengono chiamati come opening act ufficiali nei tour italiani di artisti dal calibro di Manu Chao e Gogol Bordello.

Il 2016 li vedrà ancora “on the road” in Italia e nel resto d’Europa. Un lungo Tour che farà tappa in alcuni dei più importanti festival europei, come l’Hafenfest di Amburgo, il Breminalia di Brema, il Passpop ed il Lowlands in Olanda (unica band italiana invitata da questi due storici festival olandesi in oltre 20 anni di programmazione).

Nel 2017 pubblicano in Italia con Garrincha Dischi – ed in licenza anche in Spagna, Portogallo, Andorra, Francia e Germania, Austria e Svizzera – il loro secondo album Scienze Della Maleducazione e nell’autunno dello stesso anno ricevono a Faenza il premio MEI per il “Miglior Tour Nazionale ed Internazionale” dell’anno. Il 20 Ottobre dello stesso anno esce il loro primo disco live Tour della Maleducazione che imprime su disco l'energia incendiaria che la band sprigiona sul palco.

A marzo 2018 volano verso gli Stati Uniti selezionati tra le 12 band ospiti dell’International Day Stage del mitico South by Southwest di Austin in Texas, siglando così la loro prima apparizione fuori dal Vecchio Continente. A giugno dello stesso anno pubblicano per il mercato Sud Americano Bau Bau Ciudad, un EP di tre tracce in collaborazione con l’artista messicana Flor Amargo.

Nel 2019 entrano in studio con il produttore Fabio Gargiulo (Lo Stato Sociale, Arisa, Eros Ramazzotti, La Rappresentante di Lista, Motta, ecc…) per le registrazioni del nuovo album in uscita in primavera 2020 per Garrincha Dischi.

Gli España Circo Este sono: Marcelo (Voce, Chitarre), Jimmy (Batteria, Percussioni, Voce), Ponz (Basso, Synth, Voce), Matteo (Fisarmonica, Chitarre, Violino, Voce)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Fast Animals and Slow Kids]]>

Sabato 21 MarzoCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Fast Animals and Slow Kids

"Animali Notturni in Tour"

www.facebook.com/fastanimalsandslowkids


Apertura cancelli ore 21.00

Inizio concerto ore 23.00


Biglietti 15 €

Non sono previste prevendite, i biglietti saranno disponibili solo in cassa la sera del concerto.


Dopo il live:

La Valigetta di Andy DJ-Set

www.facebook.com/lavaligettadiandy


Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).


I Fast Animals And Slow Kids tornano dal vivo! La band perugina, dopo un’incredibile estate di concerti, tornerà dal vivo indoor. Gli Animali Notturni nei club! Senza ombra di dubbio uno dei migliori show dal vivo presenti oggi in Italia, totalmente rinnovato per questi concerti. Un’esperienza live completa e totalizzante.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Punkreas]]>

Venerdi 20 MarzoC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova


Punkreas

XXX The Best Show

www.facebook.com/punkreasofficial

Il live che celebra i 30 anni di carriera della band


Apertura ore 21.00

Ingresso 10 € - No Prevendite

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.


A seguire DJ-Set


10 album in studio all’attivo, 3 decenni di infaticabile attività live con migliaia
di concerti in tutta Italia, brani diventati dei veri e propri inni come “Aca’ Toro”, “La canzone del bosco”, “Canapa”, “Sosta”, “Tutti in pista”: il lungo percorso artistico dei PUNKREAS li ha portati ad essere un baluardo della scena punk-rock italiana.

"XXX The Best Show" sarà un concerto che ripercorre l’intera carriera della band, dagli esordi di United Rumors Of Punkreas alle più recenti prove di Inequilibrio Instabile.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Paolo Baldini Dubfiles & Dan I ft. Jules I]]>

Sabato 14 Marzo Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Zion Station Festival 2020 Launch Party

www.facebook.com/ZionStationFestival.Italy


Paolo Baldini Dubfiles


& Dan I

(from Imperial Sound Army)

feat. Jules I

(from Mellow Mood)

www.facebook.com/paolobaldinidubfiles

www.facebook.com/imperialsoundarmy

www.facebook.com/giulio.frausin


Hosted & powered by:

Heavy Rootation Sound System

www.facebook.com/heavyrootation


Warm-Up:

BomChilom Sound

Special Vinyl set

www.facebook.com/bomchilom


Apertura cancelli ore 21.00

Ingresso 10 € - No prevendite

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.

Le prime 100 persone che entreranno potranno vincere
2 ingressi giornalieri per lo Zion Station Festival 2020.
 

3-4-5 Luglio 2020 - Delizia del Vergese, Gambulaga (FE)

Evento FB: www.facebook.com/events/1013766212335920

L'estrazione avverà in serata.
 

Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.
 

Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre: 

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).
 


Paolo Baldini nasce a Pordenone nel 1975. È̀ considerato uno dei produttori più interessanti del panorama indipendente italiano.

Con la sua prima band (B.R.Stylers) si distingue nel panorama reggae italiano per l’uso predominante dell’elettronica e di sonorità di ispirazione UK, che lo avvicinano a nomi come Revolutionary Dub Warriors e Zion Train e che saranno suo segno distintivo per un lungo periodo. Nel 2006 entra a far parte degli Africa Unite, di cui produce due dischi (Controlli e Rootz). La collaborazione con Madaski si estende anche al progetto Dub Sync, di cui è bassista e produttore. Il suo approccio si fa sempre più analogico e ispirato ai grandi nomi del dub made in Jamaica come King Tubby o Scientist.

Nel 2010 produce per i Tre Allegri Ragazzi Morti “Primitivi Del Futuro”, esperimento di contaminazione rock-reggae, che avrà un seguito in “Nel Giardino Dei Fantasmi”, dove invece il rock è tinto di world music. È̀ il produttore storico dei Mellow Mood, sicuramente il suo prodotto di respiro più internazionale, e di cui cura anche i progetti paralleli.

Nel 2014 esordisce per La Tempesta Dischi con il suo progetto DubFiles, testimonianza del suo lavoro di dubmaster, accompagnato da diversi cantanti (Mellow Mood, Forelock, Richie Campbell, Sr. Wilson, Andrew I e Dub Fx). Il tour che segue porta Baldini ad esibirsi in Italia, Francia e Spagna.

A inizio 2015 si reca in Giamaica per registrare il suo secondo album, intitolato "DubFiles at Song Embassy, Papine, Kingston 6". Grazie ad uno studio mobile, che resta in funzione per una settimana alla Song Embassy yard che da il titolo al disco, una ventina di artisti provenienti dal ghetto di Papine, la maggior parte dei quali assolutamente sconosciuti, trasforma le strumentali di Baldini in un tributo al multiforme genio giamaicano più genuino e spontaneo, in una sessione di registrazione a cavallo tra esibizione e reggae party.

L’album, accompagnato da un documentario che ne racconta genesi e fasi di realizzazione, è uscito ad aprile 2016 per neonata La Tempesta Dub, sub-label della più famosa La Tempesta Dischi, gestita dallo stesso Paolo Baldini e dai Mellow Mood. I singoli estratti dal disco, “Boom (Wah Da Da Deng)” e “Kingston 6”, stampati su 7” per celebrare la nascita dell’etichetta, sono andati sold-out nel giro di poche settimane.

Il 30 novembre 2018 pubblica Large Dub, sua versione dub dell’ultimo disco dei Mellow Mood di cui ha curato la produzione.

Nella primavera del 2020, anticipato dal singolo We Rasta in uscita il 31 gennaio, uscira’ il suo nuovo lavoro Dolomites Rockers, progetto sviluppato con Imperial Sound Army, realtà di spicco del panorama dei soundsystem internazionale, capitanata dal cantante e soundman Dan I.

Il disco vede la partecipazione di numerosi artisti della scena reggae e dub internazionale (tra cui Akae Beka, Fikir Amlak, Benji Revelation) e esplora sonorità più elettroniche e “heavyweight” rispetto ai precedenti lavori di DubFiles, ma Baldini mantiene il proprio approccio analogico e organico alla produzione.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Rumble in Marghera Jungle - 5ª Ed. ]]>

Sabato 14 MarzoCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 – Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Rumble In Marghera Jungle

V Edizione

Ring for all / No to discrimination


Special guest:

Maestro Matteo Giacometti

(Wat Muay Thai Padova)


Apertura cancelli ore 14.30

Inizio eventi ore 15.30


Ingresso 3 Euro

Sabato 14 Marzo al Centro Sociale Rivolta, quinta edizione del “Rumble In Marghera Jungle”.

Nella sala Hangar verrà allestito un ring 5mt x 5mt per i match di Pugilato e Muay Thai.


Spettacolo di tessuti aerei

Aprirà la giornata sportiva uno spettacolo di tessuti aerei curato dal gruppo di danza acrobatica “Le Rivoltelle”.


Incontri di Boxe Circuito UISP - 1ª Ed.

March di Muay Thai – Thai Culture Torunament - 7ª Ed.

Siamo lieti di presentare e ospitare la prima tappa ufficiale del Campionato italiano di Pugilato Amatoriale UISP a cura delle palestre popolari del nord-est, infine la "Thai Culture Tournament" settima edizione Campionato di Muay Thai UISP - 2° tappa - Incontri a contatto pieno con e senza protezioni.

I cancelli apriranno alle 14:30 e sarà richiesta un sostegno economico per l’entrata di 3€ a persona, valido per gli incontri. Così facendo ci aiuterai alla realizzazione altri eventi come questo e contribuirai alle spese dei lavori di miglioramento della Palestra Popolare Rivolta.

Gli eventi inizieranno alle 15:30 e termineranno alle ore 19:30 circa; finiti gli incontri si potrà usufruire dell’Osteria e della Pizzeria del Centro Sociale per cenare o fermarsi per la serata con Dolomites Rockers: Paolo Baldini Dubfiles & Dan I + Jules I (costo 10 €).


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera – uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[1 0 0 w/ Shlagga, Marco Segato & more]]>

Sabato 07 MarzoCentro Sociale RivoltaF.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


1 0 0

1 0 0 is a collective and event series focussing on rough-edged electronic music,
contemporary culture and more.


Sala Nite Park


Music by:


Shlagga

The Zenobit3 aka Sumerian Slave

Marco Segato (live)

Form of Expansion


Sala Open Space

Video installazione by

Leonardo Pedio "Romeo e Giulietta" (2017, 4.38min)

Alessio Costantino "Laguna" (2019, 15min)


Apertura cancelli ore 22.00



Come arrivare dalla stazione Mestre:

https://goo.gl/maps/xKeXHTs33kxUmRCq5

Info:

www.1-0-0.info

www.instagram.com/hopeyouknow100

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Worries In The Area 6: Foundation VS Stereo 5]]>

Sabato 29 Febbraio 2020Centro Sociale Occupato PedroVia Ticino, 5 – Padova, Italy


BomChilom Sound presents:

Worries In The Area 6

www.facebook.com/worriesinthearea

Dubplate Soundclash


"Highest Level Soundclash" 2018 Winner:

Foundation Sound

(Groningen, Olanda)

www.facebook.com/foundationsound1


VS

"US Rumble" 2019 Winner:

Stereo 5 Sound

(New York, U.S.A.)

bit.ly/Stereo5sound


Apertura Cancelli: 22.00

Inizio Clash: 24.00 (puntuali)

Ingresso: 15 Euro

Informazioni:

worriesinthearea@gmail.com
www.facebook.com/worriesinthearea
www.facebook.com/bomchilom


Come raggiungere la location:

In auto: 
Coordinate GPS - 45.424055, 11.870935

In treno: 
(Per info sugli orari: www.trenitalia.com) Stazione Padova Centrale, imboccare il sottopasso e prenedere "Uscita Arcella", girare a sinistra e proseguire per circa un chilometro su via Annibale da Bassano finchè sulla sinistra si trova Via Ticino (davanti al benzinaio ERG).

In aereo: 
Padova è facilmente raggiungibile dall'Aeroporto di Treviso (TSF) e da quello di Venezia (VCE) con bus di linea BUSITALIA (www.fsbusitalia.it). Dall'Autostazione di Padova entrare nella Stazione dei treni, imboccare il sottopasso e seguire le indicazioni riportate nel punto precedente.


Dove dormire:

Hotel Giovanni
Via Terenzio Mamiani, 17 – Padova
www.hotelgiovanni.it
+39 0498073382
2,6 km dalla location / from the venue

Bed and Breakfast Gioia
Via Pietro Liberi, 10 - Padova
www.bbgioia.com
+39 3930116407
874 mt dalla location / from the venue

Hotel Casanova
Via Annibale da Bassano, 45 - Padova
www.hotel-casanova.it
+39 0498643889
304 mt dalla location / from the venue

Hotel Al Cason
Via Frà Paolo Sarpi, 40 - Padova
www.hotelalcason.com
+39 049662636
670 mt dalla location / from the venue

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Link Up In The Area 3]]>

Venerdi 28 Febbraio 2020C.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova


BomChilom Sound
 presents:

Link Up In The Area 3

Worries In The Area Soundclash 6 Pre Clash Link-Up

Vai all'evento del clash


International Reggae Dancehall Juggling Night

longside:


Ma Gash Intl. (Geneva, CH)

www.facebook.com/magashintl


Northern Lights (Udine, IT)

www.facebook.com/NORTHERNLIGHTSSoundSystem.Italy


KalyWeed (Bologna, IT)

www.facebook.com/KalyweedSoundsystem


Kaya Sound (IT)

www.facebook.com/KayaSoundsystem


Dancehall Paradise (Perugia, IT)

www.facebook.com/omar.m.c.akhrif


Invasion (Innsbruck, AT)

www.facebook.com/invasionsound


GanjaForce (Olten, CH)

www.facebook.com/ganjaforce


Banpay Crew (Firenze, IT)

www.facebook.com/banpaycrew


Rising Hope (Como, IT)

www.facebook.com/risinghopesound


Kings Crown (Linz, AT)

www.facebook.com/KingsCrownSound


Rough Town (Traunstein, DE)

www.facebook.com/ROUGHTOWNSOUND


Burnin Fyah (Trieste, IT)

www.facebook.com/BURNINFYAH


EnnaMassive (Enna, IT)

www.facebook.com/ennamassive


Ikno Sound (IT)

www.facebook.com/IKNO-SOUND-SYSTEM-118407294863653


Blessline (Bologna, IT)

www.facebook.com/enzo.blesslineint


Dinamite (Perugia, IT)

www.facebook.com/dinamite.dina.50


Bassklaat (Pisa, IT)

www.facebook.com/Bassklaat-Zee-Higrade-Finest-1608895722674027


Natty Roots  (Alessandria, IT)

www.facebook.com/nattyrootsalessandria


Dalle 20.00 alle 4.00

Ingresso: 3 Euro

Pizza / Food / Beer / Cocktail

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Johnny Marsiglia live al Cso Pedro]]>

Sabato 22 FebbraioC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Johnny Marsiglia live

 

Opening:
Polly, Orli

Hosted by:
Mbassadò


Apertura ore 22 - Ingresso 5 euro

Johnny Marsiglia acclamato mc palermitano e tra i più seguiti per la sua originalità e ricerca, da un anno e mezzo è fuori con Memory, tra i più apprezzati al momento della sua uscita. Arriva a quattro anni dal precedente lavoro di Marsiglia, è prodotto da Big Joe ed è il primo album firmato dall’etichetta Sto Records/Atlantic, distribuito da Warner Music Italy.

Johnny Marsiglia, classe ’86, è nato a Palermo da padre palermitano e madre capoverdiana.
Oltre a vantare collaborazioni del calibro di artisti come Ensi, Rayden e Fid Mella, consacra il suo nome tra i migliori rapper d'Italia.
Dopo numerose apparizioni su vari dischi di rapper italiani (vanta collaborazioni con artisti del calibro di Ensi, Rayden e Fid Mella), nel 2012 esce in tutti i negozi e digital store per Unlimited Struggle Orgoglio, secondo disco del rapper palermitano, interamente prodotto da Big Joe. Il 18 marzo 2014, pubblica Fantastica Illusione, sempre prodotto da Big Joe per l’etichetta Unlimited Struggle.
Nel settembre del 2017, Johnny Marsiglia e Big Joe entrano a far parte del roster dell'etichetta Sto Records che vanta tra i suoi esponenti Ghali e Capo Plaza.
Dopo una lunga attesa, a quattro anni dal precedente lavoro, esce il 18.05.2018 il nuovo album Memory.
L’album è prodotto da Big Joe ed è il primo album firmato dall’etichetta Sto Records/Atlantic, distribuito da Warner Music Italy.
Memory contiene 13 curatissime tracce che confermano il talento del duo palermitano e lo stile unico e caratteristico di Marsiglia, che unisce la città in cui è cresciuto, Palerm,o con la sua cultura e la sua tradizione, e le radici multiculturali della sua famiglia: fattori importanti e indelebili nel suo rap.
Memory rappresenta un nuovo inizio che racchiude gli elementi dell’infanzia e dell’adolescenza di Marsiglia e li trasforma in una cartina geografica della propria vita raccontata con attenzione alle parole e all’interiorità.
L’album è stato anticipato dai singoli Clessidra e Storie e dal più recente La pioggia, gli applausi, il cui video, colorato e spettacolare, è stato girato in Sicilia tra Menfi e Tre Fontane e rispecchia le origini del rapper.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Erasmus Carnival Party 2020]]>

Venerdi 21 Febbraio Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Erasmus Carnival Party 2020


Music by:

DJ Gaver & MatFire

(Trap, Electro House, Deep, Melbourne and more ...)

www.instagram.com/itsgaver

www.instagram.com/thatsmatfire

Indossate il vostro costume migliore, preparatevi a ballare tutta la notte e a festeggiare il Carnevale di Venezia.


Apertura cancelli ore 23.00

Ingresso 5 € - No prevendite

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Calibro 35 al CSO Pedro]]>

15 Febbraio 2020C.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova


Calibro 35

Momentum Tour


Apertura cancelli ore 21.00

Inizio concerto ore 23.00

Ingresso 12 € - No prevendite

Biglietti disponibili alla porta la sera del concerto


more info coming soon ...


“La vera generosità verso il futuro consiste nel donare tutto al presente”. Nel 1951 il Premio Nobel per la Letteratura Albert Camus scriveva questa frase facendo tesoro del concetto più antico del pensiero umano da Oriente ad Occidente, lo stesso declamato dai Latini con l’espressione “Hic et Nunc” che è anche fondamento dello Zen, l’arte di camminare sul sottile filo dell’Adesso. A vent’anni dall’inizio del Terzo Millennio, in un’epoca quanto mai sospesa tra nostalgia del passato e ansia per gli scenari apocalittici prospettati quotidianamente dai media, Calibro 35 ferma il tempo realizzando un’opera che fotografa perfettamente il momento e il suo contesto.

“Momentum” – in uscita il 24 gennaio per la milanese Record Kicks – rappresenta un nuovo punto di partenza per una delle formazioni contemporanee che più è riuscita a superare declinazioni di genere e forme espressive, mantenendo una personalità totalmente risconoscibile e apprezzata a livello internazionale.  Se dal 2007, anno in cui prende il via l’avventura, il sound espresso dalla band si sviluppa indagando in special modo i suoni di un’epoca passata, Momentum rappresenta la necessaria svolta per sondare come si possa fare musica al giorno d’oggi: una riflessione sull’attualità, capace di far tesoro di ciò che c’è stato per andare oltre, col fermo intento di realizzare un’opera destinata a rimanere, senza correre il rischio di trasformarsi in una bella foto sbiadita sul fondo di un baule.

Una scelta tutt’altro che scontata per la creatura a cinque teste di Cavina, Colliva, Gabrielli, Martellotta e Rondanini, cinque personalità cardine dell’attuale scena musicale nostrana (e non solo) intenzionate a rimettersi in gioco proprio nel momento in cui si affermano su scala globale, raccogliendo attestati di stima tangibili come i campionamenti ad opera di Jay-Z e Dr. Dre e, ancora, firmando colonne sonore per produzioni cinematografiche da Hollywood al Vecchio Continente, sino alla consacrazione sui principali palchi mondiali accanto a mostri sacri come Muse, Sharon Jones, Sun Rae Arkestra e Thundercat.

Per marcare il nuovo inizio le registrazioni sono avvenute nello stesso studio dove Calibro ha realizzato il primo omonimo disco dodici anni fa. La novità è che i suoni scelti oggi per Momentum sono aumentati come la realtà che ci circonda: la paletta di strumenti si amplia ulteriormente incorporando ancora più synth e suoni elettronici ma TUTTO è VERO e reale al 100%. In un mondo dominato da musica programmata, in questo disco tutti gli strumenti sono suonati da esseri umani e i suoni scolpiti da persone in carne ed ossa. In Momentum, infatti, non sono stati utilizzati preset o programmazioni e, se “musica concreta” non fosse per  definizione ascrivibile all’elettronica del passato, sarebbe probabilmente l’espressione più azzeccata per questo lavoro.

Il risultato è un disco di rara intensità in cui gli scenari disegnati dai Calibro sono più che mai variopinti, talvolta rarefatti e sognanti ma sempre carichi di energia, grazie ad una sezione ritmica mai doma, che supporta il raffinato lavoro armonico ulteriormente arricchito da nuovi timbri e colori. Come se i Comet is Coming fossero diretti da Morricone, Tortoise e JPEGMafia unissero le forze con DJ Signify e Stelvio Cipriani, producendo un suono senza tempo nè punti cardinali in cui black music e suoni algidi del Nuovo Millennio si fondono offrendo un punto di vista incredibilmente originale sulla contemporaneità.

Tutto questo è il frutto di un lavoro collettivo che vede tutti i Calibro tornare alla base dopo due anni carichi di esperienze individuali in cui sono stati protagonisti di alcuni dei progetti più quotati del momento: I Hate My Village, Arto, The Winstons, alle produzioni di Fatoumata Diawara, C'Mon Tigre e degli Africa Expres Di Damon Albarn, sino ai dischi solisti di Massimo Martellotta e ai tour di 19’40’’ e Mike Patton. Un collettivo di esploratori sonici, liberi per attitudine e al contempo fedeli ad un percorso che li vede ancora una volta uniti nel creare un suono, per sua natura, diverso da tutto il resto che li circonda e, oggi più che mai, attuale.

Se il precedente Decade era la summa di tutto ciò che avevate sentito nei dieci anni precedenti, Momentum è il prequel di quello che potrete sentire nei prossimi dieci.  Calibro 35 stavolta non è né un orologio che va in ritardo né uno che va in anticipo: questa volta è un orologio fermo che, come dice Lewis Carroll, è più in orario di tutti perché almeno due volte al giorno segna l'ora perfetta.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[30th International Drum'n'Bass Meeting]]>

Sabato 15 Febbraio Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)


IDM

International Drum'n'Bass Meeting

XXX Edition


Main Stage

London Elektricity

(Hospital Records)

www.facebook.com/londonelektricity


Zardonic

(Eone Music)

+ Fickle6

aka Olly Simmons of  “The Qemists “

www.facebook.com/zardonic

www.facebook.com/theqemists


Mc Fava

(Hospital / Spearhead Records)

+ Exclusive DJ Set

www.facebook.com/FavaMC


Dj Ferro & Mc Def feat. Sismino

(Underground Area)

www.facebook.com/djferrodnb

www.facebook.com/MC-DEF-161010983985511

www.facebook.com/sisminomc


Alex:Igno

(Underground Area)

www.facebook.com/alexignodnb


No One Knows

(Bad Vibes)

www.facebook.com/nooneknowsofficial


Second Stage

Killercell

(Bass Kode)

www.facebook.com/K1LL3RC3LL


Insomniac

(Revoltekk)

www.soundcloud.com/insomniac_rvtk


Corrosive Decks

(Autonotek, Noctambull, Sumo music)

www.facebook.com/Deepdrumss


Richie Ks

(CTRL)

www.facebook.com/controlmusicctrl


Dj Misquared

(CTRL)

www.facebook.com/controlmusicctrl


Cyco

(CTRL)

www.facebook.com/controlmusicctrl


Apertura cancelli: 21.00

Start 22.00 - Ingresso 12 €

Infoline: 349.5767813 – 349.8630278


Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Channel One Sound System]]>

Sabato 08 FebbraioCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Heavy Rootation Sound System Installed (10.000 W)

From London, U.K.

Channel One Sound System

feat. Mikey Dread & Ras Kayleb

www.facebook.com/channelonesoundsystem


Hosted & powered by:

Heavy Rootation Sound System

feat. Well Jahdgment & Makka Roots

www.facebook.com/heavyrootation


Warm-Up:

BomChilom Sound

Special Vinyl set

www.facebook.com/bomchilom


Apertura cancelli ore 21.00

Ingresso 10 € - No prevendite

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.

Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).


Channel One

La vera storia del dub comincia più di 30 anni fa, proprio mentre Mikey Dread e suo fratello Jah T, figli d’arte della superstar dancehall Admiral Bailey, davano vita a Channel One. Ora Channel One, sound system composto dal dj Mikey Dread alla selezione musicale e l’mc Ras Kayleb al microfono, è riconosciuto in tutto il mondo come precursore del genere e uno dei nomi più importanti della scena dub e dubstep. Fin dalla sua nascita, l’obiettivo di Channel One è stato abbattere le barriere fra le culture attraverso la reggae music con un sound che unisce i popoli di tutti i paesi in cui han suonato: dall’Australia alla Turchia, da Israele alla patria jamaicana, partendo dalla base britannica.

Nel 1983 fanno il loro debutto al Notting Hill Carnival di Londra, ora il più grande street festival del mondo, attivo dal 1965. In quella edizione del 1983, racconta Mikey Dread, l’affluenza non era ancora ai livelli degli anni ‘90 e 2000 e il Channel One sound system suonò tutto il giorno davanti a poche centinaia di persone. Da quell’anno Channel One non ha mai smesso di partecipare al Notting Hill Carnival diventando resident e un’attrazione per molte delle centinaia di migliaia di persone che accorrono da tutto il mondo per partecipare a quello che è diventato il più grande street festival della Terra.

Nel ’99 Channel One ha girato l’Europa nel tour con Burning Spear e Dennis Brown, anno che segnò il loro debutto alla University Of Dub di Londra, il più grande festival di genere nel mondo, al quale partecipano ininterrottamente da 15 anni. Nel 2012 sono stati scelti per rappresentare la cultura del sound system dalla Red Bull Music Academy per la “Red Bull Culture Clash” tenutosi alla Wembley Arena di Londra. Channel One arriva in Italia, al Centro SOciale Rivolta di Marghera con un carico di dischi e la sua maestria nel passare dal reggae roots al dub stepper. Con Ras Kayleb al mic si creerà un’atmosfera degna dei più grandi club internazionali regalando vibes che attraversano spirito e corpo.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Bad Vibes w/ Exept]]>

Sabato 8 FebbraioC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Bad Vibes w/ Exept

 

Per il secondo appuntamento del nuovo anno, spazio a dei giovani producers romani che stanno iniziando a farsi un nome per le loro tracce piene di groove, uscite su Invisible Recordings e MethLab Recordings: gli Exept!


Apertura ore 23 - Ingresso 5 euro


Line up:


Exept
(Invisible Recordings / MethLab Recordings)

Fractale
(RAM Records / The Dreamers / Vandal Records)

No One Knows

Beeonex


Hosted by:

Mc Buzz outta Massima Tackenza b2b Mc Shado

Scratches by:

Linch

Special 3D Videomapping by:

Audiogram Lab

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[No Warning & Candy live al Cso Pedro]]>

Mercoledì 5 FebbraioC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

No Warning & Candy

 

A pochi giorni dal Metal Punk Fest, il Cso Pedro ospita un'altra serata in collaborazione con Trivel Collective: l'unica data italiana del tour di No Warning e Candy!

Sconto di 2 euro per chi sarà stato presente anche al Metal Punk Fest ed avrà lasciato il proprio nominativo all'ingresso!


Apertura ore 20 - Ingresso 12 euro


]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Esa & DJ Skizo]]>

Sabato 01 Febbraio 2020Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Sangue e Amore Tour 2020

Esa & DJ Skizo

www.facebook.com/esaotr

www.facebook.com/djskizoOne

Il duo Dj Skizo e Esa aka El Prez, sfornano un nuovo LP nel Luglio 2019 dal titolo "Sangue e Amore". Il live proposto include tutte le hit collezionate negli anni come Gente Guasta e OTR.


Opening acts:

Foggy, Gaver & MatFire

www.instagram.com/foggy.moon

www.instagram.com/itsgaver

www.instagram.com/thatsmatfire


Messaggeri dell'Ignoranza

feat. RaganMunda

www.facebook.com/MDIoff


DJ Seef & Mr. Sambo

www.facebook.com/DjSeef

bit.ly/MrSambo_CMC


Aftershow:

La Tana del Lupo - DJ Set


Apertura cancelli ore 21.00

Ingresso 5 € - No prevendite

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.

Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.

Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).


Esa

Nato in Calabria il I ottobre del 1972 di domenica nella notte che segnava il passaggio tra ora legale e solare. Cresciuto a Varese e poi artisticamente a Milano debutta nello Showbiz dopo una gavetta da rapper/hip hop fanatic con gli Otierre nei primi anni ‘90 con il teenager love theme “Quando meno te l’aspetti” (CenturyVox/Sony).

Con “Dalla Sede” (1996 Polydor), assieme agli OTR, si conferma come autore e produttore hip hop, consapevole e creativo, contribuendo nei leggendari anni del rap italiano a definirne ed evolverne il linguaggio e il ritmo.

Dopo la fondamentale avventura varesina, nel 1998 da Milano comincia un nuovo progetto: Gente Guasta. E’ l’anno di “Lotta armata” prodotta da DJ Skizo che parte in rotazione con il suo Video innovativo autoprodotto in programmazione su YO! MTV raps Italia per mesi, e a seguire Club Tour europeo e connections con artisti Hip Hop internazionali.

Questi alcuni dei risultati di una totale dedizione allo sviluppo della cultura del sound system e del campionamento ispirati da artisti come Public Enemy, De la Soul, Beatnuts, James Brown, Bambaata fino alle radici del Soul, senza sacrificare il flavour nostrano, e senza mai suonare “wannabe”.


DJ Skizo 

Nato a Milano, inizia la sua avventura come produttore e DJ nell’ ’84 dando vita al primo collettivo Hip Hop storia italiana, i Radical Stuff, e creando le basi per la crescita di una generazione a venire.

Negli anni seguenti si conferma come uno dei più grandi produttori musicali e DJ di altissima qualità e perfeziona il suo stile di produzione vivendo a New York, dove lavora con una varietà di produttori e negli anni '90 in Italia produce gruppi come Gente Guasta, OTR, Fucking Camels, La Pina, Frankie, Neffa, Gruff, Alienarmy, Kaos, Bungalow Zen e producendo anche i più importanti Break Beat Tools Italiani.

Nel ’96 si trasferisce in Australia, vince titoli DMC e lavora in produzione e tournée con musicisti di indiscusso talento come Torcha, Hijack, Thorn, DjSing, Dj Bonez, rendendo l'Australia la sua seconda casa d'arte.

Sempre nel '96 fonda il leggendario gruppo Alien Army e più tardi nel 2001 incontra Mike Patton (USA), con il quale inizia un tour e una collaborazione che durano un paio d'anni e che arricchiscono il suo bagaglio di esperienze sul palco.

Lavora come Art Director per DMC Italia, ITF e Vestax Extravaganza Italia, come product manager per Vestax / Gemini / Stanton / Numark, partecipando come vetrina e dimostratore per SIB (Ita) NAMM (USA) e ENTECC (Aus).

Nel 2006 crea la più prestigiosa competizione per i DJ "Killa Combat Scratch" studiando un nuovo sistema di gara tra Dj’s.

Apre nel 2009 i primi corsi per DJ e produttori a Milano presso l'Accademia del Suono e ha fondato la Scratch Academy Skizo partecipando a numerosi stage in giro per l'italia. 

Vanta apparizioni su prestigiosi canali televisivi come RAI, MTV, AllMusic. Canale 5, Rete 4, Radio Deejay, Radio Popolare. 

Ha prodotto Inoki per Warner Bros, il nuovo LP Bungalow Zen e il suo solo LP DJ Skizo Broken Dreams per Relief records. Ha suonato  con artisti come 3RD Bass, Naughty By Nature, Paris, Rakim, RA the Rugged Man, DJ DStyles, Eccesso, Woody, Qbert, Disco, Mike Boo e molti altri. 

Collabora negli anni con: Flying-Records, Warner Bros, Relief-Records Eu, Irma-Records, This Play Music, Kappa-Records, Schema Records.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Metal Punk Fest IV al Cso Pedro]]>

Sabato 1 FebbraioC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Metal Punk Fest IV

 

Torna la serata in collaborazione con Trivel, che vede esibirsi sui due palchi del Cso Pedro moltissime band (quest'anno anche dall'estero), con sonorità che spaziano dal punk al metal. 

Oltre ai concerti, presente un'area espositiva con numerosi banchetti di merchandise, vinili e molto altro!



Apertura ore 20.00 - Ingresso 10 euro (8 per chi arriva prima dell'inizio della prima band)


]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Africa Unite SOAS & Architorti ]]>

Sabato 25 Gennaio 2020Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


In Tempo Reale

Live Tour 2020

Africa UniteSystem Of A Sound

& Architorti

www.facebook.com/africauniteofficial

www.africaunite.com


Prima e dopo il concerto:

BomChilom Sound

100% Reggae/Dancehall DJ-Set

www.facebook.com/bomchilom


Apertura cancelli ore 21.00

Ingresso 12 € - No prevendite

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.

Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).


Il 10 Maggio 2019 uscirà "In tempo reale", un’opera musicale scritta a quattro mani dal quintetto Architorti e dagli Africa Unite.

Realizzata tra il 2016 e il 2019 prende il via dallo spettacolo multimediale Offline che gli stessi artisti più la compagnia di danza modenese Mmcdc hanno rappresentato in alcuni teatri italiani, con ottimi risultati.

Sono stati scritti sette brani completamente inediti più una versione di Rughe Indelebili, brano del 2003, appartenente all’album Mentre Fuori Piove.

È un concept album sul rapporto uomo-rete-social che in questa epoca sta conducendo ad importanti mutamenti politici e culturali nel nostro paese e nel mondo intero.

La visione degli Africa Unite li ha portati ad allargare e scomporre il proprio suono attraverso gli Architorti: quintetto e orchestra diventano l’occhio musicale che tesse le trame armoniche e melodiche dell’album. La vocalità di Bunna e i recitativi di Madaski assumono contorni assolutamente inediti e particolari, come tutto il suono che caratterizza l’album, sicuramente un tentativo molto particolare e definitivo di trasformare il reggae in un’altra forma musicale.

Ne segue una proposizione live durante l’estate 2019 in cui gli Africa Unite, nella collaudata formazione “System Of a Sound”, dialogheranno sul palco con gli Architorti.

Lo spettacolo si avvarrà della presenza di Papa Nico alle percussioni, Madaski tastiere e voce e naturalmente Bunna nel suo ruolo di leader, più la formazione degli Architiorti, capitanata da Marco Robino al violoncello, Marco Benz Gentile, Efix Puleo e Federica Biribicchi ai violini e Marco Gentile alla viola.

Uno spettacolo intenso dove i brani storici degli Africa si avvarranno dell’intervento degli archi e viceversa.

Uno scontro tra il ritmo e l’armonia, la sospensione degli archi e a volte il pieno dell’orchestra, il tutto condotto dalla voce di Bunna e dall’instancabile lavoro ritmico e percussivo di Papa Nico.

Uno spettacolo in controtendenza, una formazione insolita, per un suono potente e allo stesso tempo interessante, e sicuramente al di fuori dei canoni.

Madaski

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Masta Ace & Marco Polo al Cso Pedro]]>

Sabato 25 GennaioC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Masta Ace & Marco Polo

 

Opening:
Cross, Kayman (DOS Crew)

Hosted by:
Mbassadò

Dj set:
United Crates feat. C.J. CGeez Wilford & dj Mauree Iannelli


Apertura ore 22 - Ingresso 10 euro


 

Masta Ace è un rapper statunitense attivo fin dagli anni '80. 
Ha debuttato nel posse cut "The Symphony" (brano contenuto nell'album di Marley Marl In Control), come membro della storica Juice Crew, sotto lo pseudonimo di Master Ace, accompagnato da Craig G, Kool G Rap e Big Daddy Kane.
Il suo primo album, Take a Look Around, fu pubblicato dall'etichetta Cold Chillin' di Marley Marl nel 1990, e contiene produzioni di Marl e Mister Cee. Nell'album sono presenti i due famosi singoli "Music Man" e "Me & The Biz", nell'ultimo dei quali Ace canta un verso imitando la voce dell'amico e membro della Juice Crew Biz Markie.
Negli anni che hanno separato l'uscita del primo disco da quella del secondo, Ace fu tormentato dalla piega commerciale e gangsta che stava prendendo la musica hip hop; questi sentimenti sono stati fondamentali nella scelta degli argomenti trattati nel suo secondo album, SlaughtaHouse (1993): Ace infatti si propone ironicamente di portatare i falsi MC del gangsta rap nel suo "SlaughtaHouse", cioè nel suo macello. All'album partecipano i membri della sua nuova crew, la Masta Ace Incorporated, i cui membri erano Eyceurokk, Lord Digga, Paula Perry e la cantante R&B Leschea.
Masta Ace e la sua crew continuarono nella loro critica al rap commerciale nel 1995, pubblicando l'album Sittin' on Chrome, caratterizzato da brani più facili all'ascolto rispetto ai precedenti. Sittin' on Chrome fu l'album di Ace che vendette di più, e riuscì a piazzarsi nella top 20 della Billboard's Top R&B/Hip Hop chart. L'album contiene i singoli "Born to Roll", "The I.N.C. Ride" e "Sittin' on Chrome". Dopo l'uscita dell'album la Masta Ace Incorporated (ora chiamata anche The I.N.C.) si sciolse. Successivamente alla seperazione, Masta Ace è rimasto per un lungo periodo lontanto dalla scena, passando per numerose etichette discografiche e pubblicando solo qualche sporadico singolo in vinile.
"Disposable Arts" è stato acclamato come uno dei migliori album di Underground hip hop del 2001, grazie al suo suono puramente hip hop ai contenuti intelligenti delle liriche, in cui il rapper racconta la storia inventata di una sua permanenza in una scuola di rap chiamata "Institute of Disposable Arts". Il disco è stato inizialmente pubblicato dalla JCOR Records e poi ristampato nel 2005 dall'etichetta di Masta Ace, la M3.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Altavoz presents The Bloody Beetroots]]>

Sabato 18 Gennaio 2020Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


AltaVoz presents:

The Bloody Beetroots

www.facebook.com/thebloodybeetroots


A breve tutte le info su orari e biglietti

Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare dalla stazione Mestre?

https://goo.gl/maps/xKeXHTs33kxUmRCq5

The Bloody Beetroots Live è un progetto di Sir Bob Cornelius Rifo, il produttore, fotografo e dj italiano trapiantato a Los Angeles e nato lo stesso anno del punk rock. "1977" tatuato nel petto è l'unica vera identificazione pubblica di Bob Rifo, che sul palco indossa costantemente la maschera di Venom: un catalizzatore dice lui, e insieme una dichiarazione di anonimato artistico, che ha dato vita ad un lungo elenco di produzioni, progetti, film, manifesti e incarnazioni musicali. Decine di remix realizzati in tempo record, numerosissimi live, dj set e progetti paralleli fanno di Sir Bob uno dei produttori italiani più apprezzati a livello mondiale.

Il primo album “Romborama” ha venduto più di due milioni di copie nel mondo, mentre con il secondo, Hide, pubblicato a 4 anni di distanza è riuscito a coinvolgere icone della musica rock come Paul Mc Cartney che ha inciso con lui Out Of Sight, ma anche Theophilus London, Peter Frampton, e Tommy Lee.

Costantemente in tour, Sir Bob si è esibito nei luoghi più diversi, dai piccoli club underground alle sterminate platee dei festival internazionali come Coachella, Lollapalooza, Big Day Out, Primavera Sound, SXSW e Fuji Rock.

Il suo motto è “demolire per ricostruire” e la forza di Bob risiede proprio nella sua capacità di unire sonorità elettroniche e dance ad atmosfere che trovano le radici nella forza distruttiva del punk. Dopo aver mosso i primi passi in una garage-punk-band italiana, nel 2007 Bob ha fondato The Bloody Beetroots, ottenenendo in breve tempo il totale supporto della scena electro house mondiale.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Bad Vibes & Electronic Fog al Cso Pedro]]>

Sabato 18 GennaioC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova



Bad Vibes & Electronic Fog



La prima serata elettronica del 2020 al Cso Pedro vedrà il ritorno della combo Bad Vibes & Electronic Fog, i due sound elettronici resident del centro sociale. Due sale ed un sacco di musica, per ballare fino al mattino!


Apertura ore 23 - Ingresso 5 euro


Main Stage:

Fractale
(RAM Records / The Dreamers / Vandal Records)

No One Knows

Beeonex


Hosted by:

Mc Buzz outta Massima Tackenza b2b Mc Shado


Special 3D Videomapping by:

Audiogram Lab



Second Stage:

Althia
dj set

Federico Gabrielli
dj set

Isko
dj set

AlGrain
vj

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Padova Reggae/Dancehall Connection 9]]>

Sabato 11 Gennaio 2020Centro Sociale Occupato PedroVia Ticino, 5 - Padova


Padova Reggae/Dancehall Connection 9

L'evento annuale che celebra il Reggae padovano

Ska, Rocksteady, Roots, Rub A Dub, Dancehall


BomChilom

www.facebook.com/bomchilom


Mr. Robinson

www.facebook.com/misterobinson69


Jungle Fever

www.facebook.com/junglefeversound


Baddest Gyal

www.facebook.com/BaddestGyalSound


DJ Grasshopper

www.facebook.com/djgrasshopper82


Apertura Cancelli 22.00

Ingresso 3 Euro

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[La Piovra]]>

Sabato 11 Gennaio 2020Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Trivel Collective & Cs Rivolta presentano:

La Piovra

tornano a suonare in casa dopo l'incredibile show di qualche anno fa al Venezia Hardcore

assieme a loro sul palco:

Golpe

Chains

Bruuno

Mother


info: trivelparty@gmail.com

Apertura Porte ore 20.00

Ingresso 8€ - No tessera

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli


Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Un Capodanno di Rivolta 2020]]>

Martedi 31 Dicembre Centro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Un Capodanno di Rivolta 2020


Apertura cancelli ore 22.00

Ingresso 10 €


Sala 1

O' Zulù (99 Posse)

Ramm' Semp' 'Nfaccia Live

www.facebook.com/zulu99official

www.facebook.com/99posseofficial

+ DJ set | Trash '80-'90-'00 e molto altro ...


Sala 2


Il Capodanno Reggae del Nord-Est


Northern Lights

www.facebook.com/NORTHERNLIGHTSSoundSystem.Italy


BomChilom

www.facebook.com/bomchilom


Zion Cuts

www.facebook.com/zioncutssound

All'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Christmas Dancehall Party]]>

Giovedi 26 Dicembre CSO DjangoVia Daniele Monterumici 11 - Treviso


Concrete Django #25

Christmas Dancehall Party

Dalle ore 22.30:

Bomchilom

BangBass

Dj Lionarm

Bassi Gradassi


10 kW sound installed, 100% good vibes.

See you inna di danz!


Bang Bass

Attivi dal 2006, spingiamo e organizziamo parties, selezionando principalmente musica giamaicana, spaziando spesso volentieri in altri generi black come hiphop, funk, soca, afrobeat e calypso.
Ive, Ame e Mastalot dietro ai giradischi, Ares Adami al microfono, per una ricetta esplosiva che ha contraddistinto il nostro stile in Trentino Alto Adige principalmente, la nostra zona d'origine, ma anche in gran parte del nord Italia, oltre che fuori confine, in Polonia e in Germania.
Reggae, Rubadub, Dancehall, Bashment, Hiphop, Funk, Soca, Calypso e Afrobeat, black music a 360 gradi.


BomChilom

BomChilom nasce a Padova nel Ottobre 2004 e in poco tempo si afferma come uno dei sound più attivi del Nord-Est.
I vari background musicali dei componenti del sound, permettono a BomChilom di spaziare attraverso molteplici stili e sonorità, suonando dalla Foundation al Digital, passando per l'Hip Hop e arrivando fino al Bashment.
La yard storica del sound è fin dall'inizio il C.S.O. Pedro di Padova, che nel giro di pochi anni diventa una delle realtà più calde d'Italia.
BomChilom ha selezionato musica nelle migliori yard italiane come: Roma, Torino, Milano, Firenze, Bologna, Udine, Trento, Trieste, Pescara, Catanzaro, Cosenza, Alessandria, Senigallia, Macerata, Arezzo ecc.
Nel corso degli anni, inoltre, ha anche avuto la possibilità di suonare all'estero in Canada, Germania, Austria e Slovenia.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Talco - 15th Anniversary]]>

Sabato 21 DicembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Talco

15th Anniversary

www.facebook.com/talcopunkchanka


Los Fastidios

www.facebook.com/losfastidios


Blowfuse

www.facebook.com/blowfuse


Apertura ore 21.00

Ingresso 10 € - No Prevendite

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.


Vi invitiamo ad arrivare presto, all’interno del Rivolta saranno attive l’Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera – uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Colle der Fomento al Cso Pedro]]>

Sabato 21 DicembreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

 

Colle der Fomento live
+ Aliendee

 

Opening: Silek, Zero Cash

Dj Plaku, Dj Linch

Hosted by: Mbassadò


Apertura ore 22 - Ingresso 10 euro



Colle Der Fomento, leggendario trio hip hop romano composto da Danno, Masito e DJ Baro, ritorna sul mainstage del Cso Pedro per presentare il nuovo ed attesissimo album Adversus. Sul palco, oltre al nuovo album, ripercorreranno la loro carriera ventennale, esibendosi anche con il loro reprtorio classico, tratto dai loro primi tre album, Odio Pieno, Scienza Doppia H e Anima e Ghiaccio, come Vita, Quello che ti do, Il cielo su Roma o Piu' forte delle Bombe e RM Confidential. Ricordiamo anche che il nuovo album della band è stato accolto con ottimo feedback dal pubblico e dalla critica considerando che il disco ha fatto il proprio ingresso nella classifica Fimi degli album più venduti in Italia, entrando direttamente nella top 20.
Dopo decenni di live che li ha visti suonare in tutta Italia ed anche all'estero in capitali Europee com Berlino, Londra, Vienna, Barcelona, Valencia etc.e condividere il palco con artisti internazionali del calibro di De La Soul, Wu Tang Clan, Busta Rhymes, Erick Sermon, KRS One, Redman, DJ A Track, DJ Craze etc.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Mercatino di Natale del Rivolta]]>

Domenica 15 DicembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli  Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Dalle ore 10.30 alle ore 19.30

Mercatino di Natale del Rivolta

Artigianato, Usato, Prodotti a KM0 e molto altro ..

Una domenica alternativa per promuovere un commercio sano e utile, contro l'ingordigia dei grandi centri commerciali e i frenetici acquisti natalizi. Un mercatino riscaldato al coperto dove si potrà trovare di tutto, dall'abbigliamento, all'artigianato, dall'oggettistica ai prodotti a KM0 e molto altro ...


Ore 17.30

High Go live

www.facebook.com/highgoartrebels

● Ingresso gratuito
● Ampio parcheggio gratuito
● 10 minuti a piedi dalla Stazione di Venezia/Mestre
● Bar sempre aperto per tutta la giornata
● Pizzeria e Osteria con prodotti a km/0
● Birre artigianali e vini del territorio

Se vuoi partecipare con un tuo banchetto mandaci una mail a info@centrosocialerivolta.org con la descrizione di cosa vorresti vendere.

Come arrivare dalla stazione Mestre?

https://goo.gl/maps/xKeXHTs33kxUmRCq5

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Timeless Sound + BomChilom]]>

Sabato 14 DicembreCentro Sociale Occupato PedroVia Ticino, 5 – Padova


100% Reggae Dancehall Night

Special guest:

Timeless Sound

The baddest gambian selecter from Berlin

www.facebook.com/itstimeless


longside

BomChilom Sound

The Sound of Padova - Since 2004

www.facebook.com/bomchilom


Starts h. 22.00

Ingresso 5 Euro

Mighty Timeless was born and raised at the beautiful Smiling-Coast of Gambia, West Africa. At the age of 18 he moved to Germany. Over one decade ago he chose to reside in Berlin City, where he has started his career as an DJ, artist and producer. Ever since he has been running nuff dances and life shows - not only within Germany but also all over Europe, and of course in Africa! Music is his mission. And the words and works of Jah, the Almighty, are the message of his music. In order to bring his mission to the people Timeless Sound has been travelling all over the world. Throughout the years he became one of Europe’s best known Reggae-Dancehall Sounds, as well as a highly respected artist in West Africa.

'Big up righteousness, defend the culture.'

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Knocked Loose al Rivolta]]>

Sabato 14 DicembreCentro Sociale Rivolta Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Knocked Loose

"A Different Shade Of Blue" EU Release Tour

www.facebook.com/KnockedLoose


Malevolence

www.facebook.com/MalevolenceRiff


Justice For The Damned

www.facebook.com/JusticeForTheDamned


Renounced

www.facebook.com/renouncedhc


Presto tutti i dettagli su orari e biglietti!


Versus Music Project & Trivel sono felici di presentarvi, per la prima volta in Italia, Knocked Loose!

Il quintetto del Kentucky salirà sul palco del CS Rivolta di Marghera (VE) in un appuntamento esclusivo per presentare il nuovo album "A Different Shade Of Blue", uno dei dischi più attesi dell'anno da pubblico e addetti ai lavori in uscita il 23 Agosto su Pure Noise Records.

I cinque ragazzi di Oldham County non hanno bisogno di presentazioni per gli amanti del genere. La carica ed intensità delle loro esibizioni li hanno portati alla ribalta in tutto il mondo negli ultimi anni, e per questo tour saranno accompagnati da 3 band altrettanto esplosive: gli inglesi , gli Australiani Justice For The Damned e Renounced dal Belgio.

Info: trivelparty@gmail.com –– versus.music.project@gmail.com

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Efog 27 al Cso Pedro]]>

Venerdì 13 DicembreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Efog 27 w/
Katatonic Silentio

 

Katatonic Silentio è sound designer, produttrice e ricercatrice indipendente in arti sonore e performative, nuove tecnologie e studi sul corpo. Potrebbe bastare questo per incuriosire se non fosse che le sue release sono state suonate in innumerevoli set dai dj di mezzo mondo. Il suo live per #EFOG27 sarà un concentrato di energia ad altissima intensità.

Nel mezzo Cristiano Nonnato, dj difficilmente etichettabile e con una bag di dischi che nemmeno Jurij Gagarin... E i nostri fidati resident con dj set, live e visual show.


Apertura cancelli ore 23.00 - Ingresso 5 euro


Line up:

Katatonic Silentio
live set

Idga
dj set

RDMGRL
live set

Cristiano Nonnato
dj set

Algrain
vj


Katatonic Silentio - live
Sound designer, produttrice e ricercatrice indipendente in arti sonore e performative, nuove tecnologie e studi sul corpo. Tra le espressioni musicali e culturali che la spingono ed alimentano troviamo la sound art e l’art-ivismo in generale, il cyberfemminismo e la queer culture di più ampio spettro.
Musicalmente, i suoi set spaziano da atmosfere profonde a veloci passaggi cinematici, ispirati da jungle, deep drum and bass, sperimentale, break e downtempo.
Ha pubblicato release per Bristol Normcore, CyberSpeak, Haunter Records, Biodiversità Records, One Instrument, Beat Machine Records.
www.soundcloud.com/katatonicsilentio

Idga - dj set (51beats / Electronic Fog)
Idga è un compositore e perfomer fortememte influenzato dalle sonorità post punk. Amante dell’idm, industrial e techno i suoi brani sono caratterizzati da sonorità scarne e trasversali: beat scuri, introspettivi e melodie mai banali fanno l’occhiolino al dancefloor. Esordisce nel 2011 su Stato Elettrico con l'ep selftitled (SE029), arriva nel 2013 alla prova dell’album "Horror Pleni" (51bts040) per 51beats, pubblica nello stesso anno su Electronic Fog l'ep "In the meantime" (EFOG003D) e nel 2015 sforna il 12" in vinile "No Glitter, No Pictures" [51vin003], sempre per 51 beats. Nel 2017 partecipa con due tracce alla compilation "Gravity and Quantum Mechanics 2" [51bts051-51bts005CD] VV.AA. Nel luglio 2018 pubblica l'ep "SPIN UP" (EFOG012).
soundcloud.com/idga

RDMGRL - live set (Electronic Fog / Parallel Horizon)
Synth, drum machine ed effetti danno origine ad un set orientato al dancefloor ma senza cedere a compromessi: sonorità crude, acide e talvolta distorte. Nel nuovo live si possono trovare tutte le influenze e le esperienze passate: dall'ambient ipnotico ai breakbeat hiphop, dai caldi bassi del dub alle celestiali melodie IDM. Tra le ultime release da segnalare quella su Electronic Fog (Vexed EP) e su Parallel Horizon (This Space Sucks EP).
www.electronicfog.net/artists/rdmgrl

Cristiano Nonnato - dj set
Cristiano Nonnato è un dj che difficilmente può essere etichettato. Nei suoi set non esiste regola e stile se non l’avida e onnivora fame di musica. L’importante è che il pezzo abbia ”quel-non-so-che” e che il risultato finale sia un moonwalking spiritato.
www.mixcloud.com/cristiano-nonnato

Algrain - visual show (Electronic Fog)
Inizia nel 2013 la sua esperienza e collaborazione come live performer VJ, video/teaser maker per il gruppo electro-pop NYŪ (I), vanta collaborazioni in campo internazionale rispettivamente con gli austriaci Elektro Guzzi (A), The Analogue Cops (D), Lucretio (I) e lo sloveno Christian Kroupa (SLO). Nelle sue performance unisce video manipolati analogicamente da sintetizzatori-video e mix analogici uniti a computer graphics per ottenere pattern ed entità tridimensionali strobo caleidoscopiche. Attualmente oltre ad essere parte del collettivo Electronic Fog dove assieme a Nichi List cura la parte di visual, collabora anche con il duo berlinese The Analogue Cops (D) e lavora a vari progetti A/V tra cui Nightjars (D) ed Epilessie (I).
www.algrain.xyz

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[10 years of Bad Vibes al Cso Pedro]]>

Sabato 7 DicembreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova


 

10 years of Bad Vibes

 

Bad VIibes compie 10 anni: vi consigliamo di venire a festeggiarli con noi! Per l'occasione, terzo appuntamento della stagione, abbiamo pensato di dare spazio a due tra i migliori producers italiani: Invadhertz b2b Ephyum. Fuoco assicurato!


Apertura ore 23 - Ingresso 5 euro


Line up:

Invadhertz
(Bad Taste Recordings, Flexout Audio)

b2b

Ephyum
(Cause4Concern, Bad Taste Recordings)

Fractale
(RAM Records / The Dreamers / Vandal Records)

No One Knows

Beeonex

Hosted by:

Mc Buzz outta Massima Tackenza b2b Mc Shado

Scratches by:

Linch

Special 3D Videomapping by:

Audiogram Lab

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Raixe Storte con A.Pennacchi e G.Gobbo]]>

Mercoledi 04 Dicembre
Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Serata a sostegno del

Centro di accoglienza della Coop. Caracol

www.facebook.com/coopcaracol

Raixe Storte

Pièce di teatro-canzone

www.teatroboxer.com/raixe-storte-teatro-boxer


di e con

Andrea Pennacchi

e Giorgio Gobbo


Musiche dal vivo di

Giorgio Gobbo

Una galoppata tra i fatti più sanguinosi della storia di questa regione; un antidoto al mito dei bei tempi antichi ("co se copava i peoci co i pichi"), dell'età dell'oro della polenta e tocio che sgorga dalle sorgenti del Po, ma anche a quello dei veneti buoni e coglioni, o solo storpiati dalla miseria e dalla pellagra.

Una sana dose di storytelling omeopatico, innaffiato da buona musica, per conoscere il lato noir del Veneto, dai tagliagole delle paludi dei Celti ai serial killer d'oggi.

Da morire dal ridere.


Apertura cancelli ore 19.00

Inizio spettacolo ore 21.00


Ingresso 10€

Il ricavato della serata servirà a finanziare il Centro di accoglienza della Coop. Caracol. Ringraziamo Andrea Pennacchi e Giorgio Gobbo per la disponibilità nel sostenere questa esperienza.

Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Sostieni il Centro di accoglienza della Coop. Caracol

Anche dopo lo sbarco, la tempesta continua a terra.

Dopo circa 2 anni e mezzo si è chiusa l’esperienza di gestione di un Centro di Accoglienza Straordinaria (CAS) da parte della Cooperativa Caracol.

Abbiamo scelto di non partecipare ai nuovi bandi per la gestione di strutture con le nuove regole volute dal precedente governo, che vorrebbero si gestissero dei parcheggi per esseri umani senza alcun investimento nell’inclusione scolastica, sociale e lavorativa nel territorio.

Nonostante il cambio di governo non si intravede alcun cambiamento di rotta e questo non ci stupisce.

La scommessa iniziata nel 2017 con 21 ragazzi è stata vinta solo in parte, 5 ragazzi hanno ottenuto il tanto desiderato permesso di soggiorno (e hanno potuto finalmente iniziare la loro vita fuori da un centro di accoglienza) e 4 ragazzi hanno scelto di tentare la fortuna altrove.

Per 12 ragazzi invece, nonostante abbiano frequentato la scuola, abbiano svolto attività di volontariato nel territorio e nonostante stiano lavorando da oltre due anni con contratto in regola la battaglia continua.

Continue battute d’arresto nelle Commissioni per il Riconoscimento dello Status di Rifugiato e nei Tribunali fanno si che dei cittadini residenti e dei lavoratori rischino in ogni momento di trovarsi clandestini.

In questa fase per loro è impossibile trovare un alloggio e costruirsi finalmente la vita nella quale hanno investito tanto in Italia.

Per questo abbiamo chiuso ufficialmente ma i ragazzi che continuano questa estenuante ricerca di ottenere il permesso di soggiorno sono ancora con noi.

Sogniamo un lieto fine per tutti e per questo ci impegniamo a continuare, seppure non formalmente, ad accogliere chi sta ancora aspettando.

Abbiamo però bisogno di essere sostenuti da chi crede nella nostra scommessa.

Le spese di gestione per il centro di accoglienza ma soprattutto le spese legali sono elevate e vogliamo promuovere iniziative per sostenere dal basso questa nostra nuova esperienza.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[VENYL 10ª Fiera del Disco di Venezia]]>

Domenica 01 DicembreCentro Sociale Rivolta Via F.lli Bandiera 45, Marghera
www.facebook.com/rivoltamarghera


Venyl

10ª Fiera del Disco di Venezia


Dalle 10.00 alle 20.00

Ingresso 3 €

Domenica 01 Dicembre si torna in patria Veneziana per il nostro più grande evento! Venyl arriva alla sua decima edizione e sarà il Leone di San Marco ad indicarci la via del diggin'.

Dalle ore 10.00 alle 20.00, allestiremo il Centro Sociale Rivolta con ben 50 espositori che riempiranno oltre 300 metri lineari di banchi, dando spazio a tutti i generi musicali presenti nei diversi formati: dischi in vinile, cd e musicassette.

Non mancheranno le sorprese che vi sveleremo nelle prossime settimane.

Il Leone è un Digger.

● Ingresso gratuito per i bambini fino ai 12 anni
● Ampio parcheggio gratuito
● 10 minuti a piedi dalla Stazione di Venezia/Mestre
● Bar sempre aperto per tutta la giornata
● Pizzeria e Osteria con prodotti a km/0
● Birre artigianali e vini del territorio

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Furio presenta Furiology]]>

Sabato 30 NovembreCentro Sociale Occupato PedroVia Ticino, 5 - Padova


Furio presenta Furiology

con Furio dei Pitura Freska e gli Ska-J

www.facebook.com/MarcoFurioForieri

www.facebook.com/skaj.jazz


A seguire DJ-Set (TBA)
 

Apertura ore 22.00 

Ingresso 5 €


Furio, nome d’arte di Marco Forieri, nasce a Venezia il 3 ottobre 1962. Studia il sassofono con Gianantonio De Vincenzo e Marco Castelli. Si interessa alla musica alla fine degli anni ‘70 suonando in vari gruppi, spaziando tra diversi generi musicali, dal jazz-rock al punk allo ska-reggae. Dopo alcune esperienze in gruppi che propongono musica demenziale in lingua veneziana, entra nel gruppo reggae Pitura Freska sostituendo Pietro Tonolo e fondendosi con la tromba di David Boato e il trombone di Toni Costantini. Con l'indimenticata reggae band veneziana è coautore di alcuni tra i loro più famosi brani come “Picinin”, “Crudele”, “Papa Nero” e molti altri. Tappe essenziali dei Pitura Freska: un disco di platino e tre dischi d’oro, una Targa Tenco nel 1993, Festivalbar con il brano Crudele e Festival di Sanremo con il brano Papa Nero. Dopo lo scioglimento dei Pitura Freska, nel 2002 fonda il gruppo Ska-JazzSka-J con il quale inciderà 12 cd in 14 anni. Con gli Ska-J è ospite da Serena Dandini a “Parla Con Me” e da Luca Barbarossa al Rai2 Social Club. Negli ultimi anni suona con la North East Ska Jazz Orchestra ed il gruppo acustico Gli Stellari. Ha collaborato come autore ed editore con Orchestra Casadei, Banda Osiris, Gianluca Ballarin, Skardy, Catarrhal Noise, Rumatera e molti altri. Nel 2016 lancia una fortunata campagna sulla piattaforma di crowdfunding Musicraiser con l’obiettivo di produrre due videoclip a supporto del suo primo disco solista “Furiology”.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Sick Tamburo ]]>

Sabato 30 Novembre
CSA Arcadia
Via Lago di Tovel, 18 - Schio (VI)


Sick Tamburo

Paura e l'amore - Tour 2019


More info soon!



I Sick Tamburo tornano in tour con un nuovo disco di inediti intitolato PAURA E L’AMORE. Quinto disco della formazione nata dall’incontro tra Elisabetta Imelio e Gian Maria Accusani, in uscita il 5 aprile per La Tempesta Dischi.

Nati dall’esperienza Prozac +, i Sick Tamburo sono uno dei gruppi alternative rock più interessanti del panorama italiano: testi concisi, ritmi incalzanti e un’affascinante attitudine punk. A due anni dal precedente lavoro “Un giorno nuovo”, i Sick Tamburo intessono 9 nuovi brani, racchiusi sotto il titolo emblematico di “Paura e l’amore” che, nell’unione simbolica di due sentimenti opposti, ne sviscera l’intrinseca connessione:

“Ognuno di noi, durante il corso della vita, deve inevitabilmente fare i conti con la paura. La paura che si presenta sotto mille e mille forme ma che crea sempre e comunque uno stato di disagio che ci mette spesso in grande difficoltà. L'amore è l'unico vero antidoto per questo disagio. L'amore è l'altra faccia della paura. In fin dei conti, lo stesso immaginario dei Sick Tamburo ruota attorno a questa cosa. Sotto al passamontagna, che in qualche modo è proprio l'immagine della paura, c'è sicuramente l'amore. Questo è il nostro disco. È la storia di come si possano affrontare le paure riducendole notevolmente, con un'arma che abbiamo tutti a disposizione. L'amore.”

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Andrea Laszlo De Simone]]>

Venerdi 29 NovembreCentro Sociale Occupato PedroVia Ticino, 5 - Padova


Andrea Laszlo De Simone

Presentazione del nuovo disco "Immensità"

www.facebook.com/andrealaszlomusica


a seguire DJ-Set

Apertura cancelli ore 21.00

Ingresso 12 € - No prevendite

(Biglietti disponibili in cassa la sera del concerto)


In collaborazione con:

The Goodness Factory

42Records

DNA concerti

“Immensità”, in uscita il prossimo 8 novembre, è un’opera complessa che lega musica e immagini. Un lavoro diviso in quattro capitoli (le canzoni) per nove tracce (ogni “capitolo” ha un prologo o una conclusione). Una vera e propria suite, giusto per usare un termine antico, che può essere fruita nella sua completezza solo ascoltando il vinile, oppure in digitale nell’innovativo formato in traccia unica, senza pause, come se si trattasse di un’unica sinfonia della durata di 25 minuti e 16 secondi.

Questa la scaletta di “Immensità”:

Preludio: Il sogno
Capitolo I: Immensità
Interludio primo: La realtà
Capitolo II: La nostra fine
Interludio secondo: Lo spazio
Capitolo III: Mistero
Interludio terzo: Il tempo
Capitolo IV: Conchiglie
Conclusione

Per l’occasione si uniranno alla band di Andrea Laszlo De Simone 3 nuovi elementi: Giulia Pecora al violino, Clarissa Marino al violoncello e Stefano Piri Colosimo alla tromba e al flicorno.
9 musicisti sul palco per un concerto immersivo, una versione contemporanea della musica da camera in cui il pubblico potrà creare la propria condizione ideale per l’ascolto.

Seduti? Sdraiati? In piedi?

Portate tutti i cuscini che avete, portate le cose che amate di più, portate quello che più vi fa stare bene, perché un concerto non è un concerto senza un pubblico felice.

Dopo "Conchiglie" (Capitolo IV) e "Mistero" (Capitolo III), arriva "La nostra fine" il secondo capitolo di ”Immensità”, il nuovo lavoro discografico di Andrea Laszlo De Simone in uscita il prossimo 8 novembre in digitale e in vinile (edizione limitata, solo 500 copie numerate, le prime 200 in vinile trasparente). L'opera è di fatto la colonna sonora dell'omonimo mediometraggio musicale che verrà pubblicato nelle prossime settimane.

"La nostra fine" (Capitolo II) è una canzone che parla della fine di una relazione e della difficoltà di accettare l’ineluttabile. Il video, per la regia dello stesso Andrea Laszlo De Simone, è un racconto per immagini di una delle fasi più emozionanti della realizzazione di “Immensità”, la registrazione delle parti di archi classici presso il Conservatoire CSNMD di Parigi.

Guarda il video: https://youtu.be/FQ2Z16-sFyk
Vinile trasparente: www.42records.it/?p=5913
Vinile nero: www.42records.it/?p=5916

#AndreaLaszloDeSimone #Immensità

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Tecniche Perfette XVII al Cso Pedro]]>

Sabato 23 NovembreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Tecniche Perfette VII
Semifinale Veneto

 

Opening act:

Apollo Kids (TN)
www.instagram.com/apollo_kids


Hosted by:

Kiave
(Blue Nox Academy)
www.facebook.com/kiaveofficial

Mastafive 
(TP/ MTV Spit!)
www.facebook.com/Mastafive

Dj Double S 
(TP/CitySound/Fabri Fibra offical dj)
www.facebook.com/djmais


Co-host:

Mbassadò
(EAD/intl live/Ear 2 the Street)
www.facebook.com/IntlliveHipHopItaly


Apertura ore 22 - Ingresso 5 euro


Dal 2003 Double S e Mastafive sono in giro per la penisola in cerca del migliore MC da battaglia.
Una battle dopo l'altra si sono distinti rapper del calibro di Mondo Marcio, ENSI, Clementino, July B, Emis Killa, Nitro, Noema, CaneSecco, Kenzie, Moreno MC, Kenzie, Fatt, Lethal V,Maik Brain, Morbo, Reiven, Shekkero, BLNK, Frenk.


Iscrizioni:

bit.ly/IscrizioniTPXVII
(Iscrivetevi sul link o in orario utile entro le 22.15 in loco, per favore non postate le iscrizioni tramite post sulla bacheca)
Per poi perfezionarle sotto forma di conferma in loco la sera stessa dell'evento entro le h22.15

Come raggiungerci:

In auto: uscita Padova Ovest poi segui per il centro scendi dal cavalcavia Camerini te lo trovi sulla destra dopo rotatoria in via Ticino appena prima del benzinaio ERG.
In treno/ a piedi/bici: Per raggiungere il Cso Pedro dalla stazione dei treni di Padova, uscite al sottopasso uscita Arcella, poi sono meno di 10 minuti a piedi seguendo via A.da Bassano, all'altezza del Benzinaio ERG troverete via >Ticino alla vostra sin.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[1 0 0 w/ Rise Black, A Qadim Haqq & more]]>

Sabato 23 NovembreCentro Sociale RivoltaVia Fratelli Bandiera 45, Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


1 0 0

Born in the semi-abandoned island of Venice 1 0 0 is an event series dedicated to participative and experimental expressions


Sala Nite Park


Music by:

Lostsoundbytes Live (BE) [Vastechoses]

Rise Black (ES) [Moustache Records]

Mart (RU)

Tlxco (IT)

Gabsphere (IT)

Ashed Thought (IT)


Sala Open Space

Talk + Live Painting:

w/ Abu Qadim Haqq (Detroit, USA)

The Book of Drexciya - Volume One


A Qadim Haqq, conosciuto anche come “The Ancient”, è un artista visivo, illustratore e grafico Americano di base a Detroit, Michigan.

Haqq è colui che di fatto ha forgiato l’iconografia della scena techno di Detroit, connotandone la declinazione afrofuturista, e “vestendo” numerose pubblicazioni in vinile di alcune delle più iconiche etichette indipendenti techno di Detroit (Underground Resistence, Transmat Records, Planet E, Metroplex Records).

Nel 2019 prende forma il progetto di Haqq per una graphic novel che racconti, in modo inedito, l’immaginario subacqueo affiancato alle produzioni musicali del leggendario duo elettronico detroitiano “Drexciya”.

Il progetto è stato interamente finanziato attraverso una raccolta fondi online, e viene presentato per la prima volta al pubblico, in anteprima rispetto alla sua pubblicazione ufficiale, ad inizio 2020.


Apertura cancelli ore 18.30

Ingresso € 10

No Tessera (Non è necessario alcun tesseramento all’entrata)


Come arrivare dalla stazione Mestre?

https://goo.gl/maps/xKeXHTs33kxUmRCq5


Food

All'interno del Centro Sociale Rivolta saranno attive l'osteria e la pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vino del territorio.


Info

www.1-0-0.info

www.facebook.com/hopeyouknow100

www.instagram.com/hopeyouknow100

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[No Borders dj Night al Cso Pedro]]>

Venerdì 22 Novembre
C.S.O. Pedro
Via Ticino, 5 - Padova

 

No Borders Dj Night

 

La scuola di italiano libera e gratuita per stranieri Liberalaparola è lieta di invitarvi alla festa di autofinanziamento No Borders Dj Night!


Apertura ore 21.30 - Ingresso 2 euro*


*I proventi della serata serviranno a finanziare le attività della scuola di italiano per stranieri Liberalaparola


Line up della serata:

 

Workshop di danza afro con il gruppo Ringopeople

Je Rino aka dj Rino
(Afro beat dj)
+
SlimSoldier Ibhasuote
(rap)

Dj Galleh
(original sound from Gambia)

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[BomChilom 15th Anniversary w/ Brusco]]>

Sabato 16 NovembreCentro Sociale Occupato PedroVia Ticino, 5 – Padova


BomChilom 15th Anniversary

100% Reggae Dancehall Night


Special guest:

Brusco

Live Showcase

www.facebook.com/Brusco.official


longside

Bomchilom Sound

The Sound of Padova - Since 2004

www.facebook.com/bomchilom


Starts h. 22.00

Ingresso 5 Euro


Giovanni Miraldi, in arte Brusco, inizia ed esibirsi all’età di 15 anni in occasione delle prime dancehall promosse dal sound system One Love hi Powa al Forte Prenestino, storico centro sociale di Roma. Era il 1990, anno in cui in Italia nacquero le prime “posse”, gruppi musicali prevalentemente orientati alla musica rap e legati ai movimenti studenteschi di quegli anni. Con l’allora compagno di scuola Paolo II (oggi rapper noto come Chef Ragù), Brusco diede vita alla Vatikan Posse utilizzando lo pseudonimo di Papa Giovanni. Per circa 2 anni questa formazione musicale si fa conoscere ed apprezzare grazie ai live che ne fecero uno dei gruppi più richiesti nella capitale.

Nel 1992 Brusco, che aveva nel frattempo cambiato il nome d’arte in Papa G, si unì alla neonata Villada Posse, band musicale composta da un vasto gruppo di amici che erano soliti riunirsi a Villa Ada, un noto parco romano. Brusco insieme alla V.A.P. pubblicò una cassetta musicale nel 1993 ed un cd nel 1996. Questi lavori, sebbene grezzi dal punto di vista tecnico, costituiscono un vero e proprio cult per gli amanti del reggae italiano e hanno fatto in modo che la Villada Posse girasse in lungo ed in largo per la penisola richiamando migliaia di spettatori.

Nel 2000 Brusco “diventa” finalmente Brusco ed intraprende la carriera solista. Dapprima con singoli brani destinati a compilation e collaborazioni con diversi artisti del panorama reggae ed hip hop italiano, e in seguito, nel 2001, con il primo cd solista intitolato “Brusco”. Tra i vari brani il cd contiene “ancora e ancora”, canzone dedicata alla A.S. Roma campione d’Italia nel campionato di calcio 2000-2001. Il brano ebbe un grande successo e richiamò l’attenzione, oltre che di un vasto pubblico, delle radio e delle televisioni. Da quel momento Brusco non si è più fermato. Nel giro di pochi mesi ha sfornato 6 singoli tratti dal cd “Si fa presto a dire … Brusco” del 2003. Tra essi il più noto fu sicuramente “Sotto i raggi del sole” rifacimento dancehall della hit degli anni ’60 “abbronzantissima” di Edoardo Vianello. Il successo di “Si fa presto a dire … Brusco” portò il cantautore romano ad esibirsi in contesti nuovi (tra cui diversi programmi televisivi) per lui e per il reggae italiano che non aveva mai conosciuto in precedenza una simile esposizione mediatica.

Dopo questo bagno di notorietà Brusco ha deciso di intraprendere la via più difficile, ma per lui anche la più gratificante. Anziché proseguire su una strada fatta di brevi e strapagate esibizioni musicali e di canzoni che per essere di gradimento delle radio necessitavano di compromessi artistici e di intromissioni da parte dei discografici, Brusco ha infatti voluto mettersi in gioco senza perdere contatto né con il suo mondo artistico, fatto di centri sociali, piazze e locali in cui l’ingresso fosse accessibile a tutti, né con i propri riferimenti musicali, ovvero la musica giamaicana, un genere decisamente dinamico in grado di evolversi e rinnovarsi con estrema rapidità. E così, collaborando con alcuni punti di riferimento internazionali, come One Love hi powa, Pow Pow movement e MacroBeats, Brusco ha dato vita nel 2006 al suo terzo cd “Amore vero”. Nel cd autoprodotto sono presenti alcune canzoni divenute delle vere e proprie hit underground. Infatti, anche senza la promozione delle grandi radio, decisamente fuori target per brani come “l’erba della giovinezza”, “ Sangue” o “Roma turn Rasta” l’album ha riscosso un grande successo ed ha qualificato Brusco come uno dei cantanti più amati dalle nuove generazioni. Il cd conteneva anche Rap Condicio un brano che la trasmissione Blob ha utilizzato per diversi mesi come sigla di chiusura. Anche grazie alla realizzazione di alcuni 45 giri, destinati agli amanti del reggae, negli ultimi anni Brusco ha visto crescere notevolmente il numero dei suoi estimatori e conseguentemente delle proprie esibizioni musicali. Insieme alla “Roots in the Sky Band” che lo accompagna nei live dal 2006, Brusco continua a sviluppare l’aspetto che più gli piace del mondo musicale: i concerti dal vivo ed il contatto con il suo pubblico.

A giugno 2009 è uscito Quattroemezzo, un album contenente 18 canzoni e diverse collaborazioni (Roy Paci, Sud Sound System, Boomdabash, Lady Flavia etc…) e divenuto presto un cult per gli appassionati del genere. Brani come “Il mondo non finisce mai”, “il vigile”, “Solo ganja”, “Tanti anni fa” sono tutt’ora tra i più richiesti ai concerti del cantante romano e sono stati oggetto di diversi remix ad opera di Dj house, afro e diversi altri generi musicali. In Quattroemezzo inoltre Brusco sperimenta per la prima volta il patois , ossia, il dialetto giamaicano.

Da allora scrive in questa “lingua” una ventina di brani, alcuni dei quali sono stati raccolti nei cd “Take off” vol 1 e vol 2 pubblicati a cavallo tra il 2010 e il 2011, destinati soprattutto al pubblico internazionale, avvalendosi di produttori, italiani, tedeschi, inglesi e soprattutto giamaicani. Alcune di queste canzoni sono state trasmesse dalle radio reggae più importanti del mondo , tra cui l’inglese BBC e la storica Irie FM Giamaicana. In virtù di questa notorietà Brusco , si è esibito in Giamaica , al X-mas Extravaganza Show di GT Taylor, un concerto interminabile che ospita ogni anno i più importanti artisti reggae e che conta su un affluenza di oltre 50 mila spettatori.

Accantonata anche questa esperienza, nel 2011 esce “Fino all’Alba”, altro cd indipendente, interpretato interamente in italiano e realizzato con l’obiettivo di sfornare un prodotto che unisse la modernità delle metriche e delle melodie giamaicane a testi che scandagliassero in profondità la realtà italiana, con la solita rabbia ed ironia che caratterizzano l’intera carriera di Brusco.

Tra un cd e l’altro, come sempre, sono stati numerosi i singoli e le collaborazioni. Tra questi di notevole impatto “La Cassetta e il Vinile”, “Omo de panza” (prodotti sempre da Nite Lite come l’intero cd Fino all’Alba), “Le mie domande” prodotta dagli amici di lunga data Sud Sound System.

Il 4 giugno 2013 uscirà “Tutto Apposto”. Il nuovo lavoro sarà firmato stavolta da Brusco e Roots in the Sky. In un momento in cui si va sempre più verso l’elettronica Brusco ha deciso ancora una volta di andare controcorrente e realizzare un disco interamente suonato, avvalendosi anche della collaborazione della sessione fiati dei “Funkallisto” e di altri validi musicisti, oltre ovviamente ai 5 componenti della band che lo segue oramai da quasi 10 anni nei live. Il cd contiene 9 tracce ed è volutamente semplice e diretto, senza fronzoli nei contenuti ne tantomeno nei suoni che si avvicinano il più possibile a quelli di uno show dal vivo. Canzoni come “Andrà meglio di così” un vero e proprio incoraggiamento per chi si vede perso nella difficile situazione che attraversa l’Italia, “Bruggisco” un inno in difesa degli animali, la solare e contagiosa “Insieme”, l’introspettiva “Il mio Universo” etc… faranno certamente di questo disco una svolta nella vasta produzione musicale di Brusco. “Tutto Apposto” si proietta verso un futuro che è possibile affrontare solo col sostegno dei legami affettivi costruiti negli anni e al tempo stesso recupera nelle sonorità e nei testi l’autenticità e la credibilità indispensabili per un musicista al giorno d’oggi. In un panorama musicale che punta sempre più sull’immagine, trascurando contenuti e creatività, disorientato dall’inevitabile crollo di quello che era divenuto ormai un mercato alla stregua di tutti gli altri ma incapace di contrastare l’evoluzione della tecnologia, Brusco e i Roots in the Sky si aggrappano alle sole armi su cui hanno sempre potuto fare affidamento, la voce, un basso, una batteria, una chitarra e due tastiere, per continuare a fare ciò hanno sempre fatto … semplicemente musica.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Mistaman + Dj Shocca & Frank Siciliano]]>

Sabato 16 NovembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 - Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


Mistaman

"L'universo non esiste tour 2019"

www.facebook.com/mistamanmusic


featuring

Roc Beats aka DJ Shocca & Frank Siciliano

www.facebook.com/rocbeatsakadjshocca

www.facebook.com/franksicilianoofficial


opening act:

Silek

www.facebook.com/silekofficial


Aftershow:

DJ Dema & Ones DJ-Set

www.facebook.com/DjDemaProductions

www.instagram.com/movebodyvarial

Apertura cancelli ore 21.00

Ingresso 10 €

Biglietti direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.


Vi invitiamo ad arrivare presto, all'interno del Rivolta saranno attive l'Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.


Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera - uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).


Mistaman, da sempre alla ricerca di nuove formule stilistiche per le quali si è sempre distinto, ritorna dopo "Realtà Aumentata" con un prodotto concreto, con pochi fronzoli e molta sostanza. L'innovazione lirica poggia sulle solide fondamenta di una carriera pluridecennale che trova nella sua scrittura uno dei più longevi alchimisti lirici del panorama hip hop in Italia.

Ad affiancare Mistaman in questo viaggio c'è Fid Mella, compositore di tutte le musiche dell'album, concepito tra Vienna e Milano è caratterizzato da un sound coerente ma poliedrico.

L'eclettico produttore, italiano ma da molti anni di base in Austria, con il suo sound non solo ha firmato innumerevoli produzioni in casa Unlimited Struggle, ma accompagna costantemente
numerosi MC in tutta Europa.

In "L'Universo Non Esiste" la ricerca musicale e quella lirica vanno di pari passo, caratterizzate dalla necessità di "elaborare una visione del nostro tempo", in un'era in cui la realtà si disgrega in
migliaia di feed, la cultura si appiattisce e le identità si digitalizzano, finendo così per far perdere i punti di riferimento, mettendo in dubbio perfino l'esistenza di un "Universo condiviso".

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Efog 26 al Cso Pedro]]>

Venerdì 15 NovembreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Efog 26
w/ Good Cynical Practice

 

L'esordio nei club per i Good Cynical Practice sarà il momento clou di EFog26. Il trio padovano, con un bagaglio di esperienze che parla da solo, ha preparato per l'occasione un live che è un torpedo ad alta velocità per voce, sintetizzatori analogici e batterie elettroniche, in cui un arrangiamento dandy dei testi é combinato al minimalismo più acido alla funzionalità ritmica proto-rave.
L'apertura delle danze è affidata a Shazwa e alla sua inseparabile Roland Sp404.
Nel mezzo i nostri fidati resident djs e vj.


Apertura cancelli ore 23.00 - Ingresso 5 euro


Line up:

Good Cynical Practice
live

Federico Gabrielli
dj set

M.T.M.
dj set

AlGrain
vj

Good Cynical Practice - live
Good Cynical Practice é il trio wonky-techno-punk formato da due Mamuthones, Alessio Gastaldello (veterano che può vantare con i Jennifer Gentle un contratto per la leggendaria SubPop di Seattle) e Matteo Polato (fine compositore e sound artist padrino di RADIA), e Domenico Cipriani, conosciuto ai più come Lucretio, fondatore di Restoration Records, poliziotto analogico e adepto di Kyma .
Questa garage band d’eccezione unisce la matrice più sperimentale della psichedelia padovana con lo stato dell’arte del rinomato Sound of Brenta.
Per la prima volta in un club, il loro live per Electronic Fog sarà un torpedo ad alta velocità per voce, sintetizzatori analogici e batterie elettroniche, in cui un arrangiamento dandy dei testi é combinato al minimalismo più acido alla funzionalità ritmica proto-rave.
www.facebook.com/machinesstate
soundcloud.com/mamuthones

Shazwa - opening act
Beatmaker hip hop e DJ di periferia nel padovano, fa parte del collettivo rap emergente Ida Killa Crew nelle vesti di produttore. Partecipa a diversi contest (online e non) proponendo strumentali di carattere introspettivo e duro, ma nel contempo ritmico. Ha prodotto diversi rapper in giro per l'Italia, ma in particolare nel bacino locale padovano. Il suo contatto con la musica elettronica avviene quasi spontaneamente, per via del forte interesse nell'introdurre particolari nuovi e complessi nelle sue produzioni, spaziando tra IDM, techno e house. Prende ispirazione da artisti come Black Milk, The Gaslampkiller, eLan, Flying Lotus, e si avvicina ai campionatori osservando i live set di Nosaj Thing e Melo X su youtube. Da qui incomincia a perfezionare il proprio live set, mentre nel frattempo fa uscire progetti lofi e hip hop come "Foggy Daylight Beam", "Estensioni" sotto l'etichetta Hashetic Front Records, e trap come l'ultimo beattape "xXx". Tutti i progetti rintracciabili su Bandcamp. È autore del recente beatcontest "Dig the Gig", dove i partecipanti compongono le strumentali live con le proprie attrezzature.
www.facebook.com/Shazwa

Federico Gabrielli - dj set (Electronic Fog)
Federico Gabrielli ricerca ossessivamente tra le pieghe più insolite di techno e house, futuro remoto e passato anteriore uniti in un suono dreamy e sperimentale; artigliando il floor con trax ad alto contenuto esoterico e ambientale. A volte è un dream altre volte è un bad trip.
www.mixcloud.com/dreamhousedee

M.T.M.- dj set (Electronic Fog)
Colonna portante del collettivo Electronic Fog, professionista del dancefloor, spazia dall'house alla techno senza tralasciare sonorità decisamente più balearic e funk, 100% vinile.
www.electronicfog.net/artists/m-t-m

Algrain - visual show (Electronic Fog)
Inizia nel 2013 la sua esperienza e collaborazione come live performer VJ, video/teaser maker per il gruppo electro-pop NYŪ (I), vanta collaborazioni in campo internazionale rispettivamente con gli austriaci Elektro Guzzi (A), The Analogue Cops (D), Lucretio (I) e lo sloveno Christian Kroupa (SLO). Nelle sue performance unisce video manipolati analogicamente da sintetizzatori-video e mix analogici uniti a computer graphics per ottenere pattern ed entità tridimensionali strobo caleidoscopiche. Attualmente oltre ad essere parte del collettivo Electronic Fog dove assieme a Nichi List cura la parte di visual, collabora anche con il duo berlinese The Analogue Cops (D) e lavora a vari progetti A/V tra cui Nightjars (D) ed Epilessie (I).
www.algrain.xyz

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Bad Vibes - Locals Only al Cso Pedro]]>

Sabato 9 NovembreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova

 

Bad Vibes - Locals Only

 

Per il secondo appuntamento della stagione, abbiamo pensato di fare una cosa un po' speciale, forse perché siamo vicini ai 10 anni di Bad Vibes: un back2back2back devastante con la squadra al completo. Fractale, No One Knows e Beeonex si alterneranno ai controlli tutta la notte per rompervi definitivamente le ginocchia, accompagnati da Mc Buzz b2b Mc Shado e con gli scratch di dj Linch!


Apertura ore 23 - Ingresso 5 euro


Line up:

Fractale
(RAM Records / The Dreamers / Vandal Records)

No One Knows

Beeonex

Hosted by:

Mc Buzz outta Massima Tackenza b2b Mc Shado

Scratches by:

Linch

Special 3D Videomapping by:

Audiogram Lab

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[M¥ss Keta al Rivolta]]>

Sabato 09 NovembreCentro Sociale RivoltaVia F.lli Bandiera, 45 – Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera


M¥ss Keta

Paprika Tour XXX

Vai alla Pagina FB


+ Special guests


Apertura cancelli ore 21.00

Ingresso 18 € – No prevendite

I biglietti si acquisteranno direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.

Vi invitiamo ad arrivare presto, all’interno del Rivolta saranno attive l’Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.

Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera – uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).


È stata un’estate molto calda in tutti i sensi per Myss Keta, che dai numerosi palchi e festival della penisola ha contribuito a innalzare le temperatura di svariati gradi. Ma la regina degli eccessi è proprio degna di questo nome e ha deciso di scaldare anche le notti autunnali annunciando un’ultima serie di date “speciali”, con un show rivisitato e tanti ospiti d’eccezione.

Sarà una lunga festa senza fine.

Bio

Performer situazionista, rapper dall’attitudine punk, icona pop e diva definitiva, ha esordito nel 2013 con Milano, sushi e coca. Da lì in poi, una serie di successi stratosferici come In gabbia (non ci vado), Burqa di Gucci, Le ragazze di Porta Venezia, raccolti successivamente nel greatest hits L’angelo dall’occhiale da sera: col cuore in gola (2016). Nell’estate 2017 pubblica per l’etichetta La Tempesta l’EP Carpaccio ghiacciato, in cui spicca la collaborazione con Populous, che ha prodotto il singolo Xananas. In questi anni ha infiammato i palchi dei maggiori festival e club di tutta Italia in un tripudio di electro, house, rap, dubstep che sembra generato dal suo stesso corpo, arrivando anche a toccare le capitali europee. Bassi profondi battuti da vertiginosi tacchi a spillo glitterati. Una vera sacerdotessa della notte pronta ad aizzare le masse di fedeli con il suo verbo dissacrante, eccessivo, radicalmente iperrealista. I suoi live sono esperienze extrasensoriali, i suoi testi la radiografia di una Nazione. Una donna di spettacolo, ma soprattutto uno spettacolo di donna, che non ha saputo dir di no agli insistenti corteggiamenti del mondo della moda, che l’ha fatta diventare la modella e icona più desiderata da svariati stilisti del Bel Paese e non solo.

Con fare camaleontico dice di aver trascorso estati in compagnia dell’avvocato Gianni Agnelli ed Edwige Fenech negli anni ’80. Negli anni ’90 invece sostiene di aver flirtato in barca a vela con Massimo d’Alema al largo della Costa Smeralda, e con Sophia Loren a Courmayeur. Ancor prima di tutto ciò sembrerebbe essere stata la prima musa di Salvador Dalí e Andy Warhol, per citarne soltanto alcuni.

Nell’aprile 2018 esce per Universal Music/La Tempesta UNA VITA IN CAPSLOCK, il suo primo vero album, acclamato anche dalla critica più snob. Un successo senza precedenti accompagnato da un monumentale tour che ha reso ancora più calda l’estate del Bel Paese e ha portato la regina della trasgressione anche in televisione: dopo aver conquistato Piero Chiambretti che l’ha voluta nell’ultima edizione di Matrix Chiambretti e la partecipazione a StraFactor 2018,  M¥SS è stata scelta come unica donna ospite di Mara Impara – La nuova musica, il primo format televisivo di Billboard Italia condotto da Mara Maionchi su Sky Uno.

La consacrazione internazionale è arrivata con l’esibizione durante l’autunno 2018 nel tempio della techno mondiale, il famigerato Berghain di Berlino, nella stessa stagione che l’ha vista protagonista anche del mondo letterario con il suo primo libro, Una donna che conta, pubblicato da Rizzoli Lizard.

Il 2 febbraio 2019 al Mediolanum Forum, nello show di apertura a Cosmo, ha presentato Main Bitch, mentre nella simbolica data dell’8 marzo ha rilasciato PAZZESKA con il featuring di Gué Pequeno. Entrambi i brani hanno anticipato il nuovo piccantissimo progetto, PAPRIKA, pubblicato il 29 marzo 2019 per Island/Universal. E a fine marzo è partito il suo Paprika Tour, che l’ha portata a suonare su più di 35 palchi in Italia e all’estero, e che ha visto non solo una partecipazione sempre maggiore di fan scatenati per la loro diva, ma anche un interesse sempre maggiore da parte di stampa e critica.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)
<![CDATA[Afro Night al Cso Pedro]]>

Venerdì 8 NovembreC.S.O. PedroVia Ticino, 5 - Padova 

 

 Afro Night
w/ Falafel Fazz Familia

 

Sentite ancora gli ultimi strascichi dell'estate, o forse sono gli effetti del #climatechange?

Sarà una serata caldissima!
Le Afro-Vibes dei Falafel Fazz Familia vi faranno ballare, assieme ai ritmi caraibici di Dj Svampish!


Apertura cancelli ore 22.00
Falafel Fazz Familia live set: ore 0.00
Dj set a cura di Dj Svampish: fino alle 03.00
Ingresso: 3 euro

 

Falafel Fazz Familia presenta:
SAVIGNANO-OH (live set)

SAVIGNANO-OH è lo spettacolo di punta di Falafel Fazz Familia. A metà tra canzone, varietà e mal d’Africa.

Tonino Tremila e Jesa Old-Fi remixano brani pop dello Zimbabwe facendo piovere laser e cantando il Sentimento che pervade la valle del Rubicone, armati di due phon e molleggiate sgambettate.

Non è la Romagna degli ombrelloni ma dei sexy incompresi, dell’allegro provincialismo che assume la forma di tendenza in tutti i Savignano del mondo.

Il loro ultimo disco è SENTIMENTO PERLINEO, diario emozionale di mesi passati a mollo nelle perline, tra festini afropunk e chiusini in salaprove alla farfisa.
Storie d’amore ultraleggere e gomitoli di ciani.

]]>
info@sherwood.it (Sherwood Network)