Password dimenticata?
Home . tags: autori . Marc Augé

Marc Augé

Marc Augé, eminente antropologo francese (Poitiers, 1935), è tra i pensatori più significativi dell'antropologia contemporanea. Dopo anni di importanti ricerche in campo internazionale, Augé si è orientato presto verso una “antropologia del quotidiano” che ha trovato campo privilegiato di analisi negli spazi moderni (autogrill, centri commerciali, alberghi e in senso generale tutti gli spazi topografici in cui si svolgono i riti dell'afflusso e del consumo di massa) dominati dall’assenza di storia, identità, relazioni. In base a ciò, Augé ha elaborato la teoria dei “nonluoghi” come spazi estranianti e deculturalizzati che giacciono concettualmente all'estremo opposto del “luogo antropologico”.

Ordina: Data A - Z Seleziona: Articoli
Marc Augé: “Le tre parole che cambiarono il mondo” (4/4)
Il giorno di Pasqua del 2018, durante il tradizionale discorso urbi et orbi, il papa, dopo un lungo silenzio, esclama a gran ...
Marc Augé: “Le tre parole che cambiarono il mondo” (3/4)
Il giorno di Pasqua del 2018, durante il tradizionale discorso urbi et orbi, il papa, dopo un lungo silenzio, esclama a gran ...
Marc Augé: “Le tre parole che cambiarono il mondo” (2/4)
Il giorno di Pasqua del 2018, durante il tradizionale discorso urbi et orbi, il papa, dopo un lungo silenzio, esclama a gran ...
Marc Augé: “Le tre parole che cambiarono il mondo” (1/4)
Il giorno di Pasqua del 2018, durante il tradizionale discorso urbi et orbi, il papa, dopo un lungo silenzio, esclama a gran ...
RicercaSherwood
CalendarioSherwood
BrowseSherwood
MappaSherwood
loading... loading...