Password dimenticata?

Martedì 28 giugno 2011
@ Sherwood Festival (Second stage)
Park Nord Stadio Euganeo - Padova

Sherwood Comix presenta
Massimo Giacon & The Blass


Alle ore 20.00 Aperitivo con Massimo Giacon, Burp! e ANTIFA!nzine (Bar Vela)

C'è chi fa musica per tutti, e chi  non suona per nessuno in particolare. Difficile catalogare la musica di Massimo Giacon e The Blass.
L'eclettico artista-cartoonist-designer Massimo Giacon suona dagli anni '80, e i suoi (rari) spettacoli-concerto sono sempre qualcosa da ricordare, nel bene e nel male.
L'uso della forma canzone è una scusa per una cavalcata sui generi, si tratta di musica libera dai conformismi in voga, legata da un'attitudine elettronica che infetta il tango, lo psychobilly, le filastrocche per l'infanzia, l'hip pop, le colonne cinematografiche di improbabili horror. Se conoscete il mondo grafico di Giacon sarete sorpresi di come la musica ne sia l'esatto complemento sonoro, se invece non lo conoscete: www.myspace.com/massimogiacon


The Blass (Fabio Bozzetto e Diego Zucchi), duo minimale (basso-batteria) sono inoltre i titolari di  Alienatio, minimale studio di animazione : www.alienatio.it

Massimo Giacon: voce, campionamenti, programmazione basi sonore.
Fabio Bozzetto: batteria, programmazione basi sonore.
Diego Zucchi: basso elettrico.
Micol Beltramini: pin up.

Massimo Giacon
nasce a Padova nel 1961. Dal 1980 lavora a Milano sospeso tra le sue diverse attività di fumettista, illustratore, designer, artista e musicista. Protagonista sin dai primi anni Ottanta del rinnovamento del fumetto italiano scaturito da riviste come "Frigidaire", "Alter", "Dolce Vita", proseguendo con "Cyborg", "Nova Express", "Black", "Blue". Inizia a collaborare nel 1985 con lo studio di architettura Sottsass Associati, proseguendo la sua attività nel design con collaborazioni con Matteo Thun, Studio Mendini, Sieger design, e progetti per Olivetti, Memphis, Artemide, Alessi, Swatch, Philips, Ritzenhoff, Telecom. Nel 1990 inizia un’attività artistica che gli è valso numerose mostre personali e collettive in Italia, Svizzera , America , Grecia, Portogallo. Nel 1994 inizia a occuparsi di grafica per reti telematiche, siti web, e CD-rom. Dopo un decennio di attività musicale con diversi gruppi, nel 1996 esce il suo primo album solista “Horror Vacui”, nel 2003 esce il secondo “ Nella città Ideale”. Ha disegnato inoltre arazzi, tappeti, ceramiche, oggetti per la cucina, prodotto illustrazioni pubblicitarie, collaborato con stilisti e riviste di moda ("Romeo Gigli", "Elle", "Glamour"), creato allestimenti per esposizioni internazionali, e animazioni per la televisione. Insegna a Milano all’istituto Europeo di Design. Attualmente sta continuando il suo lavoro nel design per Alessi e la sua attività artistico-performativa. Ha pubblicato un Oscar Mondadori insieme allo scrittore Tiziano Scarpa (Amami), le sue strisce a fumetti sono pubblicate regolarmente sul mensile XL di Repubblica.

 
 

Links utili:
Il sito di Massimo Giacon

Prima dell'esibizione con i The Blass Massimo Giacon dedicherà il libro a fumetti Boy Rocket (scritto da Mimì Colucci, Black Velvet 2009) durante un aperitivo informale in cui saranno presentate anche le pubblicazioni indipendenti Burp! Deliri Grafico Intestinali e ANTIFA!nzine, presenti gli autori.

 
 

Articoli correlati

    video

  • Sfigatoons - Un cartone animato di Massimo Giacon
  • foto

  • Bogie, di Massimo Giacon
    Caricamento galleria...
  • Massimo Giacon & The Blass
    Caricamento galleria...
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...