Password dimenticata?

Martedì 17 Giugno ore 19.00

di Richard Avedon

Martedì 17 Giugno - ore 19 - Sherwood Festival 2014

SLOW PHOTOUnconventional Photographic Meeting


GIANCARLO RADO racconta...

"In the American West" di Richard Avedon

 

“Dall’inizio della primavera del 1979 trascorsi i mesi estivi
viaggiando attraverso l’Ovest, dirigendomi presso le stazioni di
servizio degli autotreni, i recinti per il bestiame, camminando
tra la folla nelle fiere alla ricerca dei volti che desideravo
fotografare […] con il procedere del lavoro i ritratti stessi
iniziarono a rivelare connessioni d’ogni genere –psicologiche,
sociologiche, fisiche, familiari– tra persone che non si erano
mai incontrate.”


Nulla di meglio delle parole di Avedon stesso per descrivere il progetto che ci viene presentato da Giancarlo Rado, fotografo trevigiano che nel suo piccolo ha ripreso e reinterpretato il percorso di ricerca attraverso i volti di noi “Italians”.

"Italians è un lavoro che si inserisce in una grande tradizione, proiettandone la conoscenza consapevole sulla realtà italiana di oggi, con uno sguardo esatto, silenzioso, rispettoso e teso all'ascolto dei suoi soggetti."
(Sandro Iovine - IL FOTOGRAFO, dicembre 2010)

 

 

Biografia

Giancarlo Rado, trevigiano, di professione musicista, fotografa il nord-est entrando nelle case delle persone, nei luoghi di lavoro e di aggregazione, descrivendo così una società in cambiamento tra sogno e disincanto, ma ancora legata al suo mondo d’origine fatto di pastori, contadini, artigiani, piccoli commercianti, impiegati, insegnati ed artisti che si raccontano facendosi ritrarre. Le sue fotografie sono state pubblicate da Meridiani Montagne (I pastori dei Lagorai), Il Fotografo (Italians), Fotoit, (Italians) e sono state esposte in personali fotografiche a Fiera di Primiero e San Donà di Piave (Un giorno lungo un anno: vita dei pastori). Nel 2012 ha esposto a Canal S. Bovo (Trento) il suo ultimo lavoro: “L’ultima valle”, un progetto fotografico di 40 stampe, commissionato e promosso dall’Ecomuseo del Vanoi e dal Parco di Paneveggio Pale di San Martino. Durante i due anni passati a realizzare il lavoro, egli ha raccontato, con fotografie e testi, la quotidianità e l’arte di saper vivere degli abitanti della valle trentina del Vanoi, una piccola comunità che ha saputo mantenere nel tempo una forte identità sia culturale che umana, tratteggiando un microcosmo complesso, vitale, autentico.


 
 

Giancarlo Rado on Flickr: www.flickr.com/photos/23868213@N03/

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

RicercaSherwood
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...