Password dimenticata?

stARTT Studio - http://www.startt.it/en



Sabato 21 marzo dalle ore 14.00 alle ore 19.00

S.a.L.E. Docks - Magazzini del Sale, Dorsoduro 265, Venezia


“La produzione dell’architetto.”

Strano lavoro quello dell’architetto.
I rudimenti della sua educazione universitaria trovano radici nell’alveo delle avanguardie del movimento moderno con una chiara impronta socialdemocratica; il suo oggetto di studio e riflessione per il lavoro è prima di tutto la città, quale massima espressione della vita associata; tuttavia questa tensione potenziale verso il comune, per esercitarsi, deve poter avvenire dentro le regole - biopolitiche - della fiscalità e delle norme professionali.
Se guardata attraverso questa angolazione, la produzione dell’architetto, intesa sia come formazione del soggetto, sia come produzione di architettura e pensiero sulla città, è quella di una figura schizofrenica costruita per frammenti di razionalità diverse: la tensione ideale della formazione di studente; il discorso della città come forma del welfare; le forme della professione come perimetrazione-limite dell’architetto che agiscono dentro il campo economico fissato dalla crisi.

Gli incontri di Open#7 provano ad approfondire il tema della produzione dell’architetto, indagando separatamente lo spazio di questi tre frammenti:

L’università e la città
la relazione tra gli spazi dell’università e la città dentro l’economia della conoscenza)
I commons o la città del welfare
a partire dal lavoro elaborato per la Biennale di Venezia 2014, una riflessione sul ruolo e lo statuto
La professione e fiscalità. Appunti per un’autoinchiesta.
il lavoro dell’architetto al tempo della crisi

La partecipazione è libera e gratuita. Per iscrizioni e informazioni
saledocks@gmail.com


Simone Capra
Si laurea con lode nel 2004, presso la Facoltà di Architettura di Roma Tre, relatore Alessandro Anselmi.
Fa esperienza professionale presso diversi studi, italiani e stranieri, tra i quali Torres-Tur y Martinez-Lapeña arquitectos, B720, 2TR architettura, APsT.
Dal 2003 si interessa ai temi della riflessione teorica inerenti l’architettura e la trasformazione del territorio, fondando insieme ad altri il gruppo Labò.
Partecipa a diversi progetti internazionali di ricerca tra i quali:

-“post-it city” sull’uso occasionale degli spazi pubblici, presso il Centre d’Art Santa Mònica, Barcellona.
-“campagna romana”, coordinato da Stalker, sulla trasformazione del territorio metropolitano romano;
-“de-scrivere il territorio in trasformazione” presso la Societa’ Geografica Italiana, Roma.
-Dal 2012 è dottore di ricerca in architettura, programma internazionale Villard De Honnecourt.
-Nel 2008 da avvio al progetto stARTT.

 
 

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...