Password dimenticata?

 

Mercoledì 31 gennaio dalle ore 20.00

Sherwood Open Live
vicolo Pontecorvo 1/A - 35121 Padova

• Giovanni Succi •
Avant-Rock

evento Facebook -


***********************************************

Mercoledì vi dedichiamo un cantautore del cui pari, in Italia, ce ne sono veramente pochi.
Sicuramente lo conoscete già come frontman dei Bachi Da Pietra e nel suo progetto solista riprende ed enfatizza la capacità narrativa che lo contraddistingue.
Voce accogliente e vivide pennellate di momenti e luoghi: ecco cosa vi aspetta al prossimo Sherwood Open Live.

Come di consueto si apre alle 20.00 per l'aperitivo tra spritz, birre artigianali CRAK Brewery e la speciale Sherwood Blonde Ale alla spina, vini scelti accuratamente, cicchetti e piatti sfiziosi preparati da noi.

Siamo pronti ad accogliervi dalle 20.00
Live puntuale dalle 21.30 alle 23.00 
Ultimo giro di bar alle ore 00.00 

••••••••••••••••••••••••••
Non conosci Giovanni Succi


Parole, musica, immagini. Voce e corde: Bachi Da Pietra, Madrigali Magri, Spam & Sound Ensamble, La Morte, Il Conte di Kevenhuller (audioblog),. Altrove eventualmente altro.

Madrigali Magri

Pubblica i primi lavori come autore di musiche e testi con lo pseudonimo di Giambeppe Succi e con il gruppo Madrigali Magri, formato da Valerio Rossi alla batteria e Nicoletta Parodi al Basso. I Madrigali Magri nascono ad Acqui Terme nel 1994, entrano in contatto con la Wallace Records di Mirko Spino nel 1999 e per questa etichetta usciranno tre album di canzoni: Lische (autoprodotto nel 1998), Negarville (2000, Wallace Rec.) e Malacarne (2002, Wallace Rec.). Nel 2003 esce il mini album Mini, pubblicato gratuitamente sul web. Tra il 2002 e i primi mesi del 2003 Succi porta dal vivo il “Malacarne Live Set Solo”, una ventina di date dalla Puglia a Parigi. Capitolo finale del progetto Madrigali Magri, tour per chitarra, voce e immagini (video realizzato da Francesca Fini). Negli stessi anni produce alcune colonne sonore per il teatro (passione collaterale coltivata per lo più nel ruolo di attore). Tra queste resta disponibile in download gratuito “L'Avaro”. 

Bachi Da Pietra 

Nel 2004 fonda con Bruno Dorella (Ronin, Ovo, ex Wolfango), i Bachi Da Pietra. Il gruppo si dà come scommessa quella di limitarsi all'uso di una chitarra e due tamburi registrando in presa diretta. L'album d'esordio Tornare nella terra (2005, Wallace Rec.), varrà la copertina del mensile Blow Up nel maggio 2005. Seguono gli album Non io (2007, Wallace Rec.) e Tarlo Terzo (2008, Wallace Rec.) che conquista attenzione anche da parte dei media ‘ufficiali’ con alcune interviste e passaggi su Radio Rai. Un brano di Non Io viene inserito nella colonna sonora di una fiction holliwoodiana, si tratta del singolo “Casa Di Legno”, nell'episodio finale della seconda stagione della serie di Sons Of Anarchy. Nel maggio del 2010 esce il live “Insect Tracks” (Wallace Rec., Boring Machines, Bronson Prod., EstragonLab, Rizoma Film), esperimento di tape recording anni ‘50, testimoniato da LP in vinile e DVD allegato. La registrazione, a cura di da Francesco Donadello (Giardini Di Miro) avviene presso il Teatro l'Arboreto di Mondaino. A novembre dello stesso anno esce “Quarzo”, quarto album in studio per i Bachi Da Pietra. Nel 2011 collaborano con i Massimo Volume ad uno split che propone una cover reciproca per ciascun gruppo e un inedito (per i BDP è “Stige 11”). QUINTALE il nuovo album, esce in LP e CD per WOoodWorm e La Tempesta l'8 gennaio 2013.

La Morte

Progetto di elettronica e voce con Riccardo Gamondi (Uochi Toki). Uscito per Corpoc e Anemic Dracula il 2 novembre 2012

Spam & Sound Ensamble

Progetto 2012 di elettroacustica di Ivan Rossi, insieme a Bruno Dorella (Bachi Da Pietra). In uscita a febbraio 2013.

Letture e conferenze

- Assalti Al Cuore 2009 Festival, Rimini: "Il fruscio della bestia in fuga. Terreni selvaggi di controcanti." Presentazione del progetto personale dedicato a Giorgio Caproni (www.caproni.org).
- Libreria Iobook, Senigallia, 25 giugno 2010: il testamento di Edoardo Sanguineti
- Libreria Modoinfoshop, Bologna, 21 gennaio 2011: "Chiudo sbaracco e mollo e stacco". Congedi a confronto (Edoardo Sanguineti e Giorgio Caproni).
www.caproni.org: nell'arco del 2011 fino al 2012 (centenario della morte di Caproni), audioblog a puntate settimanali de "Il Conte di Kevenhuller" (1986), esecuzione per sola voce.

Fotografia (pubblicazioni)

2010 "Michele racconta. Storia di una famiglia del vino in Piemonte" testi di Paola Gho e Giovanni Ruffa, volume fotografico sul mondo dell'enologia piemontese in collaborazione con Michele Chiarlo, Carlin Petrini (Slow Food) 

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

    audio

    foto

  • foto • Giovanni Succi • SOL#28
    Caricamento galleria...
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...