Password dimenticata?

Don't panic, stay Sherwood - Sezione teatro

Un nuovo appuntamento con la rubrica nata espressamente per tenerci/vi compagnia durante la quarantena

4Aprile2020

A poco a poco, ci stiamo forse abituando a questa impasse. Non che la frustrazione abbia battuto in ritirata, e che gli scherzi e le risate non abbiano un retrogusto artefatto, ma forse - ripeto forse - ci stiamo abituando.

C’è da dire che ognuno di noi ha segretamente sognato cosa farà quando usciremo di qui. Ebbene, il mio segretuccio racchiude un’apertura delle porte, le poltroncine rosse, un depliant di cartoncino e il sipario che si alza.

Per il 27 marzo al Teatro Verdi era previsto Il giardino dei ciliegi di Alessandro Serra, regista visionario, vincitore del Premio Ubu 2017 con il suo Macbettu (versione sarda e decisamente consigliata del Macbeth). Avevo i biglietti, che appiccicherò al muro con magra desolazione. Ma cari lettori, niente panico! Per gli amanti del genere, diversi teatri hanno messo a disposizione cataloghi online per tutti i gusti. Eccone qualcuno.



1.

Il Teatro Bolsohj di Mosca è per la prima volta disponibile online. Al momento contiamo sei appuntamenti in calendario, e le proiezioni si terranno alle 17:00 ora italiana (alle 19:00 di Mosca). Troviamo La sposa dello zar (1 aprile), Marco Spada (4 aprile), Boris Godunov (7 aprile) e Lo Schiaccianoci (10 aprile). I contenuti rimarranno visibili per 24 ore.

2.

Su IGTV e Facebook troviamo il Teatro alla Scala, con svariate dirette destinate anche ai più piccoli. Per i più grandicelli, ogni mercoledì approfondimenti sulla storia del teatro:

Mercoledì 1 aprile: Mario Botta alla Scala
Mercoledì 8 aprile: La Magnifica Fabbrica – 240 anni del Teatro alla Scala. Da Piermarini a Botta.
Mercoledì 15 aprile: Maria Callas alla Scala
Mercoledì 22 aprile: Gioachino Rossini al Teatro alla Scala
Mercoledì 29 aprile: Nei palchi della Scala – Storie milanesi
Mercoledì 6 maggio: Luca Ronconi – Director Autor Architetto Curator Metteur en Scene

3.

Il Teatro Parenti di Milano approda invece su Youtube; un contenuto che consiglio vivamente è Luis Sepúlveda che dialoga con Ranieri Polese del suo Storie ribelli, raccolta in cui emergono la grande partecipazione civile e politica dello scrittore e dei piccoli fun facts, come l’incontro con Dario Fo in Cile in occasione di un’occupazione dell’università.

4.

Proseguono invece gli appuntamenti di Triennale Decameron, il nuovo format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una loro personale narrazione. Potete trovare i video completi su IGTV della Triennale. Ad esempio, l’ospite del 29 marzo è stata Michela Murgia che ha dialogato con Leonardo Caffo.

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...