Password dimenticata?

Congas On Fire!

Maurizio Ravalico @ Soul Revolution (parte II)

19 Febbraio 2012

Questa volta Soul Revolution prende armi (...un microfono) e bagagli per approdare nella campagna friulana dove Arrigo e Giannina Ravalico (i genitori di Maurizio) gentilmente ci aprono le porte della loro casa e tra un bicchiere di buon vino e delle sarde grigliate appena pescate ci "immergiamo" in tutto ciò che si può fare con le congas..

Compito arduo riassumere e (re)introdurre in poche righe il percorso di un artista che si cimenta in così tanta varietà creativa: jazz-funk, santeria cubana, versi sufi, un dialogo con un laptop e afrobeat...ci proviamo..

Dopo il periodo jazz-funk anni 90' (n.d.r. vedi Parte I) Maurizio, in duo con il batterista e amico Davide Giovannini (sideman degli Snowboy), si confronta con lo studio e la rielaborazione della musica liturgica cubana, la Santeria.
Ne esce un album (n.d.r. Accomodating Gods, 1998) registrato in soli tre giorni ed interamente in presa diretta che diventerà una referenza per le percussioni nel mondo underground inglese.
Nuovo secolo e nuovo lavoro che si rivelerà cardinale per la ricerca di nuovi linguaggi e sonorità: progetto Ezzthetics_ep (2005) insieme ad un collettivo di artisti della scena friulana che si cimentano su testi di Dante e Rumi, poeta Sufi suo contemporaneo.

Di ritorno a Londra avviene l’incontro con Sam Britton and Holly Bown, fondatori nel 2002 dell’etichetta indipendente di ricerca berlinese della Not Applicable.
Il feeling è immediato e Maurizio inizia così a sviluppare e concretizzare quanto iniziato con Ezzthetics, lo vedremo infatti:
1) "dialogare" con un laptop che rielabora e rimanda in tempo reale (via software MAX/SMP) i suoni prodotti su una salatiera d'acciaio;
2) far parte di un team di "Globe Trotters" quali i Not Applicable Artists (5 musicisti + 2 videomakers itineranti con un software che connette le immagini alla musica);
3)  in assetto a 5(!) congas, interagire con un generatore casuale di suoni: Londra.
Recentissimo è anche il lavoro Fiuum Shark (2012) in trio con Isambard Khroustaliov (elettroniche) e Rudy Fischerlehner (batterie).
L'attività prolifica come musicista non si esaurisce qua infatti la sua naturale formazione di conguero per salsa e musica cubana lo portano a collaborare con ensemble quali i Timezone ed i Meta Meta ma anche con l'afrobeat dell'ex sideman-di-Fela Kuti-co-fondatore(con Femi Kuti)-dei-PositiveForce: Dele Sosimi ed i suoi Afrobeat Ensemble.

In congas we trust...buon ascolto!

Playlist:

1)  James Taylor Quartet “Love will bring us together” from In the Hand of the Inevitable (Acid Jazz, 1995)
2)  Afroshock “Babalu Aye”  from Accomodating Gods ( 1998)
3)  Ezzthetics “Pacino” Ezzthetic_ep (F-ire 2005)
4)  Dele Sosimi’s Afrobeat Ensemble “Ori Oka” from Identity (Helico Records, 2007)
5)  Icarus “Eliogy”  from An Introduction to Not Applicable (Not Applicable, 2010)
6)  M.Ravalico / I.Khroustaliov Duo “Two Modulated Eastern Items”  from Five Loose Plans (Not Applicable, 2006)
7)  Not Applicable Artists Project “Slog” from An Introduction to Not Applicable (Not Applicable, 2010)
8)  M.Ravalico, O.Marshall feat. I.Krhoustaliov “I Lie Down in Storms (in Thunder Rise)” from In Thunder Rise (Not Applicable, 2010)

Link consigliati:

http://www.maurizioravalico.com/
www.ezzthetic.com
http://www.not-applicable.org/
“ A successful experiment in anarchy”
http://www.fiium-shaarrk.com/
www.f-ire.com
“An experiment in democracy”
http://www.sherwood.it/articolo/896/intervista-a-maurizio-ravalico-parte-i

 
 

Un sentito ringraziamento ad Arrigo e Giannina per averci fatto sentire "della famiglia" e a Maurizio per la pazienza portata prima che questo lavoro vedesse la luce

Photo courtesy of Lucy Anne

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

    audio

RicercaSherwood
CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...