Password dimenticata?

Intervista a Maurizio Ravalico (parte I)

Percussionista triestino di livello internazionale che divide la sua attività di musicista come side-man e “ricercatore musicale” tra Londra e Berlino.

8 Novembre 2011

In una diretta telefonica con London siamo andati a conoscere con piacere Maurizio Ravalico, percussionista triestino di livello internazionale che divide la sua attività di musicista come side-man e “ricercatore musicale” tra Londra e Berlino.

In questa prima parte Maurizio ci introduce alla sua seminale evoluzione come percussionista: dagli inizi friulani suonando salsa, al suo viaggio “iniziatico” a Cuba, fine anni 80’, alla scoperta dello stile e tecnica dei grandi congueri fino ad una Londra (1991) in piena esplosione jazz-funk dove, per una coincidenza fortuita, inizia a suonare con i Jamiroquai (periodo 1992-1994, 2 albums e tour mondiale) seguito dai James Taylor Quartet (1995-1999, 5 albums).
Nel mezzo una collaborazione con l’etichetta barese della Schema, fondata da Nicola Conte, per il primo lavoro del pianista Paolo Achenza (Do It, 1994), ed anche con Sir Paul McCartney (Off the Ground, 1993).
Scopriamolo.......

p.s. di prossima pubblicazione la seconda parte dove Maurizio ci racconterà della ricerca sonora con l’etichetta Not Applicable, l’incontro con il suono afro-beat ed infine il tour con il musical: Fela!.

Playlist:
1) D’Angelo: “Spanish Joint”
2) Chico Hamilton “V-O”
3) Jamiroquai “Space Clav”
4) Paolo Achenza Trio “Sweat”
5) James Taylor Quartet “Stepping into my Life”

 
 

Link utili:
www.maurizioravalico.com

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

Articoli correlati

    audio

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...