Password dimenticata?

Giovedi 14 Agosto - Parco San Giuliano, Porta Gialla - Mestre (VE)

1 € può bastare

Giovedi 14 Agosto 2014

Sherwood Hip Hop Day


Venice Sherwood Festival

Parco San Giuliano  - Porta Gialla

Mestre (VE)

Apertura cancelli ore 19.00


1 € può bastare

Dopo le cinque edizioni allo Sherwood Festival di Padova, L'Hip Hop Day sbarca anche al Venice Sherwood. L'appuntamento estivo con "la giornata" per antonomasia dedicata interamente alla cultura, musica e danza Hip Hop nel suo habitat naturale la strada, come mezzo per riappropriarsi della propria identità e forma libera e diretta di comunicazione. Musica e colonna sonora indipendente, dalla forte identità multiculturale, con un radicato senso d'appartenenza alla propria comunità, un movimento che comunica attraverso un linguaggio universale.

Hip la conoscenza Hop il movimento

Programma

Ore 19.00

Tavola rotonda dibattito sull'esperienza Hip Hop in Italia

con gli ospiti Amir Issaa (Red Carpet Music) artista della scena romana ed il collettivo Move On Fam (PD City Connection) nato dalla sinergia delle realtà di Padova operative al C.S.O. Pedro.


Ore 19.45

Inizio Freestyle Battle


Ore 20.45

Live showcase

opening acts:

Orli

(vincitore SHHD Padova 2014)

Move On Fam

Trve Vandals


Ore 22.30

Live showcase

Amir Issaa

presentazione nuovo album "IUS Music"


Ore 23.30

Finale Freestyle Battle

Per iscrizioni alla Freestyle Battle: mbassado@gmail.com con oggetto Battle
Iscrizione da confermare in loco entro le Ore 18.30


Amir Issaa

Figlio di un immigrato egiziano e di una donna Italiana, nato e cresciuto a Roma nel quartiere di Torpignattara, si avvicina alla cultura hip hop nei primi anni Novanta, prima come breaker e poi come writer nella storica crew “The Riot Vandals”, un’esperienza fondamentale che lo ha probabilmente salvato dalle insidie della vita in periferia e dalla brutta strada intrapresa da suo padre che finì in carcere quando lui era piccolo.
Il rap fa da colonna sonora nel suo percorso, e proprio grazie a questa musica, trova un mezzo per raccontare al mondo le sue difficili esperienze. Dopo diverse autoproduzioni e collaborazioni con i nomi più noti del panorama Rap italiano, nel 2005 inizia a lavorare al suo primo album solista “Uomo di Prestigio”, pubblicato dalla Emi/Virgin nel Luglio del 2006. Da qui la sua carriera prende una svolta e trasforma la sua passione in una vera e propria professione.
Attualmente è considerato uno dei rapper italiani più credibili ed influenti. Oltre all’attività musicale si occupa spesso del sociale collaborando con diverse associazioni che lo coinvolgono in spettacoli in carcere e in iniziative mirate al recupero di ragazzi problematici in zone periferiche della città di Roma, realizzando vari progetti e laboratori, tra cui “Potere alla parola” che si è svolto nel penitenziario minorile di Casal del Marmo.
Nel 2012 compone insieme al team Ceasar Productions, la colonna sonora del pluri-premiato film “Scialla!” di Francesco Bruni, entrando in nomination ai David di Donatello e ai Nastri D’Argento come miglior canzone da film dell’anno. Amir è fino ad ora l’unico rapper ad aver calcato il red carpet del festival del cinema di Venezia, e ad essere ricevuto in una cerimonia ufficiale dal presidente della Repubblica Italiana.
Partecipa anche come co-autore delle musiche e attore al docu-film “La Luna che vorrei” di Francesco Barnabei, un’opera cinematografica tesa a valorizzare il territorio romano del VI Municipio, dove Amir è cresciuto e dove sono state scritte molte delle sue canzoni.
Il suo album più recente, “Grandezza Naturale”, è uscito a Maggio 2012 per la nuova etichetta discografica “Red Carpet Music”, di cui Amir è fondatore e direttore artistico.
Le sue origini, lo portano in modo del tutto naturale ad affrontare nei suoi brani anche il tema delle seconde generazioni, ed essendo tra i primi in Italia ad averlo fatto a livello musicale, diventa un punto di riferimento per i ragazzi con le sue stesse caratteristiche, avendo continua visibilità mediatica e toccando l’apice con il brano “Caro Presidente”, un video-appello rivolto al presidente della Repubblica in cui lo si invita ad affrontare il tema dello Ius Soli, e grazie anche alla collaborazione con la piattaforma Change.org, ottiene in pochi giorni decine di migliaia di firme consolidando il suo status di testimonial delle nuove generazioni di Italiani. Il tour promuove il nuovo album "IUS MUSIC"

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...