Password dimenticata?

Seconda puntata per la rubrica dedicata ai finalisti dell'Homeless Fest di cui Radio Sherwood è media-partner

CARANNA: il duo di madre&figlia immerso nella sperimentazione electro soul

11Gennaio2021

In quanto media-partner dell'Homeless FestRadio Sherwood ha avuto la possibilità di intervistare i finalisti del contest.

Questa settimana è il turno dei Caranna, terze classificate.

Bio:

Caranna nasce nell'ottobre del 2019, dalla compositrice di musica elettronica Fertileperombraènatura (Anna Carpineti, classe 1970) e dall'artista IWRYN (Martina Prosperi, classe 1996). Un duo composto da voce e sintetizzatore, madre e figlia. A luglio 2020 pubblicano il primo album Meccanica autoprodotto e registrato nell'inverno del 2019 in un pomeriggio di improvvisazione da Manuele Marani. Caranna è un mix di trip hop, atmosfere sognanti e synth anni '80, un progetto in continuo mutamento, crescita e illuminazione.

Ciao Martina, ciao Anna (Caranna)! Piacere di conoscervi! Devo dirvi con estrema sincerità che voi rappresentate un unicum assoluto fra gli esordienti del panorama musicale alternativo attuale, e sono contenta di avervi scoperte attraverso l’Homeless Fest. Innanzitutto, domanda d’incipit personale, quand’è che voi due – madre e figlia – avete cominciato a suonare e a sperimentare le vostre competenze peculiari l’una con l’altra?

Il piacere è tutto nostro! L'incipit di Caranna è nato nel settembre 2019 durante delle prove con degli amici musicisti, dalle registrazioni rimanemmo sorprese dal risultato ottenuto dalla commistione del sassofono di Anna e della voce di Martina. Così esattamente un mese dopo, in vista del concerto del 21 novembre da Spulla* di Fertileperombraènatura** (side project di Anna), Martina decise di fare un intervento canoro sul pezzo "de notre ame de miel bizarre" intitolato in seguito come "de notre". La canzone dal vivo riscosse un bel successo e ci ha incoraggiate a esplorare questa unione!

Il duo Caranna è un crogiolo immerso tra l’elettronica anni ’80 ed il trip hop moderno con un tratto suadente di psichedelia ben dosata. Dall’esterno si percepisce un intreccio ben calmierato in cui ognuna di voi ha inserito un portato personale. Cosa rappresenta per voi questo progetto? Cosa esprimete nelle vostre composizioni, nei vostri testi?

Anna: Per me questo progetto rappresenta la cosa più stimolante, creativa, intrigante che madre e figlia possano fare insieme ma è soprattutto un'occasione di crescita e confronto. Nelle composizioni beh faccio ciò che ogni artista vuole fare, cercare di acciuffare il presente in ogni modo! Che poi il tempo non esiste, dunque è tutto un dire! 

Martina: Nei miei testi esprimo esperienze di vita, pensieri, molti trattano principalmente di guerra e di mutazione, sofferenza e accettazione.

Il vostro album autoprodotto nel 2019, Meccanica, presenta delle tracce interamente improvvisate in un pomeriggio di registrazione. C’era però qualcosa già in circolo, già provato precedentemente, o è – sul serio – una sperimentazione eclettica di nome e di fatto?

"De notre" come detto prima, era già una canzone a sé, la musica fu composta da Anna nel 1987. Il resto dei pezzi non erano mai stati eseguiti con la voce, erano "cellule" che avevamo selezionato insieme in precedenza ma mai provati insieme.

Alcune tracce sono in francese, come mai?

Martina: Il pezzo in francese è "la paresse", era una poesia scritta da mio padre nel 1987, dedicata a mia madre.

Com’è stato suonare sul palco dell’Homeless, specie senza un elemento essenziale: il pubblico?

I ragazzi dell'Homeless hanno alleviato di molto il senso di alienazione che sentivamo senza pubblico, è stata un'esperienza molto emozionante e divertente. E grazie all'Homeless festival abbiamo messo a punto due nuovi pezzi per il prossimo album!

Quali sono i vostri progetti futuri? State lavorando su altro?

È appena uscito "altro governo" di Fertileperombraènatura, stiamo ultimando il secondo album di Caranna in uscita per il 2021 e stiamo già lavorando al terzo album! E uscirà anche qualche video musicale.

 * Spulla : bar/locale di Macerata in cui spesso si tengono dei piccoli live

** Fertileperombraènatura : progetto di Anna Carpineti con alcuni album all’attivo. Hanno trasmesso alcuni brani del suo ultimo album a Battiti su Radio Tre

 
 

Facebook

 
 

Commenti

Per inserire un commento devi effettuare il login utilizzando il modulo in alto a destra.

Sei nuovo? Registrati subito utilizzando il modulo di iscrizione che trovi qui.

CalendarioSherwood
MappaSherwood
loading... loading...